fumo di Satana in Chiesa CRISTO

  jewish temple III kingdom In risposta Harald( 14.06.2017 | Harald, sei un mentecatto di intellettuale patacca! La religione è una forma intrinseca costitutiva, necessaria e spontanea dell'animo umano! Quindi anche l'ateismo è una forma pericolosa di Religione dogmatica al pari del salafismo wahhabita saudita!! Tu neghi la presenza di Dio soltanto perché, tu hai le tue porcherie degli armadi, a cui penserai per 1000 anni all'inferno, e che verranno tutte fuori nel giorno del giudizio universale, quando io ti disintegrerò!
https://it.sputniknews.com/opinioni/201706144633488-chiesa-cattolica-massoneria/

jewish temple III kingdom 14.06.2017 | Kiev accusa la Russia di aver cambiato composizione etnica in Crimea ] QUESTA è una gravissima malattia: della Chiesa di Satana Morgan Erdogan e Bilderberg! [ quelli con la demenza senile in stato avanzato? non dicono queste cose! https://it.sputniknews.com/politica/201706144633326-Ucraina-URSS-russofobia/

jewish temple III kingdom 14.06.2017 | Il massone procuratore della Corte penale internazionale, dopo avere fatto sprofondare la Siria Iraq e Libia nella guerra civile di invasione islamica: progettata dai satanisti: CIA Salman Erdogan? ha chiesto alle autorità libiche di arrestare Seif al-Islam Gheddafi, figlio dell'ex dittatore libico Muammar Gaddafi, si legge in un comunicato pubblicato sul sito ufficiale del tribunale.
========
Harald, tu mi hai bloccato la possibilità di poterti rispondere, a te a quel nazionalsocialista, reo confesso (idelogia  Maometto Hitler il genocidio )di assassino di martiri cristiani di: straker, sull'articolo della massoneria nella Chiesa?
https://it.sputniknews.com/punti_di_vista/201706114618545-grecia-versp-totale-catastrofe-economica/
=========
jewish temple III kingdom In risposta straker( 14.06.2017 | straker, fin dall'inizio del cattolicesimo, i massimi rappresentanti in terra del Cristo hanno considerato quella di Cristo-dio una "favola" (in particolare Bonifacio VIII, Leone X, Paolo III ]] straker tu sei un calunniatore: una specie di criminale: tu non potrai mai entrare nel Regno di Dio! Tu hai sputato su 100milioni di martiri cristiani, uccisi in questi 2000 anni, e di quasi 0 milioni di martiri cristiani uccisi dal comunismo tuo! Cristo è Risorto! Infatti la Massoneria per avendo corrotto quasi completamente le gerarchie ecclesiastiche tuttavia non riesce a demolire il cristianesimo e non ci riuscirà mi perché è lo Spirito Santo che tu hai bestemmiato che giuda la Chiesa.. Anche Napoleone voleva abbattere la Chiesa, e cosa gli disse un Cardinale? dice: "ma se non ci siamo riusciti noi, a distruggere la Chiesa, come pensa di poterci riuscire lei?" .. ecco perché in Korea del Nord non esiste una Chiesa o una Religione, ma le carceri lager gulag di quel Boia di Kim Jong-un: l'islamico nazista comunista: sono piene di martiri cristiani!

DEAR it.sputniknews COME FACCIO A RISPONDERE A QUESTI CRIMINALI DI COMUNISTI NAZISTI nazionalsocialista, SE TU LASCI CONTROLLARE QUESTO SERVER DALLA CIA? LO FAI PERCHÉ ANCHE PUTIN È UN MASSONE DI MERDA? ... Harald,[ ha la possibilità di bloccare: la possibilità di commentare alle persone sulla pagina! DEVE ESSERE UN AGENTE DELLA CIA! ]  la tua volgarità contro di me? non è un argomento! [ dato che mi hanno impedito di pubblicare in via sputnik: perché hanno avuto paura! https://it.sputniknews.com/opinioni/201706144633488-chiesa-cattolica-massoneria/ straker In risposta jewish temple III kingdom( jewish temple III kingdom, sei talmente imbevuto di fandonie giudeo-cattoliche che neanche hai capito che io non sono cattolico ma nazionalsocialista.
E Hitler fece l'errore (uno dei tanti) di lasciarvi continuare ad avvelenare l'umanità.
Almeno adesso abbiamo capito quali sono gli errori da evitare.
Ciao martire inutile.

===============
SALMAN BESTIA di: ALLAH il shariah DEMONIO ] e chi potrebbe contendere contro Unius REI? io sono la giustizia vivente che vi giudicherà tutti!

SALMAN BESTIA di: ALLAH il shariah DEMONIO ] ovviamente, io entrerò nuovamente, di nuovo: in una Moschea a pregare, cioè quando tu mi avrai ricostruito tutte le Chiese che mi hai shariah demolito in questi 30anni, oppure, tu preferisci che io demolisca tutte le Moschee del pianeta?

https://www.youtube.com/user/humanumgenus/discussion Questo account è stato chiuso a causa di ripetute o gravi violazioni delle norme di YouTube in materia di spam, pratiche ingannevoli e contenuti fuorvianti o di altre violazioni dei Termini di servizio. SIGNORE JHWH HOLY:il King vivente di ISRAEL, tu PERDONA LORO CHE NON SANNO QUELLO CHE FANNO!

Salman and Erdogan have already got every shariah genocide: as is their Islamic desires, ummah mecca kaaba! If some Sunni citizens now die? This is an inevitable sacrifice!
Every weapon can be used to end this crime of Islamic curse immediately: theology of substitution nazism akbar and genocide: Arab League UN OCI!

Salman ed Erdogan hanno già ottenuto ogni genocidio shariah: come è secondo i loro desideri islamici ummah mecca kaaba! Se adesso muore qualche cittadino sunnita? questo è un sacrificio inevitabile!
ogni arma può essere usata per finire subito questo delitto di maledizione islamica: la teologia della sostituzione e del genocidio!
Rights group criticizes use of white phosphorus against Islamic State
US declines to comment on operational use of smoke and illumination artillery shells in Syria, says it acts in accordance with laws of warfare
Il gruppo dei diritti critica l'uso del fosforo bianco contro lo stato islamico
USA declina commentare l'uso operativo di gusci di artiglieria di fumo e di illuminazione in Siria, dice che agisce in conformità con le leggi della guerra
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

Certainly, if you continue to deny me, the Kingdom of Israel? I will kill you all! For the Times "B-52 Strategic Bombers in England are US Warning to Russia"

certo, se continuate a negarmi il Regno di ISRAELE? io vi ucciderò tutti! Per il Times “bombardieri strategici B-52 in Inghilterra sono avvertimento USA a Russia”
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

Franco Scarlatti
Muslims, Arabs, Turks, etc ... Everyone goes to each other, changes alliances, betrays, finances terrorism and then fights (they say), they claim to have nothing against the West, but they hate us .. Nice chase this east! The great problem of these times:
3 June 2017 17:26
Lorenzojhwh HumanumGenus · Son of the King of Kings at the Kingdom of God
Franco Scarlatti this ISLAM is an act of satanism, they kill each other because they are following a military strategy to suffocate humanity .. when they kill each other? Every diversity disappears! And in this way can they realize the perfect genocide and Nazism of Ummah, the nations that follow their conflicts? They are idiots!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

Franco Scarlatti
musulmani, arabi,turchi ecc ecc... tutti si menano tra loro, cambiano alleanze, tradiscono, finanziano terrorismo e poi lo combattono (dicono) , sostengono di non aver nulla contro occidente, ma ci odiano.. Bel porcaio questo oriente!! il grande problema di questi tempi:
3 giugno 2017 17:26
Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
Franco Scarlatti questo dell'ISLAM è un atto di satanismo, si uccidono tra di loro perché stanno seguendo una strategia militare per soffocare il genere umano.. infatti quando si ammazzano tra di loro? ogni diversità scompare! ed in questo modo loro possono realizzare il genocidio e nazismo perfetto della Ummah, le Nazioni che seguono i loro conflitti? sono degli idioti!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

Ibrahim Usein Vraynko https://www.facebook.com/MetinPasam
Lorenzojhwh HumanumGenus
E inutile rispondere alle tue stronzate perché non sei degno vedo che non ai cervello fai copia incolla sicuramente sei un instabile con la mente vai curarti e smetti di fumare erba cattiva

Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
Ibrahim Usein Vraynko come no: "fior fiore di diritti umani nazisti islamici"? ISLAM shariah e USA FED SPA Bilderberg Regime un solo Regno per Satana e anticristo.. maomettano figlio della menzogna e del delitto islamico: di teologia della sostituzione per schiavi dhimmis e murtids.. tu non mi rispondi soltanto perché tu non hai argomenti!
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/06/13/erdogan-centro-ataturk-taksim-demolito_4e4ecbc5-3c1c-45fc-9ee3-89903dca4bc6.html
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

In USA are satanic priests who have control, and so, as can CIA FBI NSA say? There is no authenticity of reality or truth! In fact they invented that the Russians and the Chinese are the enemies and instead is a lie of the NWO SPA Morgan FED for realize World War nucler, for to do very happy: shariah nazism Erdogan and : shariah nazism Salman!

¿En Estados Unidos hay sacerdotes satánicos que tienen control, y así, como puede decir la Agencia Central de Inteligencia de la CIA? ¡No hay autenticidad de la realidad o de la verdad! De hecho, inventaron que los rusos y los chinos son los enemigos y en su lugar es una mentira de la Morgan Morgan FED para realizar la guerra mundial nucler, para hacer muy feliz: nariismo shariah Erdogan y: shariah nazism Salman!

Aux USA, il y a-t-il des prêtres sataniques qui ont le contrôle, et donc, comme le disent la NCA du FBI de la CIA? Il n'y a pas d'authenticité de réalité ou de vérité! En fait, ils ont inventé que les Russes et les Chinois sont les ennemis et est plutôt un mensonge du NWO SPA Morgan FED pour réaliser le nucler de la Guerre Mondiale, pour faire très heureux: le shazhisme nazisme Erdogan et: Shariah nazisme Salman!


in USA sono sacerdoti di satana che hanno il controllo, e circa cos possono dire CIA FBI NSA? non c'é nessuna autenticità di realtà o verità! infatti hanno inventato che i Russi e i Cinesi sono i nemici ed invece è una menzogna del NWO SPA Morgan FED!
FBI agent reportedly says Virginia shooting ‘not an assassination attempt’; congressman who witnessed Virginia shooting: Shooter ‘was going after elected officials’
L'agente dell'FBI riferisce che Virginia sta sparando 'non un tentativo di assassinio'; Congressista che ha assistito alla sparatoria di Virginia: Sparatutto stava andando dopo i funzionari eletti
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

Their goddess Lilit Allah said that he is the only God, and that he must kill all the others gods! That's why this planet is either a: one only shariah sultanate for Erdogan. or just a: one only shariah sultanate ISIS, for caliphate for Salman!

Su diosa Lilit Allah dijo que él es el único Dios, y que él debe matar a todos los demás dioses! Es por eso que este planeta es un sultanato shariah para Erdogan. O sólo un: un solo sultanato shariah ISIS, para el califato de Salman!

Leur dieu Lilit Allah a déclaré qu'il était le seul dieu, et qu'il devait tuer tous les autres dieux! C'est pourquoi cette planète est soit un: un seul sultanat de Shariah pour Erdogan. Ou juste un: un seul shariah sultanate ISIS, pour califat pour Salman!

il loro Dio Demonio Allah ha detto che lui è l'unico Dio e che deve uccidere tutti gli altri! Ecco perché questo nostro pianeta o è un solo sultanato per Erdogan o è un solo califfato per Salman!
Defying US,
Palestinian official vows payments to prisoners will continue
Head of prisoners committee says ‘we reject ending the subsidies to the prisoners and families of martyrs. We will not apologize for it’
Sfidando gli Stati Uniti,
Il funzionario palestinese impegna pagamenti ai prigionieri continuerà
Il capo del comitato dei detenuti dice che "rifiutiamo di porre fine alle sovvenzioni ai detenuti e alle famiglie dei martiri". Non ci scusiamo per questo '
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

che condanne? sono fermi amministrativi! S.Pietroburgo, 43 condanne (alla pena di morte) per proteste, Arrestati per manifestazioni indette da finto oppositore Navalni, che Navalni è soltanto un agitatore provocatore della CIA che sta per farsi 30 anni di carcere per tradimento e sedizione!http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/06/14/s.pietroburgo-43-condanne-per-proteste_ab0e3efe-07a3-4442-8176-c5be1019a0b8.html
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

Paul Craig Roberts: After Macron of France, the EU, and maybe the HUMAN mankind: there will be nothing left! The World War is in the unavoidable expectation of the world's banking system Morgan FED SPA (ie, IS THE SATAN's RELIGION) etc .. but if CHINA and Russia will not force Egypt and Saudi Arabia to make a PATRIA for all Jews Morgan Bilderberg, masonic system: scattered around world? Then, they themselves will have deserved this war! THERE IS NO WAY TO CONVINCER SHARIAH MAOMETERS, BEFORE hit THEM in HEAD!
Washington and Europe continue to destroy the hopes of Moscow and Beijing for a diplomatic solution to the controversy and then come to the conclusion that they face a choice: either surrender, or get into the war, the analyst argues.
According to political scientist Paul Craig Roberts, Washington is pushing the world into a huge armed conflict and on its way there are Russia and China. According to Roberts, Putin's visit to the "puppet of Washington" Macron in Versailles is probably the sign that the White House is plotting an attack.
He expects that "after five years of Macron's rule in France there will be nothing left. It will be included in geographical maps as a province of Europe." According to Roberts, Macron is a "choice of Washington and international bankers" that must be in line with the "Russian neo-American phobia" and that "military aid" was needed for its settlement.
"It is unclear why Putin went to France to meet with Macron, who is a simple puppet in Washington.
==============
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom2
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

Paul Craig Roberts: dopo Macron della Francia, della UE, e forse del GENERE UMANO: non resterà più niente! La Guerra Mondiale è nelle attese, inevitabili: del sistema bancario mondiale SpA Morgan (CIOÈ LA RELIGIONE DI SATANA ) ecc.. ma se CINA e Russia non costringeranno Egitto e Arabia Saudita, a realizzare una PATRIA per tutti gli ebrei Morgan Bilderberg sparsi per il mondo? poi, proprio loro avranno meritato questa guerra! NON C'É MODO DI CONVINCERE I MAOMETTANI SHARIAH, SENZA PRIMA SPARARE LORO IN TESTA!
Washington e l'Europa continuano a distruggere le speranze di Mosca e di Pechino per una soluzione diplomatica della controversie e quindi sono giunti alla conclusione che hanno di fronte a loro una scelta: o arrendersi, o entrare in guerra, sostiene l'analista.
Secondo il politologo Paul Craig Roberts, Washington sta spingendo il mondo verso un enorme conflitto armato e sulla sua strada ci sono Russia e Cina. Secondo Roberts la visita di Putin al "fantoccio di Washington", Macron, a Versailles è probabilmente il segno che la Casa Bianca sta complottando un attacco.
Egli prevede che "dopo cinque anni di governo Macron della Francia non rimarrà niente. Sarà annoverata nelle mappe geografiche come una provincia dell'Europa". Secondo Roberts, Macron è una "scelta di Washington e dei banchieri internazionali" che deve essere in linea con la "russofobia dei neocon americani" e che per il suo insediamento è stato necessario "l'aiuto militare".
"Non è chiaro perché Putin sia andato in Francia per incontrarsi con Macron, il quale è una semplice marionetta di Washington.
==============
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

Shootout, 'lack of terrorist clues' HOW DO WE HAVE INDESES OF NWO SATANISM? So are the priests of Satan wanting to intimidate the politicians?
Wounded Leader Scalise is Gop Coordinator
16:36
Sen. Rand Paul, 'I heard 50-60 shots'
16:30
Use: Shootout, Trump canceled event
14:24
US: shootout against deputy Scalise
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

Sparatoria, 'mancano indizi terrorismo' QUINDI ABBIAMO INDIZI di NWO SATANISMO? .. quindi sono i sacerdoti di Satana che vogliono intimidire i politici?Leader ferito Scalise è coordinatore Gop16:36Sen. Rand Paul, 'ho sentito 50-60 colpi'16:30Usa: sparatoria, cancellato evento Trump14:24Usa: sparatoria contro deputato Scalise http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2017/06/14/sparatoria-mancano-indizi-terrorismo_b9866a02-63ce-4fdb-910a-65927ac82850.html
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

l'unico islamico shariah giusto, in tutto nostro questo pianeta? deve essere un islamico morto! The only Islamic shariah right, all over our planet this? Must be dead Islamic! [  In a few months, Israel will be celebrating the 70th anniversary of the historic UN compromise, but the leaders of the Palestinian Authority still refuse to accept the principle of that resolution: two states for two peoples.
There is a widespread but false belief that Mahmoud Abbas is finally prepared to accept the two-state solution proposed by the U.N. in November 1947 when it divided mandatory Palestine into two areas: one for the Jewish People; the other for the Arab People. The Jews of Palestine accepted the compromise division and declared a nation state for the Jewish people to be called by its historic name: Israel. The Arabs of Palestine, on the other hand, rejected the division and declared that they would never accept a state for the Jewish people and statehood for the Palestinian people. They wanted for there not to be a state for the Jewish people more than for there to be a state for their own people. Accordingly, they joined the surrounding Arab armies in trying to destroy Israel and drive its Jewish residents into the sea. They failed back then, but over the years, and to the current day, they continue to want no state for the Jewish people more than they want a state for Palestinian Arabs. That is why Abbas refuses to say that he would ever accept the U.N. principle of two states for two peoples. I know, because I have personally asked him on several occasions.
En unos meses, Israel celebrará el 70 aniversario del histórico compromiso de la ONU, pero los dirigentes de la Autoridad Palestina aún se niegan a aceptar el principio de esa resolución: dos estados para dos pueblos.
Existe una creencia generalizada pero falsa de que Mahmoud Abbas está finalmente dispuesto a aceptar la solución de dos Estados propuesta por la ONU en noviembre de 1947 cuando dividió Palestina obligatoria en dos áreas: una para el pueblo judío; El otro para el pueblo árabe. Los judíos de Palestina aceptaron la división de compromiso y declararon un estado nacional para que el pueblo judío fuera llamado por su nombre histórico: Israel. Los árabes de Palestina, por otra parte, rechazaron la división y declararon que nunca aceptarían un estado para el pueblo judío y la estadidad para el pueblo palestino. Ellos querían que no existiera un estado para el pueblo judío más que para que hubiera un estado para su propio pueblo. En consecuencia, se unieron a los ejércitos árabes circundantes en el intento de destruir a Israel y empujar a sus residentes judíos al mar. Ellos fallaron entonces, pero a lo largo de los años, y hasta el día de hoy, ellos continúan deseando un estado para el pueblo judío más que quieren un estado para los árabes palestinos. Es por eso que Abbas se niega a decir que aceptaría el principio de los dos Estados de dos Estados. Lo sé, porque personalmente le he pedido en varias ocasiones.
In pochi mesi Israele festeggerà il 70 ° anniversario dello storico compromesso delle Nazioni Unite, ma i leader dell'Autorità palestinese si rifiutano ancora di accettare il principio di tale risoluzione: due stati per due popoli.
C'è una diffusa ma falsa convinzione che Mahmoud Abbas è finalmente disposta ad accettare la soluzione a due stati proposta dalla U.N nel novembre 1947, quando divise la Palestina obbligatoria in due settori: uno per il popolo ebraico; L'altra per il popolo arabo. Gli ebrei di Palestina hanno accettato la divisione di compromesso e hanno dichiarato uno stato nazionale per il popolo ebraico chiamato dal suo nome storico: Israele. Gli arabi della Palestina, d'altra parte, hanno respinto la divisione e hanno dichiarato di non accettare mai uno stato per il popolo ebraico e per la popolazione palestinese. Volevano che non ci fosse uno stato per il popolo ebraico più che per essere uno stato per il proprio popolo. Di conseguenza, si sono uniti agli eserciti arabi circostanti nel tentativo di distruggere Israele e guidare i suoi residenti ebrei in mare. Non riuscivano allora, ma nel corso degli anni e fino al giorno attuale, continuano a non volere alcun stato per il popolo ebraico più di quanto vogliono uno stato per gli arabi palestinesi. Ecco perché Abbas rifiuta di dire che avrebbe mai accettato il principio U.N di due stati per due popoli. Lo so, perché lo ho personalmente chiesto in diverse occasioni.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

l'unico islamico shariah giusto, in tutto nostro questo pianeta? deve essere un islamico morto! The only Islamic shariah right, all over our planet this? Must be dead Islamic! [ In a few months, Israel will be celebrating the 70th anniversary of the historic U.N. compromise, but the leaders of the Palestinian Authority still refuse to accept the principle of that resolution: two states for two peoples.
President Trump, for his part, has expressed an eagerness to make “the ultimate deal” between the Israelis and the Palestinians. This has propelled discussions about the dormant peace-process back into the spotlight. Shortly before travelling to the Middle East – where he met with Prime Minister Netanyahu in Israel and President Abbas in Bethlehem – Trump invited the Palestinian leader to the White House. Abbas was last at the White House in March 2014 shortly before the Obama administration’s shuttle diplomacy efforts –led by Secretary of State John Kerry – fell apart.
Abbas: ‘I Will Never Recognize a Jewish State’
In pochi mesi Israele festeggerà il 70 ° anniversario dello storico compromesso U.N., ma i leader dell'Autorità palestinese ancora rifiutano di accettare il principio di tale risoluzione: due stati per due popoli.
Il presidente Trump, da parte sua, ha espresso l'ansietà di fare "l'accordo finale" tra gli israeliani ei palestinesi. Ciò ha spinto le riflessioni sul processo di pace sognante. Poco prima di viaggiare in Medio Oriente - dove ha incontrato il primo ministro Netanyahu in Israele e il presidente Abbas a Betlemme - Trump ha invitato il leader palestinese alla Casa Bianca. Abbas è stato ultimo nella Casa Bianca nel marzo 2014 poco prima che gli sforzi della diplomazia navale dell'amministrazione Obama, presi dal Segretario di Stato John Kerry, si abbassarono.
Abbas: "Non riconoscerò mai uno stato ebraico"
Dans quelques mois, Israël célébrera le 70e anniversaire du compromis historique de l'U.N. mais les dirigeants de l'Autorité palestinienne refusent toujours d'accepter le principe de cette résolution: deux États pour deux peuples.
Le président Trump, pour sa part, a exprimé son empressement à faire "l'ultime affaire" entre les Israéliens et les Palestiniens. Cela a propulsé les discussions sur le processus de paix dormant. Peu avant de se rendre au Moyen-Orient - où il a rencontré le Premier ministre Netanyahu en Israël et le président Abbas à Bethléem - Trump a invité le chef palestinien à la Maison Blanche. Abbas était la dernière à la Maison-Blanche en mars 2014, peu de temps avant que la diplomatie de la navette de l'administration Obama, menée par le secrétaire d'État John Kerry, s'effondre.
Abbas: "Je ne reconnaîtrai jamais un Etat juif"
En unos meses, Israel celebrará el 70 aniversario del histórico compromiso de la ONU, pero los líderes de la Autoridad Palestina aún se niegan a aceptar el principio de esa resolución: dos estados para dos pueblos.
El presidente Trump, por su parte, ha expresado su afán de hacer "el trato final" entre los israelíes y los palestinos. Esto ha impulsado las discusiones sobre el proceso de paz latente de nuevo en el centro de atención. Poco antes de viajar al Oriente Medio - donde se reunió con el primer ministro Netanyahu en Israel y el presidente Abbas en Belén - Trump invitó al líder palestino a la Casa Blanca. Abbas fue el último en la Casa Blanca en marzo de 2014, poco antes de que los esfuerzos de la diplomacia de la diplomacia del gobierno de Obama descendidos por el secretario de Estado John Kerry se desbarataran.
Abbas: "Nunca reconoceré a un Estado judío"
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

l'unico islamico shariah giusto, in tutto nostro questo pianeta? deve essere un islamico morto! The only Islamic shariah right, all over our planet this? Must be dead Islamic! [ Leading up to his meeting with President Trump in Washington, Abbas said to a German publication: “We’re ready to collaborate with him and meet the Israeli prime minister under his [Trump’s] auspices to build peace.” He then went on to voice his support for a two-state solution, saying, “It’s high time to work on the requirements for it.” This was interpreted as a willingness on Abbas’ part to accept the idea of a state for the Jewish people. Generally speaking, the international community supports the idea of resolving the Israeli-Palestinian conflict with two-states for two-peoples: a state for the Jewish people alongside a state for the Palestinians. Yet presenting Mahmoud Abbas as a supporter of the two-states for two people formulation is to deny truth. The general idea of a two-state solution – which Abbas has nominally supported – does not specify that one state would be for the Jewish people and the other one for the Arabs. Over the years President Abbas has expressed a commitment to a two-state solution – stating that he supports an Arab state along the 1967 borders with East Jerusalem as its capital – but has so far refused to accept the legitimacy of a nation state for the Jews existing by its side.
Dirigiéndose a su encuentro con el presidente Trump en Washington, Abbas dijo a una publicación alemana: "Estamos dispuestos a colaborar con él y encontrarnos con el primer ministro israelí bajo los auspicios de [Trump] para construir la paz". Su apoyo a una solución de dos estados, diciendo: "Ya es hora de trabajar en los requisitos para ello". Esto fue interpretado como una voluntad por parte de Abbas de aceptar la idea de un estado para el pueblo judío. En términos generales, la comunidad internacional apoya la idea de resolver el conflicto israelo-palestino con dos estados para dos pueblos: un estado para el pueblo judío junto a un estado para los palestinos. Sin embargo, presentar a Mahmoud Abbas como partidario de la formulación de dos estados para dos personas es negar la verdad. La idea general de una solución de dos estados que Abbas ha apoyado nominalmente no especifica que un estado sea para el pueblo judío y el otro para los árabes. A lo largo de los años, el presidente Abbas ha expresado su compromiso con una solución de dos estados, afirmando que apoya a un estado árabe a lo largo de las fronteras de 1967 con Jerusalén Este como su capital, pero hasta ahora se ha negado a aceptar la legitimidad de un Estado nacional para los judíos Existente por su lado.
À la suite de son entretien avec le président Trump à Washington, Abbas a déclaré à une publication allemande: «Nous sommes prêts à collaborer avec lui et à rencontrer le Premier ministre israélien sous les auspices de [Trump's] pour construire la paix.» Il a ensuite poursuivi sa voix Son soutien à une solution à deux états, en disant: «Il est grand temps de travailler sur les exigences pour cela.» Cela a été interprété comme une volonté de la part d'Abbas d'accepter l'idée d'un état pour le peuple juif. D'une manière générale, la communauté internationale soutient l'idée de résoudre le conflit israélo-palestinien avec deux États pour deux peuples: un État pour le peuple juif aux côtés d'un État pour les Palestiniens. Pourtant, présenter Mahmoud Abbas comme un partisan de la formulation de deux États pour deux personnes est de nier la vérité. L'idée générale d'une solution à deux états - qu'Abbas a nominalement soutenue - ne précise pas qu'un seul État serait pour le peuple juif et l'autre pour les Arabes. Au fil des années, le président Abbas a exprimé son engagement à une solution à deux États - affirmant qu'il soutient un État arabe le long des frontières de 1967 avec Jérusalem-Est comme capitale - mais a jusqu'ici refusé d'accepter la légitimité d'un Etat-nation pour les Juifs Existant de son côté.
Seguendo il suo incontro con il presidente Trump a Washington, Abbas ha detto a una pubblicazione tedesca: "Siamo pronti a collaborare con lui e incontrare il primo ministro israeliano sotto i suoi auspici di [Trump] per costruire la pace". Il suo sostegno a una soluzione a due stati, dicendo: "È tempo di lavorare per i requisiti". Questa è stata interpretata come una volontà della parte di Abbas per accettare l'idea di uno stato per il popolo ebraico. In linea generale, la comunità internazionale sostiene l'idea di risolvere il conflitto israelo-palestinese con due stati per due popoli: uno stato per il popolo ebreo a fianco di uno stato per i palestinesi. Tuttavia, presentare Mahmoud Abbas come sostenitore dei due stati per la formulazione di due persone è negare la verità. L'idea generale di una soluzione a due stati, che Abbas ha sostenuto in modo nominale, non precisa che uno stato sarebbe per il popolo ebraico e quello per gli arabi. Nel corso degli anni il presidente Abbas ha espresso l'impegno per una soluzione a due stati - affermando di sostenere uno Stato arabo lungo i confini del 1967 con la Gerusalemme Est come capitale - ma ha rifiutato finora di accettare la legittimità di uno stato nazionale per gli ebrei Esistenti al suo fianco.
========================
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

l'unico islamico shariah giusto, in tutto nostro questo pianeta? deve essere un islamico morto! The only Islamic shariah right, all over our planet this? Must be dead Islamic! [ Consider President Abbas’ own words. In a 2003 interview he said: “I’ve said it before, and I’ll say it again: I will never recognize the Jewishness of the state, or a ‘Jewish state.'” When asked about Israel being the nation state of the Jewish people (in the context of Ehud Olmert’s generous peace proposal in 2008) the PA leader said: “From a historical perspective, there are two states: Israel and Palestine. In Israel, there are Jews and others living there. This we are willing to recognize, nothing else.” And in a later interview with the Al-Quds newspaper Abbas reiterated this refusal to recognize that Israel is the nation state of the Jewish people:
“We’re not talking about a Jewish state and we won’t talk about one. For us, there is the state of Israel and we won’t recognize Israel as a Jewish state. I told them that this is their business and that they are free to call themselves whatever they want. But [I told them] you can’t expect us to accept this.”
The list of such pronouncements from the man at the head of the Palestinian Authority goes on and on. Not only has Abbas refused to accept the formulation “Jewish state,” he adamantly refuses to accept the more descriptive formulation “nation state of the Jewish people.”
Consideriamo le parole del presidente Abbas. In un'intervista del 2003 ha detto: "l'ho già detto, e lo ripeto: non riconoscerò mai l'ebraismo dello Stato, o uno stato ebraico". Il popolo ebraico (nel contesto della generosa proposta di pace di Ehud Olmert nel 2008) il leader PA ha dichiarato: "Da una prospettiva storica ci sono due stati: Israele e Palestina. In Israele, ci sono ebrei e altri che vivono lì. Ciò che siamo disposti a riconoscere, nient'altro ". E in un'intervista successiva con il quotidiano di Al-Quds, Abbas ha ribadito questo rifiuto di riconoscere che Israele è lo Stato nazione del popolo ebraico:
"Non stiamo parlando di uno stato ebraico e non parleremo di uno. Per noi, c'è lo stato di Israele e non riconosceremo Israele come uno Stato ebraico. Ho detto loro che questa è la loro attività e che sono liberi di chiamarsi se vogliono. Ma [ho detto loro] non puoi aspettarci che accettiamo questo. "
L'elenco di tali dichiarazioni da parte dell'uomo a capo dell'Autorità Palestinese va avanti e avanti. Non solo Abbas ha rifiutato di accettare la formulazione "Stato ebraico", egli rifiuta decisamente di accettare la formulazione più descrittiva "Stato nazione del popolo ebraico".
Considérons les propres mots du président Abbas. Dans une interview de 2003, il a déclaré: «Je l'ai déjà dit, et je le répète: je ne reconnaîtrai jamais le judaïsme de l'État ou un« État juif ». Lorsqu'on lui a demandé de savoir si Israël était l'État-nation de Le peuple juif (dans le contexte de la généreuse proposition de paix d'Ehud Olmert en 2008), le chef de l'AP a déclaré: «D'un point de vue historique, il existe deux États: Israël et la Palestine. En Israël, il y a des juifs et d'autres qui y vivent. Nous sommes prêts à reconnaître, rien d'autre ". Et lors d'un entretien ultérieur avec le journal Al-Quds, Abbas a réitéré ce refus de reconnaître qu'Israël est l'État-nation du peuple juif:
"Nous ne parlons pas d'un Etat juif et nous n'en parlerons pas. Pour nous, il y a l'état d'Israël et nous ne reconnaîtrons pas Israël en tant qu'État juif. Je leur ai dit que c'est leur affaire et qu'ils sont libres de se dire eux-mêmes ce qu'ils veulent. Mais [je leur ai dit], vous ne pouvez pas vous attendre à ce que nous acceptons cela.
La liste de ces déclarations de l'homme à la tête de l'Autorité palestinienne se poursuit. Non seulement Abbas a refusé d'accepter la formulation «État juif», il refuse catégoriquement d'accepter la formulation plus descriptive «État-nation du peuple juif».
Consideremos las propias palabras del presidente Abbas. En una entrevista de 2003, dijo: "Lo he dicho antes, y lo repetiré: nunca reconoceré la judeidad del estado o un 'estado judío'". Cuando se le preguntó acerca de que Israel era el estado nacional de El pueblo judío (en el contexto de la generosa propuesta de paz de Ehud Olmert en 2008), el líder de la AP dijo: "Desde una perspectiva histórica, hay dos estados: Israel y Palestina. En Israel, hay judíos y otros que viven allí. Esto es lo que estamos dispuestos a reconocer, nada más ". Y en una entrevista posterior con el periódico Al-Quds, Abbas reiteró esta negativa a reconocer que Israel es el estado-nación del pueblo judío:
"No estamos hablando de un estado judío y no hablaremos de uno. Para nosotros, existe el estado de Israel y no reconoceremos a Israel como un estado judío. Les dije que este es su negocio y que son libres de llamarse a sí mismos lo que quieran. Pero [les dije] no pueden esperar que aceptemos esto.
La lista de dichos pronunciamientos del hombre a la cabeza de la Autoridad Palestina sigue y sigue. No sólo Abbas se negó a aceptar la formulación de "Estado judío", sino que se niega a aceptar la formulación más descriptiva "estado nacional del pueblo judío".
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

l'unico islamico shariah giusto, in tutto nostro questo pianeta? deve essere un islamico morto! The only Islamic shariah right, all over our planet this? Must be dead Islamic! [ Abbas is of course committed to Palestine being a Muslim state under Sharia Law, despite the reality that Christian Palestinians constitute a significant (if forcibly shrinking) percentage of Palestinian Arabs. Article 4 of the Palestinian Basic Law states that:
Islam is the official religion in Palestine. Respect and sanctity of all other heavenly religions shall be maintained.
The principles of Islamic Shari’a shall be the main source of legislation.
Writing for the New York Times on the advent of the 50th anniversary of the Six Day War, Israel’s former Ambassador to Israel, Michael Oren said: “The conflict is not about the territory Israel captured in 1967. It is about whether a Jewish state has a right to exist in the Middle East in the first place. As Mr. Abbas has publicly stated, ‘I will never accept a Jewish state.'”
Actions Speak Louder than Words
Oren argues that until Abbas and other Palestinian leaders can say the words “two states for two peoples,” no reasonable resolution will be reached.
The Palestinian leader’s conditional support for a peaceful resolution is also undermined by his own actions. For years, the Palestinian Authority– first under the leadership of Yasser Arafat and now under the 82-year-old Abbas – has perpetuated a vile policy of making payments to terrorists and their families.
According to the official PA budget, in 2016 the Palestinian Authority directed $174 million of its total budget in payments to families of so-called “martyrs,” and an additional $128 million for security prisoners — terrorists in Israeli prisons.
Abbas claims to be a man of peace yet in reality he incentivizes, rewards and incites terrorism.
Abbas, por supuesto, está comprometido a que Palestina sea un estado musulmán bajo la ley Sharia, a pesar de la realidad de que los palestinos cristianos constituyen un porcentaje significativo (si es que se contraen) de árabes palestinos. El artículo 4 de la Ley Fundamental Palestina establece que:
El Islam es la religión oficial en Palestina. Se mantendrá el respeto y la santidad de todas las demás religiones celestiales.
Los principios de la Shari'a islámica serán la principal fuente de legislación.
Al escribir para el New York Times sobre el advenimiento del 50 aniversario de la Guerra de los Seis Días, el ex embajador de Israel en Israel, Michael Oren dijo: "El conflicto no se trata del territorio que Israel capturó en 1967. Se trata de si un Estado judío ha Un derecho a existir en el Medio Oriente en primer lugar. Como declaró públicamente Abbas, "nunca aceptaré un estado judío".
Las acciones hablan más que las palabras
Oren sostiene que hasta que Abbas y otros líderes palestinos puedan decir las palabras "dos estados para dos pueblos", no se alcanzará una resolución razonable.
El apoyo condicional del líder palestino a una resolución pacífica también se ve afectado por sus propias acciones. Durante años, la Autoridad Palestina, primero bajo el liderazgo de Yasser Arafat y ahora bajo Abbas, de 82 años, ha perpetuado una vil política de hacer pagos a los terroristas ya sus familias.
Según el presupuesto oficial de la Autoridad Palestina, en 2016 la Autoridad Palestina destinó 174 millones de dólares de su presupuesto total a los familiares de los llamados "mártires" y otros 128 millones de dólares para los prisioneros de seguridad -terroristas en las cárceles israelíes.
Abbas afirma ser un hombre de paz, pero en realidad incentiva, recompensa e incita al terrorismo.

Abbas est bien sûr engagé à ce que la Palestine soit un État musulman en vertu de la Loi sur la charia, en dépit de la réalité que les Palestiniens chrétiens constituent un pourcentage important (en cas de diminution forcée) des Arabes palestiniens. L'article 4 de la loi fondamentale palestinienne stipule que:
L'islam est la religion officielle en Palestine. Le respect et la sainteté de toutes les autres religions célestes doivent être maintenues.
Les principes de la charia islamique seront la principale source de législation.
Écrit pour le New York Times à l'occasion du 50e anniversaire de la Guerre des Six Jours, l'ancien Ambassadeur d'Israël en Israël, Michael Oren a déclaré: "Le conflit ne concerne pas le territoire qu'Israël a capturé en 1967. Il s'agit de savoir si un Etat juif a Le droit d'exister au Moyen-Orient en premier lieu. Comme M. Abbas l'a déclaré publiquement, «je n'accepterai jamais un État juif».
L'action a plus de poids que les mots
Oren soutient que jusqu'à ce que Abbas et d'autres dirigeants palestiniens puissent dire les mots «deux États pour deux peuples», aucune résolution raisonnable ne sera atteinte.
Le soutien conditionnel du leader palestinien à une résolution pacifique est également sapé par ses propres actions. Pendant des années, l'Autorité palestinienne, d'abord sous la direction de Yasser Arafat et maintenant sous Abbas, âgé de 82 ans, a perpétué une vile politique de paiement aux terroristes et à leurs familles.
Selon le budget officiel de l'AP, en 2016, l'Autorité palestinienne a consacré 174 millions de dollars de son budget total aux paiements aux familles des soi-disant «martyrs» et 128 millions de dollars supplémentaires pour les prisonniers de sécurité - des terroristes dans les prisons israéliennes.
Abbas prétend être un homme de paix, mais en réalité, il encourage, récompense et incite le terrorisme.

Abbas è naturalmente impegnata nella Palestina di essere uno stato musulmano sotto la legge Sharia, nonostante la realtà che i cristiani palestinesi costituiscono una percentuale significativa (se forzatamente restringente) degli arabi palestinesi. L'articolo 4 della Legge fondamentale palestinese afferma che:
L'Islam è la religione ufficiale in Palestina. Il rispetto e la santità di tutte le altre religioni celesti saranno mantenute.
I principi dello Shari'a islamico saranno la fonte principale della legislazione.
Scrivendo per il New York Times sull'avvento del 50 ° anniversario della Guerra dei Sei Giorni, l'ex ambasciatore d'Israele in Israele, Michael Oren ha dichiarato: "Il conflitto non riguarda il territorio di Israele catturato nel 1967. Si tratta di uno Stato ebraico Il diritto di esistere in Medio Oriente in primo luogo. Come ha affermato pubblicamente il sig. Abbas, «non accetterò mai uno stato ebraico».
Le azioni parlano più forte delle parole
Oren sostiene che fino a quando Abbas e altri leader palestinesi non possono dire le parole "due stati per due popoli", non sarà raggiunta alcuna risoluzione ragionevole.
Il sostegno condizionale del leader palestinese per una risoluzione pacifica è anche minato dalle sue azioni. Per anni, l'Autorità palestinese - prima sotto la guida di Yasser Arafat e ora sotto l'Abbas di 82 anni - ha perpetuato una vile politica di pagamenti ai terroristi e alle loro famiglie.
Secondo il bilancio ufficiale dell'AP, nel 2016 l'Autorità palestinese ha indirizzato 174 milioni di dollari del suo bilancio totale per pagamenti a famiglie di cosiddetti "martiri" e altri 128 milioni di dollari per i prigionieri di sicurezza - terroristi nelle prigioni israeliane.
Abbas sostiene di essere un uomo di pace, ma in realtà incoraggia, ricompensa e incoraggia il terrorismo.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

l'unico islamico shariah giusto, in tutto nostro questo pianeta? deve essere un islamico morto! The only Islamic shariah right, all over our planet this? Must be dead Islamic! [ It must also be remembered that Israel has offered to end the occupation and settlements in 2000-2001. These generous peace initiatives would have established a demilitarized Palestinian state. In 2008, Prime Minister Ehud Olmert made an even more generous proposal by offering the Palestinians 97% of the West Bank but Mahmoud Abbas did not respond. For the past several years, the current Israeli government has offered to sit down and negotiate a two-state solution with no pre-conditions — not even advanced recognition of Israel as the nation state of the Jewish people. Yet no substantive negotiations have taken place.
Obama and the UN Share Some of the Blame
Some of the blame rests on the shoulders of Barack Obama. By applying pressure only to the Israeli side, not to the Palestinians, Obama consistently disincentivized Abbas from embracing the two-states for two-peoples paradigm. This came to a head in December when Obama allowed the U.S. not to veto the inane U.N. Resolution, under which the Western Wall and other historically Jewish sites are not recognized as part of Israel. (Recall that U.N. Resolution 181 mandated a “special international regime for the city of Jerusalem,” and Jordan captured it illegally. Israel liberated Jerusalem in 1967, and allowed everybody to go to the Western Wall.)
It is a tragedy that the international community – headed by the U.N. – encourages the Palestinian Authority’s rejectionism, rather than pushing it to make the painful compromises that will be needed from both sides in reaching a negotiated two-state outcome. Indeed, just a few days ago the U.N. once again demonstrated that it is a barrier to the peace-process. In his address at the U.N. General Assembly marking the 50th anniversary of the Six Day War and Israel’s “occupation” of the West Bank, U.N. Secretary General, Antonio Guterres said:
Va anche ricordato che Israele ha offerto di porre fine all'occupazione e agli insediamenti nel 2000-2001. Queste generose iniziative di pace avrebbero istituito uno Stato palestinese demilitarizzato. Nel 2008 il primo ministro Ehud Olmert ha presentato una proposta ancora più generosa offrendo ai palestinesi il 97% della Cisgiordania ma Mahmoud Abbas non ha risposto. Negli ultimi anni, l'attuale governo israeliano ha offerto di sedersi e di negoziare una soluzione a due stati senza pre-condizioni - nemmeno il riconoscimento avanzato di Israele quale Stato nazione del popolo ebraico. Tuttavia non sono stati avviati negoziati sostanziali.
Obama e l'ONU condividono alcune delle colpe
Alcune delle colpe restano sulle spalle di Barack Obama. Applicando pressione solo al partito israeliano, non ai palestinesi, Obama ha costantemente disincentivato Abbas da abbracciare i due stati per il paradigma dei due popoli. Questo è avvenuto a dicembre, quando Obama ha permesso agli Stati Uniti di non vantare la vera risoluzione U.N, secondo cui il Muro occidentale e altri siti storicamente ebraici non sono riconosciuti come parte di Israele. (Ricordiamo che la risoluzione n. 181 mandò un "speciale regime internazionale per la città di Gerusalemme" e Giordano lo catturò illegalmente. Israele liberò Gerusalemme nel 1967 e permise a tutti di andare al muro occidentale).
È una tragedia che la comunità internazionale, guidata dall'U.N., incoraggia il rifiuto dell'autorità palestinese piuttosto che spingerla a fare i dolorosi compromessi che saranno necessari da entrambe le parti per raggiungere un esito negoziato a due stati. Infatti, solo pochi giorni fa l'U.N ha dimostrato ancora una volta che è una barriera al processo di pace. Nel suo discorso all'Assemblea Generale U.N. che annuncia il cinquantesimo anniversario della Guerra dei Sei Giorni e la "occupazione" di Israele della Cisgiordania, il Segretario Generale U.N. Antonio Guterres ha dichiarato:

Il faut aussi se rappeler qu'Israël a proposé de mettre fin à l'occupation et aux colonies en 2000-2001. Ces initiatives de paix généreuses auraient établi un Etat palestinien démilitarisé. En 2008, le Premier ministre Ehud Olmert a fait une proposition encore plus généreuse en offrant aux Palestiniens 97% de la Cisjordanie, mais Mahmoud Abbas n'a pas répondu. Au cours des dernières années, le gouvernement israélien actuel a offert de s'asseoir et de négocier une solution à deux États sans conditions préalables - et même pas une reconnaissance avancée d'Israël en tant qu'État national du peuple juif. Pourtant, aucune négociation substantielle n'a eu lieu.
Obama et l'ONU partagent certains des reproches
Une partie du blâme repose sur les épaules de Barack Obama. En n'appliquant de pression que sur le côté israélien, et non vers les Palestiniens, Obama a constamment empêché Abbas d'embrasser les deux États pour le paradigme de deux peuples. Cela a pris de l'importance en décembre, lorsque Obama a autorisé les États-Unis à ne pas opposer leur veto à la Résolution intérieure de l'U.N, selon laquelle le Mur de l'Ouest et d'autres sites historiquement juifs ne sont pas reconnus comme faisant partie d'Israël. (Rappelons que la Résolution 181 de l'U.N. a prescrit un "régime international spécial pour la ville de Jérusalem", et Jordan l'a saisi illégalement. Israël a libéré Jérusalem en 1967 et a permis à tous d'aller au mur de l'Ouest.)
C'est une tragédie que la communauté internationale - dirigée par l'U.N. - encourage le rejet de l'Autorité palestinienne, plutôt que de la pousser à faire les compromis douloureux qui seront nécessaires des deux parties pour parvenir à un résultat négocié à deux états. En effet, il y a quelques jours, l'U.N a encore une fois démontré qu'il s'agissait d'un obstacle au processus de paix. Dans son allocution à l'Assemblée générale de l'U.N. qui marque le 50e anniversaire de la Guerre des Six Jours et l'occupation de la Cisjordanie par Israël, le Secrétaire Général de l'U.N., Antonio Guterres a déclaré:

También hay que recordar que Israel ha ofrecido poner fin a la ocupación y los asentamientos en 2000-2001. Estas generosas iniciativas de paz habrían establecido un Estado palestino desmilitarizado. En 2008, el primer ministro Ehud Olmert hizo una propuesta aún más generosa al ofrecer a los palestinos el 97% de Cisjordania, pero Mahmoud Abbas no respondió. Durante los últimos años, el actual gobierno israelí ha ofrecido sentarse y negociar una solución de dos estados sin condiciones previas, ni siquiera el reconocimiento avanzado de Israel como el estado nacional del pueblo judío. Sin embargo, no se han llevado a cabo negociaciones sustantivas.
Obama y la ONU comparten parte de la culpa
Parte de la culpa descansa sobre los hombros de Barack Obama. Al aplicar presión sólo al lado israelí, no a los palestinos, Obama desincentivó constantemente a Abbas de abrazar los dos estados para el paradigma de dos pueblos. Esto llegó a un punto en diciembre cuando Obama permitió a los Estados Unidos no vetar la inaceptable Resolución U.N., bajo la cual el Muro Occidental y otros sitios históricamente judíos no son reconocidos como parte de Israel. (Recuerde que la Resolución 181 de la ONU ordenó un "régimen internacional especial para la ciudad de Jerusalén", y Jordania lo capturó ilegalmente, Israel liberó Jerusalén en 1967 y permitió que todos fueran al Muro Occidental).
Es una tragedia que la comunidad internacional encabezada por la ONU aliente al rechazo de la Autoridad Palestina, en lugar de presionarla para que haga los dolorosos compromisos que se necesitarán de ambas partes para alcanzar un resultado negociado de dos estados. De hecho, hace apenas unos días la U.N. demostró una vez más que es una barrera para el proceso de paz. En su discurso en la Asamblea General de la ONU que conmemoró el 50 aniversario de la Guerra de los Seis Días y la "ocupación" israelí de Cisjordania, el Secretario General de la ONU, Antonio Guterres, dijo:
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom3
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

l'unico islamico shariah giusto, in tutto nostro questo pianeta? deve essere un islamico morto! The only Islamic shariah right, all over our planet this? Must be dead Islamic! [ “In 1947, on the basis of United Nations General Assembly resolution 181, the world recognized the two-state solution and called for the emergence of ‘independent Arab and Jewish states.’ On 14 May 1948, the State of Israel was born. Almost seven decades later, the world still awaits the birth of an independent Palestinian state.”
Guterres failed to acknowledge that “the reason the world still awaits the birth of an independent Palestinian state” is because the Arabs rejected the U.N. partition plan, which would have given them their own state, committing instead to seven decades of undermining Israel’s legitimacy.
When the Palestinian leadership and people want their own state more than they want there not to be a state for the Jewish people, the goal of the 1947 U.N. Resolution – two states for two peoples – will be achieved. A good beginning would be for Abbas finally to agree with the U.N. Resolution and say the following words: “I accept the 1947 U.N. Resolution that calls for two states for two peoples.” It’s not too much to ask from a leader seeking to establish a Palestinian Muslim state.
"En 1947, sobre la base de la resolución 181 de la Asamblea General de las Naciones Unidas, el mundo reconoció la solución de dos Estados y pidió el surgimiento de" estados independientes árabes y judíos ". El 14 de mayo de 1948 nació el Estado de Israel. Casi siete décadas después, el mundo todavía espera el nacimiento de un Estado palestino independiente ".
Guterres no reconoció que "la razón por la que el mundo todavía espera el nacimiento de un Estado palestino independiente" es porque los árabes rechazaron el plan de partición de la ONU, lo que les habría dado su propio estado, comprometiéndose en siete décadas a socavar la legitimidad de Israel.
Cuando el liderazgo palestino y el pueblo quieran su propio estado más de lo que quieren para que no exista un estado para el pueblo judío, se alcanzará el objetivo de la Resolución U.N. de 1947 - dos estados para dos pueblos. Un buen comienzo sería que Abbas finalmente llegue a un acuerdo con la Resolución de la ONU y diga las siguientes palabras: "Acepto la Resolución de la ONU de 1947 que pide dos estados para dos pueblos". No es mucho pedir a un líder que busque establecer una Estado palestino musulmán.
«En 1947, sur la base de la résolution 181 de l'Assemblée générale des Nations Unies, le monde a reconnu la solution à deux États et a appelé à l'émergence de« États indépendants arabes et juifs ». Le 14 mai 1948, l'État d'Israël est né. Presque sept décennies plus tard, le monde attend encore la naissance d'un Etat palestinien indépendant. "
Guterres n'a pas reconnu que "la raison pour laquelle le monde attend encore la naissance d'un Etat palestinien indépendant" est parce que les Arabes ont rejeté le plan de partage de l'U.N, ce qui leur aurait donné leur propre état, compromettant à sept décennies à miner la légitimité d'Israël.
Lorsque les dirigeants palestiniens et les gens veulent leur propre État plus qu'ils ne veulent qu'il y ait un état pour le peuple juif, l'objectif de la Résolution de l'U.N. 1947 - deux États pour deux peuples - sera atteint. Un bon début serait pour Abbas enfin d'être d'accord avec la résolution de l'ONU et dire les mots suivants: "J'accepte la résolution de l'ONU de 1947 qui appelle deux Etats pour deux peuples." Il ne faut pas demander à un leader cherchant à établir un Etat palestinien musulman.
"Nel 1947, sulla base della risoluzione 181 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite, il mondo ha riconosciuto la soluzione a due stati e ha chiesto l'emergere di" stati arabi e ebrei indipendenti ". Il 14 maggio 1948 è nato lo Stato d'Israele. Quasi sette decenni dopo, il mondo aspetta ancora la nascita di uno Stato palestinese indipendente ".
Guterres non ha riconosciuto che "il motivo per cui il mondo ancora attende la nascita di uno Stato palestinese indipendente" è perché gli arabi hanno respinto il piano di divisione U.N, che avrebbe dato loro il loro stato, commettendo invece sette decenni di minacciare la legittimità di Israele.
Quando la leadership palestinese e la gente vogliono più il proprio stato di quello che vogliono non essere uno stato per il popolo ebraico, verrà raggiunto l'obiettivo della risoluzione U.N del 1947, due stati per due popoli. Un buon inizio sarebbe per Abbas finalmente d'accordo con la risoluzione dell'ONU e dire le seguenti parole: "Accetto la risoluzione dell'ONU del 1947 che richiede due stati per due popoli". Non è troppo da chiedere da un leader che cerca di stabilire un Stato palestinese musulmano.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom4
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

Im Yitzhak Kaduri Messiah In response Harald (14.06.2017 | Harald, it is not a question of sanctions, or issues of exports .. the US 666 SpA IMF FED, wear, high betrayal, betrayal constitutional, of MORGAN banker, City London, Trilateral Bilderberg regime, they want to create (from nowhere) the idea of the enemy .. there is no enemy of course, but they are the Masons, that they have to invent it, with slander, and disinformation: this is Satanism and NWO NATO! Countermeasures in case of introduction of new sanctions

Im Yitzhak Kaduri Messiah En respuesta Harald, no es una cuestión de sanciones, o las cuestiones de las exportaciones .. los EE.UU. 666 SpA FED FED, el desgaste, la alta traición, la traición constitucional, de MORGAN banquero, la ciudad de Londres, Trilateral del régimen de Bilderberg, quieren crear (de la nada) la idea del enemigo ... no hay enemigos por supuesto, pero son los masones, que tienen que inventarlo, con calumnias, y desinformación: esto es satanismo y NWO Contramedidas en caso de introducción de nuevas sanciones

Im Yitzhak Kaduri Messiah En réponse Harald (14.06.2017 | Harald, il ne s'agit pas de sanctions, ni de problèmes d'exportations .. US 666 SpA FMI FED, port, trahison, trahison constitutionnelle, de MORGAN banquier, City London, Le régime Bilderberg trilatéral, ils veulent créer (de nul part) l'idée de l'ennemi. Il n'y a pas d'ennemis, bien sûr, mais ils sont les Maçons, qu'ils doivent l'inventer, la calomnie et la désinformation: c'est le satanisme et le NWO NATO! Mesures en cas d'introduction de nouvelles sanctions

im Yitzhak Kaduri Messiah In risposta Harald( 14.06.2017 | Harald, non è una questione di sanzioni o una questioni di esportazioni.. gli USA 666 SpA FMI FED, usura, alto tradimento costituzionale il signoraggio bancario, City London, Trilaterale Bilderberg regime, loro voglio creare (dal nulla) la idea del nemico.. non c'é un nemico ovviamente, ma loro i massoni, loro lo devono inventare con calunnie e disinformazione: questo è Satanismo e NWO NATO! alle contromisure in caso di introduzione di nuove sanzioni
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom4
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

im Yitzhak Kaduri Messiah • Islamic are too criminals and Satanists, they will hardly tell what they really do so that their intentional "heartbreakers" can not be discovered by their victims in advance. Mohammed was a devil, a slave trader, and a pompous pig, and as he also, are all The Islamists shariah ummah nazism!

Islamischen sind zu Kriminellen und Satanisten, sie werden kaum sagen, was sie wirklich tun, damit ihre vorsätzlichen "Herzensbrecher" nicht von ihren Opfern im Voraus entdeckt werden können. Mohammed war ein Teufel, ein Sklavenhändler und ein pompöses Schwein, und wie er auch, sind alle Die Islamisten Scharia ummah Nazismus!

Les islamiques sont trop criminels et satanistes, ils ne diraient guère ce qu'ils font réellement que leurs "briseurs de coeur" intentionnels ne peuvent pas être découverts par leurs victimes à l'avance. Mohammed était un diable, un commerçant d'esclaves, et un porc pompeux, et comme il l'est aussi, tous les islamistes sont scariah ummah nazism!

islamici sono troppo criminali e satanisti, difficilmente loro diranno quello che pensano veramente affinché le criminali intenzioni del loro cuore non possano essere scoperte dalle loro vittime in anticipo.. Maometto era un predone, commerciante di schiavi e un lurido porco, e come lui sono tutti gli islamici!
 https://worldisraelnews.com/israeli-official-rejects-us-claim-that-pa-stopped-funding-terror/
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom4
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

im Yitzhak Kaduri Messiah • [ Why Won’t Abbas Accept ‘Two States for Two Peoples’? ] [ It is not the fault of Abbas, but he is their hypocritical, liar-assassinating Allah devil, who has asked, to their Prophet Mohammed, and therefore all Islamic people to: pretend, disguise and lie, so that they can find the right conditions for Realize the genocide of all mankind!

Ce n'est pas la faute d'Abbas, mais il est leur diabolique hypocrite et ennemie d'Allah, qui a demandé à leur Prophète Mohammed et donc à toutes les personnes islamiques: prétendre, se déguiser et mentir afin de trouver les bonnes conditions Pour Réaliser le génocide de toute l'humanité!

Es ist nicht die Schuld von Abbas, aber er ist ihr scheinheiliger, lächerlich ermordender Allah-Teufel, der zu ihrem Propheten Mohammed gefragt hat, und deshalb alle islamischen Menschen zu: vorgeben, verkleiden und lügen, damit sie die richtigen Bedingungen finden können Um den Völkermord der ganzen Menschheit zu verwirklichen!

Abbas'ın suçu değil, fakat Peygamber Hz. Muhammed'e ve dolayısıyla bütün İslamcı insanlara: sahte şartları bulabilmeleri için taklit, kılık değiştiren ve yalan söylemelerini istemiş olan ikiyüzlü, yalancı suikaste uğrayan Allah şeytandır Tüm insanlığın soykırımını gerçekleştirin!

non è colpa di Abbas, ma, è il loro demonio ipocrita e bugiardo assassino Allah che, ha chiesto al loro profeta indemoniato Maometto, e quindi a tutti gli islamici di: fingere, dissimulare, e mentire, affinché si possano trovare le condizioni idonee per realizzare il genocidio di tutto il genere umano!
https://worldisraelnews.com/why-wont-abbas-accept-two-states-for-two-peoples/
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom5
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

im Yitzhak Kaduri Messiah 14.06.2017 | Oliver Stone: lo scudo missilistico USA in Europa è molto pericoloso ] [ questo scudo missilistico USA in Europa è troppo malvagio, pretestuoso, aggressivo, provocatorio, inconcludente ai fini tattici... IL SUO SOLO SCOPO È LA DISTRUZIONE TOTALE DI OGNI FORMA DI VITA SU QUESTO PIANETA! nella NATO sono le bestie di Satana, se esso non viene smantellato? tutte le Basi USA in Europa devono essere abolite!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom7
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

im Yitzhak Kaduri Messiah In risposta Artorius( 14.06.2017 | Artorius, [ il nazismo dei Bilderberg ] i tuoi commenti sono troppo brevi per essere usati come carta igienica! smettila!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom7
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

Ahmet Tomaşoğlu
https://www.youtube.com/channel/UC0QcCx6trbJYqDKAH9pJsFw  And how can I
make the historians, the children of the demon Allah, who have no
dignity to recognize their genocides? .. is clear in your shariah
Islamic Shia Nazis, other genocides you have planned to relish to damage
 innocent peoples..
https://youtu.be/GCP3qJL9V34
Üstad Necip Fazıl Kısakürek   Ayasofya
 
Soykırımlarını tanımak için onur duymayan tarihçiler,
iblis Allah'ın çocukları nasıl yapabilirim? .. Şeriat İslami Şii
Naziler'de, neticesinde masum insanlara zarar vermeyi planladığınız
diğer soykırımlar açık ..

e come posso fare gli storici, i figli
del demonio Allah, che non hanno la dignità di riconoscere i propri
genocidi? .. è chiaro nella vostra nazista islamica maledizione shariah,
 altri genocidi voi avete pianificato di relizzare..
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom9
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia
 (modificato)
fastwebnet.it ] che importa a un coglione pedofilo culto come te, di
sapere il numero di telefono come condizione indispensabile per salvare
in rubrica un indirizzo mail?
 
      Dettagli contatto
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

grazie per l'amicizia To share and get the latest from Rosita, visit Gerusalemme STOP GENDER Sodom Darwin monkeys scam Se DIM
56 people in common
FOLLOW
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

SALMAN SAUDI ARABIA ] ecco perché non riesco a prendermela con una categorie di persone! [ non credo che ci sia qualcosa che sia per me: Unius REI, o qualcosa che sia contro di me: Unius REI.. quelli che sono predestinati all'inferno, sono contro di me: sono i figli della maledizione e sono trasversali ad ogni schieramento!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

questo link non funziona https://www.google.com/adsense/verify-email.do?request=1&key=gKwk_l4rVHBT3MI5A4ce
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

You currently have 75 active URL channels out of a possible 500. ] ma io sapevo di averne 110 di: active URL channels
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom10
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

http://yerushalayim-jerusalem.blogspot.com/2017/06/ahmet-tomasoglu-boia-erdogan-gulen.html Ahmet Tomaşoğlu, I have give trusted you, and I have published your article in full, also with the Italian translation, and why, do you want to go back to history about the events of World War II?
Why ideology does not die!
And why your criminal shariah ideology can not be denounced by you? Why, you are the coward, which Islamic Erdogan with a slander will put in prison: with the accusation of being an accomplice to Gulen?
And why do not you also ask Merkel for the counts of Christian victims Hitler killed?
Maybe because you too have too many Armenians and Byzantines on conscience, maybe you've done the 2000-year-old Christian genocide in Syria and Iraq?
.. and too difficult for me to find a free and honest man on the planet today! Ahmet Tomaşoğlu, before the eyes of God you are a criminal who has no one hope to enter the Kingdom of God

https://www.youtube.com/channel/UC0QcCx6trbJYqDKAH9pJsFw Ahmet Tomaşoğlu, io ti ho dato fiducia, ed, io ho pubblicato il tuo articolo integralmente, anche, con la traduzione italiana, e perché, tu vuoi andare a ritroso nella storia, circa gli eventi della seconda guerra mondiale?
perché la ideologia non muore!
e perché la tua criminale ideologia shariah, non può essere denunciata da te? perché, tu sei quel codardo, che Erdogan islamico boia con una calunnia metterà in carcere: con la accusa di essere un complice di Gulen?
e perché a Merkel tu non chiedi anche, il conto delle vittime cristine che Hitler ha ucciso?
forse perché anche tu hai troppi armeni e bizantini sulla coscienza, forse anche tu hai fatto il genocidio di 2000 anni di cristianesimo in Siria e Iraq?
.. e troppo difficile per me, di trovare un uomo libero e onesto intellettivamente in questo pianeta oggi! Ahmet Tomaşoğlu, tu davanti agli occhi di dio sei un criminale che non ha nessuna speanza di entrare nel Regno di Dio

Ahmet
 Tomaşoğlu, sana güvendim ve makalenizi İtalyanca çevirisiyle de
yayınladım ve neden İkinci Dünya Savaşı olaylarıyla ilgili tarihe geri
dönmek istersiniz?
Neden ideoloji ölmüyor!
Ve neden ceza şeriat ideolojinizi sizin tarafınızdan kınamıyorsunuz? Neden, bir iftira ile İslami Erdoğan'ın cezaevine sokacağı korkak mısınız: Gülen için bir suç ortağı olmakla suçlanıyor musunuz?
Ve neden Merkel'den Hitler'in öldürdüğü Hıristiyan kurbanlarının sayısını öğrenmiyorsun?
Belki
 de vicdan üzerine çok Ermenistan ve Bizanslı olduğunuz için, belki de
2000 yılına dayanan Hıristiyan soykırımını Suriye ve Irak'ta
yapmışsınızdır?
.. ve bugün gezegende özgür ve dürüst bir adam bulmam çok zor! Ahmet Tomaşoğlu, Tanrı gözünden önce kimsenin Tanrı'nın Egemenliğine girmeyi umduğu bir suçlu
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom12
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

SALMAN Saudi Arabia ] [ non si valuta le responsabilità dei sistemi ideologici religiosi o politici, attraverso: il numero dei cadaveri, quello che è importante sono le intenzioni ideologiche... e gli ebrei Enlightened non avendo una Patria, noi possiamo dire, possiamo supporre (e la mia esperienza lo può dimostrare): cioè che, i Farisei sono costretti a fare i satanisti. MENTRE AL CONTRARIO, ISLAMICI SONO VERAMENTE I FIGLI DEL DEMONIO: sono genocidio teologia della sostituzione, nazisti e shariah, ecc.. maniaci religiosi assassini seriali, cioè, i maomettani shariah loro sono satanisti per vocazione: la feccia della feccia di questo pianeta!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom12
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

SALMAN Saudi Arabia ] [ io sono onesto al 100% quando io dico: "io sono un uomo normale come tutti", ma soltanto un idiota potrebbe crederlo! il mio ministero è terribile! la mia metafisica può deformare lo spazio e il tempo, può far accartocciare tutte la galassie di questo universo! [ NWO e Shariah non hanno una speranza di potermi sopravvivere ] ma, mentre il NWO vorrebbe suicidarsi, ma non ha il potere per farlo, purtroppo, la shariah non vuole suicidarsi e costringe il NWO con tutti i suoi satanismi a sopravvivere! ECCO PERCHÉ L'IRA DI DIO SI SCATENERÀ CONTRO di VOI contro tutti i maomettani di merda come voi!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom12
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

SALMAN Saudi Arbia ] [ se la LEGA ARABA di sua iniziativa si mette sotto la mia protezione, e dice: "ecco per noi lui è il Re di Israele" [ ISLAM e ummah saranno salvati ] io non sono in grado di promettere che i sacerdoti di Satana, per ritorsione, non possano uccidere qualche decina di musulmani in tutto il mondo! ... ma io sarò liberò di uccidere migliaia di ebrei e di israeliani, molti di più, di tutti quelli che, io fatto mettere a morte fin'ora!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom12
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

SALMAN Saudi Arbia ] [ dubito che ci possano essere molti ebrei nel mondo che siano consapevoli che il Regno di ISRAELE coincida con lo stesso concetto di Fratellanza universale! ... anzi sono così depravati che neanche desiderano, di poter possedere un Regno di ISRAELE!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom12
  SPIRITO SANTO di JHWH VIENI dai 4 VENTI e SOFFIA su questi MORTI AFFINCHÉ essi RIVIVANO! Burn Satana Allah JabullOn in Jesus's name, amen alleluia

SALMAN Saudi Arbia ] [ Dio vi ama ed ha studiato dall'ETERNITà una soluzione per benedirvi! .. mentre io ho la fede per crederlo! ... ma se non vi fidate di Dio? il diavolo continuerà a farvi del male sempre di più! Per quanto possiamo essere grandi ricchi potenti, capaci, ecc... contro il "male" noi uomini non abbiamo una soluzione, ma, Dio la ha già preparata per noi!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


vital neighbor or dead neighbor? shariah dead! ] e deportato in Siria velocemente! And terrorist Mohammed shariah nazist deported to Syria quickly! [ Hamas dice che non c'è una svolta nel colloquio del Cairo. la delegazione di alto livello da parte di terrore terrorizzato ritorna dall'Egitto, ma nessuna parola sullo sforzo per migliorare i rapporti con il prossimo vitale, Hamas says no breakthrough in Cairo talks
High-level delegation from embattled terror group returns from Egypt, but no word on effort to improve relations with vital neighbor
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


Israeli Minister Cancels Meeting with German Officials Who Refuse to Meet in Eastern Jerusalem
a chi andranno a pinagere quando il terrorismo shariah farà loro visita di nuovo?
non hanno avuto pietà del prossimo e chi potrà avere pietà di loro?

demonio Allah Mecca Kaaba salafita wahhabita x shoah
Israeli Minister Cancels Meeting with German Officials Who Refuse to Meet in Eastern Jerusalem
Who will go to bed when shariah terrorism will visit them again?
Have no pity on the neighbor and who can have pity on them?

Demon Allah Mecca Kaaba salafita wahhabita x shoah
http://yerushalayim-jerusalem.blogspot.com/2017/06/demonio-allah-mecca-kaaba-salafita.html
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


UN places Jerusalem in the ‘State of Palestine’. A Gerusalemme, nel 'Stato di Palestina' seggi ]  im Yitzhak Kaduri Messiah • se Palestinesi non vogliono condividere un solo Regno di JHWH teocratico con Israele è perché il loro demonio Allah a Mecca Kaaba salafita wahhabita lui ha detto che possono ottenere la shoah!
If Palestinians do not want to share a single Kingdom of JHWH theocratic with Israel is because their devil Allah in Mecca Kaaba salafis Wahhabita he said they can get the shoah Olocausth!

Si les Palestiniens ne veulent pas partager un seul royaume théocratique de l'Éternel avec Israël parce que leur démon Allah Kaaba à La Mecque salafiste wahhabite, il a dit qu'il peut obtenir la Shoah!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


UN places Jerusalem in the ‘State of Palestine’. A Gerusalemme, nel 'Stato di Palestina' seggi ]  im Yitzhak Kaduri Messiah • se Palestinesi non vogliono condividere un solo Regno di JHWH teocratico con Israele è perché il loro demonio Allah a Mecca Kaaba salafita wahhabita lui ha detto che possono ottenere la shoah!
If Palestinians do not want to share a single Kingdom of JHWH theocratic with Israel is because their devil Allah in Mecca Kaaba salafis Wahhabita he said they can get the shoah Olocausth!

Si les Palestiniens ne veulent pas partager un seul royaume théocratique de l'Éternel avec Israël parce que leur démon Allah Kaaba à La Mecque salafiste wahhabite, il a dit qu'il peut obtenir la Shoah!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


How Many Times Has Comey Lied To Congress? The Alex Jones Channel
12 giu 2017 https://youtu.be/9VdxokkbdJk Rob Dew and Owen Shroyer count the number of instances in which James Comey, Former FBI Director, lied to congress under oath.
Help us spread the word about the liberty movement, we're reaching millions help us reach millions more. Share the free live video feed link with your friends & family: http://www.infowars.com/show

Follow Alex on TWITTER - https://twitter.com/RealAlexJones
Like Alex on FACEBOOK - https://www.facebook.com/AlexanderEme...
Infowars on G+ - https://plus.google.com/+infowars/
http://www.infowars.com/
http://www.prisonplanet.com/
http://www.infowars.net/

:Subscribe and share your login with 20 friends:
http://www.prisonplanet.tv
http://www.InfowarsNews.com


Visit http://www.InfowarsLife.com to get the products Alex Jones and his family trust, while supporting the growth of our expanding media operation.

[http://bit.ly/2dhnhbS] Biome Defense™
[http://bit.ly/2bnEj91] Bio-True Selenium™
[http://bit.ly/1WYw8jp] Vitamin Mineral Fusion™
[http://bit.ly/1QYBNBv] Joint Formula™
[http://bit.ly/1nNuR3r] Anthroplex™
[http://bit.ly/1ljfWfJ] Living Defense™
[http://bit.ly/1Iobcj2] Deep Cleanse™
[http://bit.ly/1DsyQ6i] Knockout™
[http://bit.ly/1Kr1yfz] Brain Force™
[http://bit.ly/1R5gsqk] Liver Shield™
[http://bit.ly/1cOwQix] ProstaGuard™
[http://bit.ly/1mnchEz3] Child Ease™
[http://bit.ly/1xs9F6t] WinterSunD3™
[http://bit.ly/1L3gDSO] Ancient Defense™
[http://bit.ly/1EHbA6E] Secret-12™
[http://bit.ly/1txsOge] Oxy Powder™
[http://bit.ly/1s6cphV] Occu Power™
[http://bit.ly/1rGOLsG] DNA Force™
[http://bit.ly/1nIngBb] X2 Survival Shield™
[http://bit.ly/1kaXxKL] Super Female Vitality™
[http://bit.ly/1mhAKCO] Lung Cleanse™
[http://bit.ly/1mGbikx] Silver-Bullet - Colloidal Silver™
[http://bit.ly/1xcoUfo] Super Male Vitality™
[http://bit.ly/1z5BCP9] Survival Shield - Nascent Iodine™
[http://bit.ly/1o4sQtc] Patriot Blend 100% Organic Coffee™
[http://bit.ly/1iVL6HB] Immune Support 100% Organic Coffee™

All available at - http://www.infowarsshop.com/

INFOWARS HEALTH - START GETTING HEALTHY BEFORE IT'S TOO LATE - http://www.infowarshealth.com/

Newsletter Sign up / Infowars Underground Insider : http://www.infowars.com/newsletter

The Alex Jones Show © copyright, Free Speech Systems .LLC 1995 - 2017 All Rights Reserved. May use for fair use and educational purposes
=================
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom ] il maomettano shariah nazista, lui ha ragione, perché, lui ha la teologia del sostituzione e del genocidio ummah Mecca kaaba, infatti, tutto il pianeta è il suo! https://youtu.be/tGbxdMwnCTo
The Nazi shariah maomettan, he is right, because he has the theology of substitution and genocide ummah Mecca kaaba, indeed, the whole planet is his!
La sharia nazie maomettan, il a raison, parce qu'il a la théologie de substitution et génocidaire oumma La Mecque Kaaba, en effet, toute la planète est donc le sien!

Advisor to Abbas - The Western Wall "is our property"
Israel's Foreign Affairs Min.
Der Nazi shariah maomettan, er ist richtig, weil er die Theologie der Substitution und völkermord Ummah Makkah kaaba hat, in der Tat, der ganze Planet so sein ist!
shalom my dear.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


Im Yitzhak Kaduri Messiah 13.06.2017 WHAT HOPE DO YOU GOOGLE YOUTUBE AND FACEBOOK TO REMOVE INDEPENDENT FROM LGBT AND MASSONIC SATANIC POWER OF NEW WORLD ORDER? This is the abomination of desolation for the next holocaust shoah against Israel! Telegram Founder: US Employer Bribery and FBI Pressure, 12.06.2017, Telegram Message Service Maker Pavel Durov talked about attempting to bribe his employees from the US Department. "During a week-long visit, our US programmer program last year has been bombarded by US administration staff. In addition to this, there is pressure on me by the" FBI ". Durov wrote on Twitter responding to users' questions. "It would be naive to think that you can independently handle an encrypted application in the US," he added. In August 2013 Durov launched Telegram messenger, which now uses 100 million people. In the spring of 2014, he left Russia.


Im Yitzhak Kaduri Messiah 13.06.2017 WELCHE HOFFNUNG WERDEN SIE GOUTLE YOUTUBE UND FACEBOOK ZUR ENTFERNUNG VON UNABHÄNGIG VON LGBT UND MASSONISCHER SATANISCHER LEISTUNG DER NEUEN WELTORDNUNG? Das ist der Gräuel der Verwüstung für den nächsten Holocaust-Schauplatz gegen Israel! Telegramm Gründer: US Arbeitgeber Bestechung und FBI Druck, 12.06.2017, Telegramm Message Service Maker Pavel Durov sprach über den Versuch, seine Mitarbeiter aus dem US-Department zu bestechen. "Während eines einwöchigen Besuchs wurde unser US-Programmierer-Programm im vergangenen Jahr von den US-Verwaltungsmitarbeitern bombardiert. Darüber hinaus gibt es Druck auf mich durch das" FBI ". Durov schrieb auf Twitter, der auf die Fragen der Nutzer antwortet Wäre naiv zu denken, dass man selbstständig eine verschlüsselte Anwendung in den USA verarbeiten kann ", fügte er hinzu Im August 2013 startete Durov Telegramm-Boten, der mittlerweile 100 Millionen Menschen nutzt. Im Frühjahr 2014 verließ er Russland.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


im Yitzhak Kaduri Messiah 13.06.2017 E CHE SPERANZA HANNO GOOGLE YOUTUBE E FACEBOOK DI RIMANERE INDIPENDENTI DAI POTERI ISLAMICI SATANICI LGBT e MASSONICI del NUOVO ORDINE MONDIALE? questo è l'abominio della DESOLAZIONE per il prossimo shoah Olocausto contro Israele! Fondatore di Telegram: tentativo di corruzione dei dipendenti USA e pressione FBI, 12.06.2017, Il creatore del servizio di messaggi Telegram Pavel Durov ha parlato del tentativo di corruzione dei suoi dipendenti da parte del dipartimento americano. "Nel corso di una visita di una settimana, la nostra squadra di programmatori USA, lo scorso anno, ha subito tentativi di corruzione da parte del personale dell'amministrazione americana. Oltre a questo c'è la pressione su di me da parte dell'FBI". Lo ha scritto Durov su Twitter rispondendo alle domande degli utenti. "Sarebbe ingenuo pensare che è possibile gestire indipendentemente un'applicazione crittografata in USA" ha aggiunto. Ad agosto 2013 Durov ha lanciato Telegram messenger, che usano ora 100 milioni di persone. Nella primavera del 2014, ha lasciato la Russia.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


questi sono criminali satanisti e massoni veramente: pericolosi, perché tutti devono strisciare ai loro piedi, e come i maomettani? non hanno il concetto della reciprocità! [ il potere monopolare NWO SpA FED FMI BM regime Bilderberg ] Pentagono, Putin vuole essere rivale, Dunford, abbiamo rapporto antagonista con Russia... MA SE VOLETE GLI SCHIAVI? DOVRETE COMBATTERE E DOVRETE MORIRE!

il REGNO di ISRAELE a sovranità monetaria! ] [ Dio si rivolge agli Israeliti. IL tempo dei gentili sta finendo. Osea 2 16-17. " Perció, ecco, io l´attireró a me, la condurró nel deserto e parleró al suo cuore. Gesú disse:" Nessuno puó venire a me se il Padre non l´attira. Di la, allora, le daró le vigne e la valle di Akor come porta di speranza, lá ella canterá come ai giorni della sua giovinezza, come quando uscÍ fuori dal paese d´Egitto. Dio ci parla di una donna che sua moglie: il REGNO di ISRAELE a sovranità monetaria! Quindi di fronte a questo anche tutti i musulmani finiranno di contendere!

13.06.2017(Salmo 8:2) Dalla bocca dei fanciulli e dei lattanti tu hai tratto una forza, per cagione dei tuoi nemici, per ridurre al silenzio l'avversario e il vendicatore.
Profezia di Del re Davide 1.000 anni a.C. adempimento quando Gesù purificò il tempio:
(Matteo 21:15) Ma i capi sacerdoti e gli scribi, vedute le maraviglie che aveva fatte, e i fanciulli che gridavano nel tempio: Osanna al figliuol di Davide, ne furono indignati, e gli dissero: Odi tu quel che dicono costoro?
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


il REGNO di ISRAELE a sovranità monetaria! ] [  Dio si rivolge agli Israeliti. IL tempo dei gentili sta finendo. Osea 2 16-17. " Perció, ecco, io l´attireró a me, la condurró nel deserto e parleró al suo cuore. Gesú disse:" Nessuno puó venire a me se il Padre non l´attira. Di la, allora, le daró le vigne e la valle di Akor come porta di speranza, lá ella canterá come ai giorni della sua giovinezza, come quando uscÍ fuori dal paese d´Egitto. Dio ci parla di una donna che sua moglie: il REGNO di ISRAELE a sovranità monetaria! Quindi di fronte a questo anche tutti i musulmani finiranno di contendere!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re presso Regno di Dio
TRANNE i satanisti e i satanismi? Tutti si sono pentiti di avere ucciso Gheddafi, perché allora voi state facendo lo stesso errore con Assad? Libia: miliziani, Saif libero venerdì
Media, liberazione versa benzina sul fuoco libico
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 AMEN ALLELUIA, Allontanati satana! burn Allah Satana in Jesus's name! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni. AMEN ALLEUIA, HALLELUJAH


1. è grazie ad ASSAD che noi non ci siamo riempiti di terroristi sauditi!
2. quale democrazia esiste in tutta la LEGA ARABA?
3. Quali diritti umani nel genocidio shariah di Allah akbar delle loro schiere islamiche di sgozzatori cannibali stupratori?
QUESTA È APOLOGIA DI SATANISMO ED È ALTO TRADIMENTO! POICHÉ ASSAD È IL VOLTO PIÙ LAICO E TOLLERANTE DELL'ISLAM, PERCHÉ NELLA LEGA ARABA VIVE ANCORA QUALCUNO DI TUTTI QUEI NAZISTI?

Usa: accordo in Senato per nuove sanzioni a Russia
Nuove sanzioni su soggetti coinvolti in abusi nel campo dei diritti umani e su quelli che stanno fornendo armi al governo del presidente siriano Bashar al-Assad
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.

Ministero Interno, 'a Mosca 150 fermi' ] una opposizione democratica? rispetta la legge e rispetta le procedure, ma, in questo caso ci troviamo nella pretestuosa situazione di cercare la intenzionalmente una provocazione intenzionale! SE QUESTI "FALSI OPPOSITORI " sono finanziati? devono tutti essere arrestati per alto tradimento! Perché questo è evidente loro cercano la provocazione: contro la legittima autorità, e non un dialogo democratico costruttivo all'interno della società!http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2017/06/12/ministero-interno-a-mosca-150-fermi_0135796c-4f1c-4585-b285-f1ec0a83f86e.html
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.

leader Alexei Navalny is Troll CIA 666 NATO NWO ] Theirs is not a concept of democratic opposition: no! They are just CIA's provocateurs, in the desperate search for an impossible civil war, for to give a negative view of the country Russia!
il loro non è un concetto di opposizione democratica: no! loro sono soltanto dei provocatori della CIA, alla disperata ricerca di una guerra civile impossibile, per dare una visione negativa del Paese!
Russian opposition leader arrested as thousands protest Putin
Leader russo dell'opposizione arrestato mentre migliaia protestano Putin
http://www.timesofisrael.com/russian-opposition-leader-arrested-as-thousands-protest-putin/
=====================
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.
 (modificato)
Lorenzojhwh HumanumGenus · Figlio del Re dei Re at Regno di Dio ] What does the law of JHWH say? The girls and the rapist must all be punished! The rapist must be arrested and fired! cosa dice la LEGGE? le ragazze e lo stupratore devono essere tutti puniti! lo stupratore deve essere arrestato e licenziato!
Jerusalem man accused of raping dozens of ultra-Orthodox women
Police say suspected serial rapist, now working at girls’ seminary, lured his female employees with promises to help advance their careers
L'uomo di Gerusalemme accusato di aver violentato decine di donne ultra-ortodosse
La polizia dice che il sospetto di stupratore di serie, ora lavorando al seminario delle ragazze, ha attirato i suoi dipendenti femminili con promesse per aiutare a far avanzare le loro carriere http://www.timesofisrael.com/jerusalem-man-accused-of-raping-dozens-of-ultra-orthodox-women/
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.

my ISRAEL ] circa i voti che io ho registrato in Argoweb/scuolanext? qualcuno CIA 666 UK le scimmie di Sodoma? si sono devertiti a modificarmeli! [ addirittura ad un angelo di ragazza musulmana: hanno messo [ NC = non classificato che equivale a 2, come se fosse un dispetto ] mentre io avevo registrato [ NA = non avvalente ] perché questa preziosa ragazza non è formalmente iscritta come mia alunna.
e ad un alunno non classificabile, per assenze totali, della stessa classe, hanno scritto [ MM = moltissimo ] che è la valutazione massima!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.

my ISRAEL ] circa i voti che io ho registrato in Argoweb/scuolanext? qualcuno CIA 666 UK le scimmie di Sodoma? si sono devertiti a modificarmeli in almeno 2 classi!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.

per qualsiasi motivazione? le immagini devono essere rimosse! For any reason? The images must be removed!
The mother of a woman who stripped naked at the Western Wall on Sunday afternoon and was escorted from the Jerusalem holy site by security guards, has asked that the explicit footage and photos of the incident be removed from the internet.
“We are asking for mercy, to be left alone, this was not an act of provocation,” the mother of the 23-year-old woman told Channel 2. “We are asking that the images stop being shared online,” she said, adding that her daughter was mentally ill.
Several videos of the incident uploaded to YouTube have since been removed.
Eyewitnesses said the woman stripped naked at the Western Wall Plaza on Sunday afternoon.
In video footage of the incident, the woman could be seen from behind calmly walking toward the men’s section. A woman runs up and tries repeatedly to cover her with a shawl, but she pushes her away, then starts to run.
She makes it into the entrance of the men’s section before being roughly grabbed by the arms by two men who pull her in the direction of the public bathrooms and a police station. Bystanders can be heard yelling, “This is a modest place” as she was apprehended.
“People started to scream and cry and when she started moving toward the men’s section she was stopped by force,” one eyewitness told Channel 2.
The Western Wall, part of the retaining walls of the Second Temple compound, is the closest point of prayer for Jews to the site of the Temple itself and thus the Jewish people’s holiest place of prayer.
La madre di una donna che ha spogliato nudo al muro occidentale la domenica pomeriggio ed è stato scortato dal sito sacro di Gerusalemme da guardie di sicurezza, ha chiesto che i filmati e le foto espliciti dell'incidente siano rimossi da Internet.
"Stiamo chiedendo misericordia, lasciata da solo, questo non è un atto di provocazione", ha detto la madre della 23enne donna al canale 2. "Chiediamo che le immagini non siano condivise online", ha detto , Aggiungendo che sua figlia era malata mentale.
Diversi video dell'incidente caricato su YouTube sono stati rimossi.
Testimoni oculari hanno detto che la donna è stata spogliata nuda alla Western Wall Plaza la domenica pomeriggio.
Nelle riprese video dell'incidente, la donna poteva essere vista da dietro camminare tranquillamente verso la sezione degli uomini. Una donna si esegue e cerca ripetutamente di coprirla con uno scialle, ma la spinge via, poi inizia a correre.
Lo fa entrare nell'ingresso della sezione degli uomini prima di essere aggrappato alle braccia da due uomini che la tirano verso i bagni pubblici e una stazione di polizia. Gli ascoltatori si sentono urlare: "Questo è un luogo modesto" quando è stata arrestata.
"La gente ha cominciato a gridare e piangere e quando ha iniziato a muoversi verso la sezione maschile è stata fermata dalla forza", ha detto un testimone oculare a Manica 2.
Il muro occidentale, parte delle mura di sostegno del complesso del secondo tempio, è il punto più vicino di preghiera per gli ebrei nel luogo del tempio stesso e quindi il luogo santo di preghiera del popolo ebraico.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.

un altra tempesta: capziosa e cavillosa: in un bicchiere di acqua! ad Hillary che ha preso finanziamenti, dai Sauditi in campagna elettorale? nessuno ha detto niente! i satanisti NWO Bilderberg SpA FED FMI la devono smettere di perseguitare il PRESIDENTE: dato che adesso è noto a tutti che la Democrazia USA è una truffa di massoni e satanisti!!! WP: Trump accusato di ottenimento di finanziamenti esteri
Another storm: capricious and cavillous: in a glass of water! To Hillary who got funding from the Saudis wahhabis Allah Akbar, shariah nazism: in the electoral campaign? Nobody said anything! Satanists NWO Bilderberg SpA FED FMI have to stop persecuting the PRESIDENT: since it is now known to everyone that the US Democracy is a scam of Masonic and Satanists !!! WP: Trump accused of obtaining foreign funding
Une autre tempête: capricieuse et cavilée: dans un verre d'eau! Pour Hillary qui a obtenu des fonds des Saoudiens wahhabis Allah Akbar, shariah nazism: dans la campagne électorale? Personne n'a rien dit! Les satanistes NWO Bilderberg SpA FED FMI doivent cesser de persécuter le PRESIDENT: car il est connu de tous que la démocratie américaine est une arnaque de maçonniques et satanistes! WP: Trump accusé d'obtenir un financement étranger
Otra tormenta: caprichosa y cavilosa: ¡en un vaso de agua! Para Hillary que obtuvo financiación de los sauditas wahhabis Allah Akbar, nariismo shariá: ¿en la campaña electoral? ¡Nadie dijo nada! Satanistas NWO Bilderberg SpA FED FMI tiene que dejar de perseguir al PRESIDENTE: ya que ahora se sabe a todos que la Democracia de Estados Unidos es una estafa de masónicos y Satanistas! WP: Trump acusado de obtener fondos extranjeros
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.

im Yitzhak Kaduri Messiah 12.06.2017 | straker, non voglio umiliarti perché sei ignorate in storia, archeologia, biologia e teologia, ma tu stai confondendo il dio babilonese Marduk Enlightened Baal Farisei Talmud Kabbalah magia nera (che crea gli schiavi), con il Dio di Genesi JHWH Eloim: che crea i Principi a sua immagine e somiglianza!
Erdogan nasconde l'arca di Noé sul monte Ararat, Salman nasconde il Sinai nella Madiana, il NWO nasconde i giganti nephilim, e l'esercito del Faraone in fondo al mare, ecc.. .. perché prima del diluvio universale tutto era gigantesco! Questa è una congiura islamico massonica satanica di NATO CIA NWO SPA FED FMI: Anticristo Allah
https://it.sputniknews.com/mondo/201706054591663-Esperto-un-cambiamento-politico-o-un-cambio-di-leadership/#comments
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.

im Yitzhak Kaduri Messiah 12.06.2017 | straker, il 70% dei sacerdoti di Satana cannibali e dei pornocratici, usurai, commercianti di schiavi, ecc.. ecc.. sono ebrei! Ma la medicina per loro è quella di tornare dal loro Dio JHWH, ne io e ne tu abbiamo la medicina per questo NWO! https://it.sputniknews.com/mondo/201706054587435-arabia-saudita-bahrein-tagliano-rapporti-diplmatici-con-il-qatar-libia-yemen/#comments
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.

India deve avere sicuramente ragione dato che il Talmud Satanico: ha detto che: Gesù era indemoniato, ed anche Darwin deve avere ragione, dato che, la Kabbalah magia nera: ha detto che: i goyim sono animali dalla forma umana!
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.

INDIA, Gujarat, nei libri di scuola Gesù è il "demonio" La frase è contenuta nei volumi per la nona classe. I testi sono pubblicati dal Gujarat State School Textbook Board. Offeso il sentimento religioso dei cristiani. La minoranza chiede la rimozione della frase prima della riapertura delle scuole.
Jerusalem Messiah Mahdì Yerushalayim Kingdom

 chi quale SATANA ha potuto rubare il signoraggio bancario ai popoli schiavizzati? chi satanista ha osato fare questo? ] [ In the name of the father, the son, and the Holy Spirit +. Amen! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux, Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni.

in tutto il MONDO e a Washington? non c'é nessuno che crede a “collusione” tra Trump e Cremlino, sono tutte tesi ridicole di satanisti NWO 666 CIA 322 NSA 187 FED NATO: e sono totalmente Bilderberg disperati!... anche perché non esiste un argomento che possa dimostrare comportamenti illegali della RUSSIA, e quello che scandalizza è come si possano allevare i NAZISTI della Shariah LEGA ARABA in seno ad ONU, e nessuno protesta, perché?

il fumo di Satana nella Chiesa di CRISTO 14.06.2017) La Santa Sede afferma l’inconciliabilità della fede cristiana con la Massoneria. Pertanto ai fedeli cattolici, a maggior ragione ai preti e ai sacerdoti, è vietato farsi iniziare all’Arte Reale, ma diverse rivelazioni confermano l’infiltrazione massonica nella Chiesa. La Chiesa condanna da sempre la Massoneria, che quest'anno compie 300 anni. È da citare fra tutte l'Enciclica di Leone XIII, Humanum genus, del 20 aprile 1884. Inoltre la Congregazione per la dottrina della fede il 26 novembre del 1983 ha ribadito la sua condanna nella "Dichiarazione sulla massoneria". Che la fede cristiana sia incompatibile con la Massoneria è chiaro, molta meno chiarezza vi è invece sugli intrecci che esistono fra le due sfere e la probabile affiliazione di diversi sacerdoti alla Massoneria. Ebbene, quali legami intercorrono fra la Massoneria e la Chiesa? La Massoneria è penetrata in Vaticano? Sputnik Italia ne ha parlato con Don Ennio Innocenti, già Segretario della Commissione Ecumenica del Vicariato di Roma, Cappellano dell'Arciconfraternita Aurigarum e Membro del Presbiterio della Patriarcale Basilica Vaticana.

— Don Ennio, non ho trovato il suo libro sulla Massoneria "Inimica vis" in libreria, vorrei sapere se lei ritiene fondata la voce dell'infiltrazione massonica nella Chiesa.

— È sicuramente un fatto, fin dalle origini, specialmente nelle Chiese protestanti e fu proprio per quel canale che la Massoneria anglosassone penetrò anche l'aristocrazia russa fin dal ‘700.

— Lei pensa che la Massoneria sia entrata anche nella Chiesa Ortodossa?

— È ben fondata la voce che il Patriarca Atenagora di Costantinopoli fosse filomassone.

— Questo vale anche per la Chiesa Cattolica?

— Certamente. Nella prima edizione di questo libro io pubblicai un elenco di mille preti massoni del ‘700 e dell''800, elenco autenticato dall'autografo del Gran Maestro del Grand'Oriente, Giordano Gamberini.

— E nel ‘900?
— Questo lo dimostrai nella seconda edizione di questo libro.

— Le risulta che anche al presente questa infiltrazione esista?
— È notorio che il Papa abbia espresso preoccupazione per questa infiltrazione nell'Ordine religioso del Cavalieri di Malta.

— Come spiega questo fatto?
— I cavalieri di Malta hanno permesso l'accesso ai protestanti e questo ha favorito la penetrazione massonica.

— Le risulta che vi sia analoga infiltrazione oggi in Vaticano?

— Nel libro lei troverà la documentazione che il Cardinale Oddi, ormai defunto, era scopertamente filomassone.

— Oltre l'ordine di Malta ci sono altri ordini religiosi analogamente inquinati?

— È tra i gesuiti che esiste da tempo un atteggiamento di simpatia con i massoni.

— Questo si può dire anche dell'episcopato?

— Senza dubbio, dove più dove meno.

— Dov'è che l'infiltrazione è più sicura?
— Nell'episcopato del Continente americano.

— Su che cosa si fonda questa sua sicurezza?

— Me ne hanno fatto certo le confidenze di due nunzi pontifici, ma la cosa era probabile da tempo.

— Si spieghi meglio.

— Il vescovo Mendez Arceo di Cuernavaca del Messico fece pubblica apologia della Massoneria nell'Aula Conciliare del Vaticano II e vari amici mi hanno testimoniato la pratica frequentazione massonica in chiese cattoliche del Nord America.

— Come spiega il fenomeno?

— Personalmente attribuisco la filomassoneria al trascendentalismo teologico di marca tedesca. Ne viene un soggettivismo evidentemente parente del soggettivismo massonico.
======================

dove arriva il SpA FMI? arriva il demonio! ] Grecia sulla lama del coltello: verso la totale catastrofe economica, 11.06.2017 Sono passati esattamente cinque anni da quando la Grecia ha aderito al meccanismo europeo di sostegno in stretta collaborazione con il Fondo Monetario Internazionale (FMI).

In quel periodo di tempo gli altri fondamentali e critici dati economici del Paese erano i seguenti: il PIL ammontava a 222,151 mld alla fine del 2010. Il debito pubblico era al 148,3% in rapporto al PIL. La disoccupazione si trovava al 12,5%. La percentuale di Greci che vivevano sotto la soglia della povertà (reddito inferiore al 60% del reddito nazionale intermedio disponibile) raggiungeva il 27,6%.

La politica di pura austerità applicata al Paese su ordine dei creditori internazionali durante tutti questi anni ha aggravato ulteriormente la realtà economica e sociale. Così, il PIL oggi è ridotto a 186,54 mld. Il debito pubblico è schizzato al 176% in rapporto al PIL.

La ricetta perfetta della povertà: l’Euro e la svalutazione del lavoro
La disoccupazione ha raggiunto straordinariamente il 26%, colpendo principalmente i giovani, molti dei quali costituiscono brillanti risorse scientifiche, con la conseguenza di spingerli ad emigrare all'estero. Questa grave mancanza di talenti potrebbe aiutare il Paese in questo contesto critico. La percentuale di Greci che vivono sotto la soglia di povertà è 34,6% o 3.795.100 persone.

In base all'esposizione dei suddetti elementi si rende conto chiunque che il programma di consolidamento fiscale in un paese che si trovava già in recessione prima del 2010 ha fallito completamente e non sarebbe assolutamente razionale, economicamente e socialmente, continuarne l'applicazione. Tale politica fiscale di contrazione e le misure di austerità danno forma alla spirale particolarmente letale di debito-recessione-austerità, escludendo ogni prospettiva di sviluppo.

Alla Grecia conviene dichiarare il default, all’Italia (per ora) forse
In tal modo, l'insistenza che si osserva nella ferma continuazione dell'applicazione del programma di estrema austerità da parte dei prestatori avrà veramente risultati tragici per il Paese. Condurrà alla totale catastrofe economica, la quale non potrà essere sanata per decenni, e certamente ad una crisi umanitaria di incredibili dimensioni per gli standard dell'Europa post-bellica. I cittadini senzatetto e immiseriti che già si vedono per le strade di Atene si moltiplicheranno rapidamente. I suicidi dovuti della disperazione e dello sconforto che causa l'impossibilità di sopravvivenza continueranno il loro percorso di aumento frenetico. Gli svenimenti dei bambini nelle scuole dovuti alla mancanza di nutrimento sufficiente diventeranno parte inseparabile della quotidianità.

La domanda, dunque, che si pone con decisione in questo periodo di tempo è che cosa deve succedere affinché la Grecia possa uscire dal tunnel scurissimo della profonda crisi economica e tornare sul viale luminoso dello sviluppo e del progresso.
Fmi: Debito Grecia al 250% del Pil entro il 2060
In primis, il debito che porta sulle sue spalle l'economia ellenica è enorme e difficile da sopportare e non traspare alcuna possibilità di una sua estinzione. Quindi deve essere cancellata la parte più grande del valore nominale del debito affinché il peso del debito del Paese venga limitato sotto al 100% e diventi sostenibile con una simultanea tecnica che non rechi danno agli altri popoli d'Europa. L'estinzione del restante debito dovrà essere collegata a «clausole di sviluppo», cosicché si serva dello sviluppo e non dell'eventuale surplus di bilancio.

Secondo, è richiesta la riorganizzazione produttiva del Paese con le seguenti leve principali:

a) il bilanciamento delle transazioni correnti tramite il cambio della mescolanza dei prodotti realizzati nel Paese, rafforzando di conseguenza i margini dell'orientamento all'esportazione di molti settori dell'economia ellenica.
b) l'industrializzazione con la messa in atto di una compiuta politica industriale di ampio respiro e lo sviluppo della ricerca locale e della produzione di un'ampia gamma di prodotti di alto valore aggiunto. Il settore della trasformazione è particolarmente decisivo in quanto è impossibile per un paese pensare di poter avanzare nella catena del valore nella divisione del lavoro mondiale senza creare la necessaria base manifatturiera che comprende innanzitutto la realizzazione di prodotti industriali finali.

Turismo: la Grecia spera di sostituire Turchia ed Egitto per i russi
c) il conferimento di particolare importanza al turismo, per cui la Grecia ha a disposizione un forte vantaggio comparato, ma anche alla marina mercantile — la Grecia ha la più grande flotta mercantile al mondo — e ovviamente all'agricoltura per la copertura di beni sociali fondamentali e
d) lo sfruttamento efficiente delle materie prime — come la bauxite da cui si produce l'alluminio — e di probabili grandi giacimenti di petrolio, tanto nel Mar Egeo quanto nel Mar Ionio.

Terzo, è necessaria l'edificazione di uno Stato moderno, efficiente e razionale che lavori con onestà e senza interporre innumerevoli ostacoli burocratici allo sviluppo dell'attività imprenditoriale e che combatta efficacemente l'Idra di Lerna della corruzione e dell'evasione fiscale, cosicché vengano rimosse le molteplici conseguenze negative a livello economico, sociale e politico che causa e che venga resa giustizia fiscale. Le conseguenze economiche hanno a che fare da un lato con i danni delle finanze dello Stato e dall'altro con gli effetti sfavorevoli nel settore pubblico dell'economia. Quando si consolida la percezione che solo con il guadagno illecito delle persone che ricoprono posti d'importanza nodale nell'amministrazione pubblica è possibile raggiungere il risultato perseguito, si scoraggiano gli investimenti, si altera la sana concorrenza e si condannano al declino le imprese che si rifiutano di partecipare a questo tipo di transazioni illegali e immorali. Le conseguenze sociali e politiche della corruzione sono, inoltre, eccezionalmente serie. La corruzione crea nei cittadini malcontento, delusione e un intenso sentimento di crollo dei valori. Si consolida la convinzione che niente funzioni correttamente e che il cittadino rispettoso della legge subisca un torto. Le istituzioni vengono sabotate e barcollano e infine si scredita lo stesso regime democratico agli occhi dei cittadini. Inoltre, l'istituzione immediata di un sistema fiscale equo che non incoraggi e non «giustifichi» l'evasione fiscale contribuirà decisamente allo sviluppo della coscienza fiscale dei contribuenti e quindi all'aumento significativo delle entrate statali.

La BCE, con la Grecia, ci guadagna
Queste posizioni dovranno senza tardare oltre entrare in via di realizzazione cosicché la Grecia possa uscire dal coma della recessione ed essere guidata alla luce dell'ambìto sviluppo, lontano dalle applicate politiche di austerità selvagge e senza sbocco, che costituiscono la punta di diamante del capitalismo finanziario nel suo tentativo di estinzione del debito e di mantenimento del suo dominio in un'epoca di intensa e generalizzata crisi capitalistica.

I cittadini europei da parte loro dovranno mostrarsi solidali verso il dramma del popolo greco che è stato trasformato in tutti questi anni in un animale da laboratorio, visto che la parte decisamente maggiore del denaro che riceve in prestito il settore pubblico greco non finisce ai contribuenti greci, ma alle banche o per il pagamento di obblighi di prossima scadenza oppure per la ricapitalizzazione delle banche greche, il costo della quale pesa per grossa parte sui contribuenti.

Concludendo, la Grecia non sopporta di continuare con l'austerità, poiché è giunta ai suoi limiti più remoti, in quanto è crollato il tenore di vita ma anche la dignità del popolo greco e questo lo dovranno capire i creditori. Il nuovo terzo accordo con le misure di austerità estrema rafforzerà la recessione e avrà risultati disastrosi. Così, l'ora dello scontro e della rottura, non tarderà.

Autore: Isidoros Karderinis. È nato ad Atene nel 1967. È romanziere, poeta ed economista con studi post-laurea in economia turistica. I suoi articoli sono stati ripubblicati in giornali, reviste e siti in tutto il mondo. Le sue poesie sono state tradotte in francese. Ha pubblicato sette libri di poesia e due romanzi. Cinque di questi sono stati pubblicati negli USA e in Gran Bretagna.

============================

L’Ue prepara la guerra alla Russia. È vero, non c’è limite al peggio, soprattutto quando la partita in gioco è contro Mosca. Dopo la risoluzione promossa al Parlamento europeo, che ha paragonato i media russi a Daesh, giungono indiscrezioni su un possibile inasprimento delle politiche antirusse di Bruxelles. L’Ue prepara la guerra alla Russia. Se da una parte in Europa si parla costantemente della necessità di una strategia comune per combattere il terrorismo, d'altra parte si fa di tutto per complicare i rapporti con Mosca, invece che cooperare con la Russia nella lotta contro il vero nemico, ovvero sia Daesh e l'estremismo islamico.

In seno all'Unione europea vi sono correnti apertamente antirusse che basano la propria politica sul confronto con Mosca e sul peggioramento dei rapporti fra l'Europa, Mosca e anche gli Stati Uniti. Già, il presidente Trump, con l'apertura verso i russi dimostrata in campagna elettorale non va a genio agli establishment di Bruxelles e di Washington, che hanno come obiettivo minare il dialogo con Mosca.

La risoluzione promossa al Parlamento europeo contro i media russi presentata dalla deputata polacca Fotyga era solo l'inizio di un'incredibile strategia antirussa. Stando a diverse indiscrezioni, l'Unione europea starebbe mettendo a punto ulteriori politiche contro Mosca. Perché? Sputnik Italia ha raggiunto per un'intervista in merito Alessandro Bertoldi, consulente politico e analista, già dirigente del centrodestra (FI), osservatore indipendente in Crimea e Donbass.

— Alessandro, che aria tira negli ambienti politici europei nei confronti della Russia?

— Una duplice aria. La prima è quella dell'establishment più europeista che vuole peggiorare ulteriormente le relazioni fra Europa, Stati Uniti e Russia. Il secondo filone è quello più popolare, inteso come quello più schierato dalla parte dei popoli, che continua a nutrire una forte simpatia nei confronti della Russia e del presidente Putin. Il fronte più europeista è decisamente aggressivo e antirusso.

— In quali politiche si traduce questa aggressività nei confronti della Russia?
Il ruolo della Russia oggi

— Ci sono diverse indiscrezioni che parlano di un prossimo inasprimento delle politiche dei vertici dell'Unione europea nei confronti della Russia. Potremmo riassumere dicendo che la loro strategia si basa su tre punti principali. Il primo è quello punitivo: si parla di un inasprimento delle sanzioni e giungono addirittura voci sulla proposta di denunciare i funzionari russi che sono responsabili delle azioni della Russia in Siria e in Ucraina alla Corte Penale Internazionale. Questo è uno dei passaggi più scandalosi ed esagerati a mio avviso, che va totalmente contro ogni forma di dialogo.

Il secondo punto che emerge dalle indiscrezioni riguarda l'aumento della spesa militare dei Paesi membri dell'Unione, si vuole raggiungere il 2% del Pil dell'Unione europea, quindi un aumento di 100 miliardi di euro. Sicuramente rafforzare la Difesa è necessario per combattere il terrorismo, ma sempre più spesso il terrorismo viene messo alla pari della Russia. Questo è un fatto impressionante, perché qui si tratta di un'ulteriore chiusura e allontanamento dalla Russia.

Il terzo elemento che vorrei segnalare è quello relativo alla destabilizzazione della Russia dal suo interno attraverso il sostegno delle opposizioni, o come dicono all'Ue, della società civile.

— Che ne pensi di questi progetti antirussi dell'Ue?
— Si tratta di tre azioni strategicamente intelligenti, che però non fanno che scegliere la via della contrapposizione piuttosto che quella del dialogo. Questa scelta ovviamente non piace a tutti, molte correnti in seno all'Ue vorrebbero un dialogo sincero con Mosca di fronte alle vere sfide e al vero nemico che è il terrorismo islamico. Farci la guerra fredda fra di noi è un errore.

— Queste indiscrezioni riguardano le politiche che l'Ue potrebbe mettere in atto in futuro?

— Sì, sono indiscrezioni sul proseguo del lavoro molto voluto da una parte dei Paesi membri dell'Europa dell'Est e da una parte del Nord Europa. Ci aspetta un inasprimento dei rapporti, ho citato i passaggi a mio avviso più eclatanti di cui si parla al momento a Bruxelles. Si tratta delle prese di posizione ufficiali dell'Unione europea. Poi ovviamente potranno anche cambiare idea nei prossimi mesi, ma oggi stanno ragionando in questi termini. Non c'è un cambio di rotta per un dialogo, anzi, vi è nell'aria un inasprimento della linea nei confronti della Russia e anche nei confronti del presidente degli Stati Uniti, perché si parla in termini negativi anche di lui, secondo le indiscrezioni.

— Anche negli Stati Uniti dopo il fatidico caso Russiagate si vuole mettere in mezzo la Russia e inguaiare Trump. Possiamo dire che sia in seno all'Ue sia nell'establishment americano si sta preparando il terreno per un confronto con Mosca?
— Esattamente così. Ovviamente i russi agli americani ricordano la guerra fredda e viceversa, gli americani per i russi si ricollegano a quel periodo complesso. La campagna che rema contro il presidente americano secondo cui lui avrebbe avuto dei canali di comunicazioni non ufficiali con i russi prima e durante le elezioni ovviamente indebolisce Trump. Molte sono invenzioni e speculazioni, lo stesso Trump le definisce fake news.

È una vera e propria campagna di delegittimazione, perché a molti americani infastidisce che Trump abbia avuto rapporti non ufficiali con la Russia. Io non credo che la realtà corrisponda a com'è stato dipinto il tutto, a mio avviso Trump ha avuto dei contatti normali con i russi come chiunque faccia politica o impresa in Europa e in Russia. Questo è un altro tentativo di allontanamento del presidente degli Stati Uniti dalla Russia, un presidente che invece, a mio avviso, vuole il dialogo con Mosca.

Abbiamo quindi una parte di establishment in Europa e negli Stati Uniti che fa di tutto per minare il dialogo con la Russia.

— Perché minare il dialogo con la Russia, a quale pro?
— Secondo me per diversi motivi. Da una parte per affermare la supremazia politica e militare degli uni sugli altri. Un po' per ottenere scenari diversi in giro per il mondo, per esempio in Ucraina e in Siria. Si utilizza lo schema della guerra fredda, ma come abbiamo visto, non ha portato a nulla, non ci sono stati vincitori che se ne dica.

— Un confronto fra Europa, Russia e Stati Uniti non può portare a nulla di buono per nessuno, no?

— Porterà solamente ad un peggioramento dei rapporti e delle relazioni diplomatiche, che poi dovranno essere recuperate. Tutto ciò inoltre danneggerà le nostre economie, a partire dall'Italia.

L'opinione dell'autore può non coincidere con la posizione della redazione.
====================

jewish temple III kingdom 14.06.2017 | forse l'obiettivo è quello che è arrivato il momento di dare una PATRIA a tutti gli ebrei del mondo? QUESTA CONSAPEVOLEZZA POTREBBE FARE LA DIFFERENZA TRA LA VITA E LA MORTE! io dico
L’Ue prepara la guerra alla Russia. È vero, non c’è limite al peggio, soprattutto quando la partita in gioco è contro Mosca. Dopo la risoluzione promossa al Parlamento europeo, che ha paragonato i media russi a Daesh, giungono indiscrezioni su un possibile inasprimento delle politiche antirusse di Bruxelles. L’Ue prepara la guerra alla Russia. Se da una parte in Europa si parla costantemente della necessità di una strategia comune per combattere il terrorismo, d'altra parte si fa di tutto per complicare i rapporti con Mosca, invece che cooperare con la Russia nella lotta contro il vero nemico, ovvero sia Daesh e l'estremismo islamico.

La Drag Queen di 8 anni? Un abuso su minore. lui è un bambino di otto anni, si chiama Nemis Quinn Melancon-Golden, e col nome d’arte di Lactatia, è celebrato e osannato dalla comunità LGBT anche perché fortemente incoraggiato anche dalla famiglia, calca i palcoscenici come Drag Queen in Canada.
Leggi anche: Guerra aperta tra la dottoressa Silvana De Mari e il mondo LGBT: le parole della discordia
La notizia è proposta da Notizie Pro Vita Onlus che riporta, oltre alla storia e alle generalità, il commento di ex attivisti LGBT:
    Greg Quinlan e Stephen Nero, ex attivisti gay, hanno commentato su LifeSiteNews che siamo evidentemente in presenza di uno di quei casi in cui i bambini vengono sacrificati per realizzare i sogni e le aspirazioni dei genitori.
Leggi anche: Il Dottor Money e i martiri della follia gender
E’ questa forse la più importante chiave di lettura, al di là delle inclinazioni che il piccolo Nemis potrebbe o meno sviluppare, la questione essenziale è l’imposizione da parte degli adulti di una identità e il pericolo di esporre un minore ad una sessualizzazione precoce.
    [i genitori] spiegano che quando Nemis non è nel personaggio di Lactatia si identifica come un ragazzo. Quando è Lactatia, lui si sente una ragazza con il pene.
Al dramma si aggiunge la beffa:
     Oggi, in Canada, dove vive Nemis, una legge permette al governo di togliere i bambini ai genitori che si rifiutano di assecondare il desiderio disordinato e futile dei figli di appartenere al sesso opposto a quello che gli ha dato la natura. https://it.aleteia.org/2017/06/14/la-drag-queen-di-8-anni-un-abuso-su-minore/?utm_campaign=NL_it&utm_source=daily_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_it

====================
Il Dottor Money e i martiri della follia gender [ Mar 24, 2014 ] Un libro racconta la tragedia dei gemelli Reimer. Il triste caso dei gemelli Reimer. Che gioia nella famiglia Reimer quando il 22 agosto del 1965 nacquero i due gemellini omozigoti Bruce e Brian, due bei maschietti identici che, come tutti i bebè, vennero al mondo con quell’aria innocente di chi non sa immaginare quali avventure, quali gioie e quali dolori avrebbero dovuto affrontare in questa vita. Nessuno, in quel momento, avrebbe potuto minimamente sospettare le dolorose e atroci vicende che attendevano i due piccoli neonati di Winnipeg (Canada). Gli ingredienti che hanno rovinato l’esistenza delle due creature furono un maldestro errore chirurgico degno dei peggiori casi di malasanità e l’intervento di un folle dottore più interessato alle sue fantomatiche teorie scientifiche che al benessere dei suoi pazienti: lo psicologo e sessuologo neozelandese John William Money.
Un tragico errore. A circa sette mesi dalla nascita fu diagnosticato ai gemelli un problema di fimosi risolvibile con una piccola operazione.  Quello che doveva essere un semplice intervento chirurgico di circoncisione si convertì in una tragedia quando, a causa di un errore del medico o per il malfunzionamento del cauterizzatore, l’organo sessuale del piccolo Bruce venne bruciato e irrimediabilmente compromesso. Fu così che il piccolo Bruce perse l’uso del pene, ustionato per errore, e iniziò il suo doloroso calvario.
L’incontro col mostro. Fu a questo punto che i genitori, disperati per la situazione del piccolo Bruce, incontrarono sul loro cammino il fondatore della "teoria del genere", il dottore John William Money (che in italiano si tradurrebbe "dottor Denaro"). Nel febbraio del 1967 lo videro in un programma televisivo: lo psicologo si presentava come un luminare, un pioniere nel campo del cambio di sesso, fu tra i primi a contrapporre il "genere" al sesso biologico e ad affermare, con pretesa di rigore scientifico, che la cultura e l’educazione potevano imprimere sull’individuo un progetto diverso da quello previsto dalla natura. In altre parole: se la natura definiva il sesso biologico, il genere veniva deciso dalla persona, "creato" e rafforzato  dall’esterno (prescindendo dal patrimonio sessuale genetico) tramite operazioni chirurgiche, cure ormonali e – soprattutto – una educazione sociale e culturale al "genere" scelto. Dopo essersi occupato di persone affette da ermafroditismo, Money iniziò a sperimentare le sue teorie operando veri e propri cambiamenti di sesso diventando l’esperto numero uno nel campo della riassegnazione sessuale e gestendo la prima clinica al mondo dedicata a questi interventi.
Una malsana idea. I genitori disperati per il futuro di Bruce e colpiti dalla sicurezza con cui si presentava il dottor Money, decisero di incontrarlo e di affidare alla sua esperienza il caso dei due gemelli. Il disperato bisogno di aiuto di Ron e Janet coincise con la necessità di ulteriori esperimenti e di affermazione professionale da parte del dottore Money che non perse la ghiotta occasione per mettere in pratica le sue teorie con il povero Bruce. Money consigliò una riassegnazione del sesso e cominciò ad intervenire sul piccolo (di due anni) prima cambiando il suo nome in Brenda, poi iniziando una cura ormonale, infine imponendogli una vita da femminuccia tramite l’uso di vestiti, giochi, modi, atteggiamenti femminili. Nel luglio del 1967 Bruce venne operato: gli venne costruita chirurgicamente una rudimentale vagina. Così il piccolo corpo di Bruce (ha due anni!) fu trasformato in un corpo femminile. Il dottore decise inoltre di incontrare i due gemelli una volta all’anno per valutare lo stato del suo esperimento. Dopo alcuni  anni fu lo stesso ragazzo ad affermare: "E’ stato come un lavaggio del cervello" (cfr. “Bruce, Brenda e David”, San Paolo 2014). https://it.aleteia.org/2014/03/24/il-dottor-money-e-i-martiri-della-follia-gender/

=====================

Guerra aperta tra la dottoressa Silvana De Mari e il mondo LGBT: le parole della discordia. Gen 20, 2017
La chirurga sostiene che sia erotismo e non sesso quello tra gay. Silvana De Mari, medico e scrittrice, autore di decine di libri fantasy, nel ciclone per alcune affermazioni contro l’omosessualità. In sostanza lei sostiene che non esiste e che i gay siano persone asessuate e omoerotiche.
La vicenda sta spopolando in questi giorni sui social network e l’Ordine dei Medici ha avviato un’indagine sulle sue affermazioni. Ma vediamo di ricostruire la vicenda che ha coinvolto la dottoressa De Mari.
Medico chirurgo, specializzato in endoscopia dell’apparato digerente e psicologia cognitiva, la De Mari – una cattolica fervente – ha un blog e un profilo Facebook sui quali espone le sue idee. Ha un seguito importante, tanto che sul più popolare dei social vanta oltre diecimila follower.
IL LEGAME SACRO TRA MADRE E NASCITURO
In un post sul blog del 28 dicembre, ad esempio, spiega da un punto di vista clinico perché l’unico legame naturale sia quello tra madre e nascituro, contestando le teorie pro utero in affitto e adozioni gay.
«Sulla gravidanza, il periodo in cui il feto e la madre condividono i neurotrasmettitori si fa tutto l’adattamento epigenetico, l’adattamento che permette la sopravvivenza della specie (…) Il legame madre figlio è sacro. Quando il legame con la madre è spezzato il bambino per tutta la vita esprime ormoni da stress, sempre, anche quando sembra tranquillo e moltiplica il rischio di sviluppare una depressione grave, oppure una malattia fisica. Stesso discorso per la madre. Chiunque lo spezzi volutamente questo legame commette un crimine».
SESSUALITA’ E INCONTRO TRA GAMETI
L’11 gennaio sulla sua pagina Facebook (poi temporaneamente chiusa) sostiene come la sessualità sia possibile solo con l’incontro tra un uomo e una donna.
«Nel bosco c’è l’incontro con la bellezza e quindi con Dio. C’è l’incontro con la vita, e quindi con la sessualità. Mettiamo i nostri piedi una dopo l’altro, noi siamo nati dalla sessualità di nostro padre è nostra madre, il seme di un uomo che ha incontrato il ventre di una madre, ognuno degli uccelli che ascoltiamo è nato dalla sessualità, dall’incontro di maschile e femminile, ognuno degli scoiattoli, anche i grandi alberi sono nati dalla sessualità , Il cagnolino che corre di fianco a noi. Siamo immersi nella vita: che nasce da sola da altra vita per gemmazione oppure nasce attraverso l’incontro di maschile e femminile. Quindi la sessualità, l’incontro di maschile e femminile, è sacra».
LEGGI ANCHE: Perché gli atti omosessuali sono disordinati?
“PERSONE ASESSUATE E OMOEROTICHE”
Sempre l’ 11 gennaio finisce nel mirino della trasmissione radiofonica La Zanzara di Radio 24. Punzecchiata dai conduttori la De Mari risponde che:
«L’omosessualità non esiste. La sessualità è il modo della biologia di creare le generazioni successive attraverso l’incontro tra gameti femminili e maschili. Quello che interessa a Madre Natura è la generazione successiva. Se non c’è incontro tra due gameti, non c’è sessualità. Se io mi masturbo è autoerotismo non autosessualità. Dunque i gay sono persone asessuate e omoerotiche. La sessualità è solo tra maschi e femmine, mettere il pene in una donna è sesso (…) I rapporti tra gay sono erotismo (…) Se non procrei è erotismo».
Sul sesso anale tra omosessuali sostiene:
«(…) nell’ano non c’è nemmeno l’organo dell’orgasmo. Ma per voi una cosa come l’unione gay che porta all’incontinenza anale e all’ascesso anale può essere considerata una cosa positiva?».
«La cavità anale è stata creata perché passino le feci, dall’interno all’esterno. E basta. Non è prevista la penetrazione del pene, Madre Natura non lo ha previsto».
PETIZIONE PER LA RIMOZIONE DALL’ORDINE
Contro queste dichiarazioni s’è scatenata la reazione del gruppo di avvocati di «Gay Lex», che ha chiesto la sospensione della dottoressa dall’Ordine dei Medici di Torino, mentre la Fondazione Mario Mieli di Roma, circolo di cultura omosessuale da tempo in rottura con La De Mari, l’ha denunciata. La raccolta firme su Change.org per la sua radiazione dall’Ordine dei Medici di Torino ha al suo attivo oltre 2500 firme, scrive La Stampa, 18 gennaio. «Chiediamo – è scritto nella presentazione – la radiazione immediata della dottoressa De Mari per avere espresso in sede pubblica pareri obsoleti in merito ai rischi della sessualità omosessuale… per aver ridicolizzato, umiliato, deriso, con la pietà pelosa di chi è in malafede, chi abbia rapporti omosessuali».
“NON CORRISPONDONO A CIO’ CHE PENSA LA MEDICINA”
Il dottor Guido Giustetto, presidente dell’Ordine dei Medici di Torino, consapevole di trovarsi di fronte ad un altro caso spinoso e come sempre prudente: «Personalmente quelle della dottoressa, che non conosco, le giudico come affermazioni che non corrispondono a ciò che oggi pensa la Medicina. Del resto lo riconosce anche lei, sostenendo di non essere politicamente corretta. Diciamo che la sua posizione non è nel perimetro delle conoscenze scientifiche».
E adesso? «Apriremo il procedimento disciplinare, convocandola e chiedendole spiegazioni», spiega Giustetto (La Stampa, 18 gennaio).
LGBT E PEDOFILIA
In un post del 16 gennaio sul suo blog, la De Mari rincara:
«Il movimento lgbt è nato pedofilo, come ricorda bene chi ne ha seguito l’ascesa e come molto banalmente potete verificare persino su wikipedia.
La pedofilia fu accantonata nell’ambito di una precisa strategia, per essere ricuperata».
«Il movimento lgbt vuole annientare la libertà di opinione e sta diffondendo sempre di più la pedofilia. Ho deciso quindi di distruggerlo o morire nel tentativo. di essere anche io una delle persone che annienterà il movimento lgbt mondiale».
“NUOVA RAZZA ARIANA”
In un’intervista a La Stampa (19 gennaio), la chirurga si difende contro la campagna mediatica delle associazioni omosessuali: «I gay? Sono la nuova razza ariana. Vietato parlar male di loro, vietato criticare, vietato esprimere la propria opinione nei loro confronti. Loro vogliono l’omologazione, il pensiero unico».
E ancora: «Tra i 12 e i 13 anni, tutti sono attratti (ma per amicizia) dallo stesso sesso. Si sperimenta. Poi si sviluppa la sessualità. Che è una sola. Si sta insieme perché diversi e complementari».
IL SENSO DELL’OMOFOBIA
De Mari spiega ancora: «Io sono omofobica. E – dice rivolgendosi al giornalista che la intervista – se lei sta con una donna, lo è anche lei che è un uomo. Ovvero: abbiamo fatto una scelta a monte. E proclamarla è un diritto, fa parte del diritto di parola».
E conclude: «La lobby gay ha anche cercato di imporre al mio editore di non pubblicare più i miei libri per ragazzi. Ma per fortuna non tutti la pensano come quelli».
https://it.aleteia.org/2017/01/20/guerra-aperta-tra-la-dottoressa-silvana-de-mari-e-il-mondo-lgbt-le-parole-della-discordia/

Dal Canada giunge una notizia preoccupante e che ha dell’incredibile, mostrando ancora una volta fino a quale punto si spinge l’ideologia LGBT.
Il governo dello stato dell’Ontario, guidato dalla maggioranza liberale (la stessa del presidente Trudeau) ha approvato un disegno di legge (il n. 89) che non ha nulla da invidiare alle norme vigenti nei regimi totalitari comunisti.
In poche parole, lo Stato potrà sottrarre i figli a quei genitori che si oppongono alla dittatura LGBT e alle teorie gender.
Sì, proprio così. E non solo. Le coppie contrarie a tutti i dettami dell’ideologia omosessualista e arcobaleno non potranno nemmeno adottare bambini. Perché? Il motivo è facile da intuire: non li crescerebbero secondo i valori democratici e progressisti, civili e tolleranti, della società attuale.
Il progetto di legge dichiara che se un bambino soffre o rischia di soffrire mentalmente o emotivamente per l’omofobia dei genitori, ha il diritto di essere allontanato dalla famiglia e protetto dallo Stato (del resto sono già accadute cose simili in Norvegia e Germania, come abbiamo scritto).
Da notare che il tutto è stato approvato e stabilito in nome dei diritti dell’infanzia! Ovvero è interesse dei bambini essere educati in base a quanto ordina la lobby LGBT.
Come hanno fatto notare diversi esponenti del mondo pro-life e pro-family, siamo di fronte a un ritorno dell’Unione Sovietica: ormai il Canada sta diventando un Paese che conculca il sacrosanto e prioritario diritto delle famiglie e dei genitori a prendersi cura dei loro figli in base ai valori in cui credono. Tutto ciò è un vero e proprio abuso, sugli adulti e sui minori e una vera e propria indebita e pericolosissima indifferenza nella privacy delle persone.
I tempi profetizzati da Orwell in 1984 sono davvero arrivati e pian piano verremo puniti anche per ciò che pensiamo, se non è conforme al Grande Fratello arcobaleno
Redazione Fonte: Actuall https://www.notizieprovita.it/notizie-dal-mondo/lgbt-in-stile-sovietico-in-canada-strappano-i-figli-ai-genitori/

Perché gli atti omosessuali sono disordinati?
La complementarietà tra i sessi è inscritta nei nostri corpi
Il dibattito sul matrimonio omosessuale è diventato così confuso che non torniamo più alle basi per considerare il motivo per il quale la Chiesa si oppone a queste unioni. Molti, di fatto, non capiscono le ragioni per le quali la Chiesa insegna che gli atti omosessuali sono “intrinsecamente disordinati”.
Il problema è che gran parte della società non ammette l'esistenza della legge naturale, la base di questo ragionamento, e preferisce pensare che non ci sia un significato inscritto nella nostra natura, ma che prevale ciò che decidiamo noi.
Bisogna aggiungere che questo concetto dell'orientamento non si applica solo alla sessualità, ma esiste anche un modo ordinato di mangiare (per nutrirci), così come ne esiste uno disordinato (mangiare e vomitare, un modo disordinato che non favorisce il fine dell'atto del mangiare, che è rafforzare il nostro corpo).
La dottrina della Chiesa si basa non solo sulla rivelazione, ma anche sul modo in cui il nostro corpo è naturalmente determinato.
La prima pista della natura intrinseca dell'orientamento è che ci sono due sessi. Karol Wojtyła, San Giovanni Paolo II, ha scritto in Amore e responsabilità che ogni essere umano per sua natura è un essere sessuale, e appartiene fin dalla nascita a uno dei due sessi, il che significa che l'esistenza totale di una persona ha un particolare orientamento che si manifesta nel suo reale sviluppo interiore.
Sapendo che ogni persona è maschio o femmina, si possono mettere logicamente in discussione le unioni sessuali tra persone dello stesso sesso. Wojtyła spiegava la sessualità in un modo in cui possiamo intendere il corpo e la sua natura, scrivendo che l'impulso sessuale esprime di per sé i processi della vita di modo che l'organismo che possiede caratteristiche maschili “richieda” un organismo con caratteristiche femminili, insieme al quale può raggiungere il fine appropriato, in cui la vitalità sessuale del corpo arriva alla sua consumazione naturale. Il processo della vita sessuale è naturalmente indirizzato alla procreazione, e l'altro sesso serve a questo scopo.
In altre parole, la complementarietà sessuale tra i sessi è inscritta nei nostri corpi, e non è solo il modo complementare in cui i due sessi si uniscono nelle unioni sessuali, ma bisogna tener conto anche del frutto naturale di questa unione: i figli.
Anche se non tutte le unioni eterosessuali finiscono con la procreazione, un'unione eterosessuale può raggiungere la procreazione in un modo in cui le relazioni omosessuali, la masturbazione o il bestialismo non fanno. Questi ultimi possono arrivare a un climax sessuale che forse produce un piacere passeggero, ma non sono l'unione di due corpi disegnati per conciliarsi l'uno con l'altro né sono la potenziale creazione di una nuova vita.
Padre Paul Scalia, sacerdote della diocesi cattolica di Arlington (Stati Uniti), ha spiegato che “anche se le nostre culture difendono l'esistenza di vari 'orientamenti', la realtà è che ne esiste solo una: quella eterosessuale. Questa è un altro modo di esprimere la verità per la quale la sessualità umana è disegnata e ordinata a uno scopo. È orientata all'unione eterosessuale per la procreazione e l'unione sponsale. Qualsiasi altra cosa è un dis-orientamento, che significa che non è orientata ai fini propri della sessualità”.
Quando parliamo di “disorientamento” o “disordine”, è importante sottolineare che la Chiesa non sta dicendo che quella persona è disordinata. La Chiesa insegna che gli atti omosessuali sono disordinati. Il fatto che esistano sentimenti o attrazioni autentiche verso una persona dello stesso sesso non significa che questi sentimenti siano adeguati o fruttuosi.
Una persona è più dei suoi impulsi sessuali, e la Chiesa considera tutte le persone, incluse quelle che si ritengono omosessuali.
L'antropologia cristiana stabilisce quindi di concentrarsi sulla realtà della legge naturale. Le nostre attrazioni, i nostri sentimenti e le nostre opinioni non determinano il nostro orientamento sessuale.
Piuttosto, la differenziazione fisica tra i sessi e il loro fine unitivo e procreativo presente nell'atto sessuale segnala una morale sessuale in cui gli atti omosessuali sono considerati contro natura, e come tutti i cristiani sono chiamati a una vita casta, gli omosessuali sono specificatamente chiamati a praticare il celibato come mezzo per ottenere la propria santificazione.
[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti] https://it.aleteia.org/2015/07/18/perche-gli-atti-omosessuali-sono-disordinati/
Image
Gentile sostenitore,
desidero innanzitutto ringraziarti per avere sostenuto la raccolta fondi della scorsa settimana a sostegno della parrocchia San Michele Arcangelo e santa Rita imbrattata con la scritta offensiva e blasfema “Aborto libero (anche per Maria)”.
Il parroco don Andrea Bellò ci ha scritto ringraziando molto per questo gesto attraverso cui abbiamo voluto esprimere il nostro sostegno morale e materiale a lui e a tutta la comunità parrocchiale.
Oggi però vorrei parlarti di Charlie Gard…
Image
Charlie è un bimbo inglese di 10 mesi, affetto da una malattia genetica, a cui i giudici vorrebbero staccare la spina provocandone così la morte.

Se non fosse stato per la caparbietà dei suoi genitori, oggi sarebbe certamente morto, ucciso dal personale medico del Great Ormond Street Hospital di Londra che non ottenendo risultati positivi ha comunicato ai genitori del piccolo, Chris e Connie, che non c’era più nulla da fare e che tenere in vita il bambino, che si nutre e si idrata artificialmente, sarebbe stato accanimento terapeutico.

I genitori non hanno però accettato questa sentenza di morte e hanno deciso di portare la questione in Tribunale, facendo presente che negli Stati Uniti esiste una cura sperimentale molto costosa che potrebbe salvare la vita di loro figlio.

Chris e Connie hanno anche lanciato la campagna social #Charliesfight raccogliendo finora 1,3 milioni di sterline per pagare il trasporto oltreoceano e il trattamento.

Intanto il processo è giunto fino all’ultimo grado di giudizio, emanato dalla Corte Suprema, sempre con il medesimo risultato: il piccolo Charlie va ucciso staccando le spine che lo tengono in vita.

I genitori del bambino hanno allora fatto appello alla Corte europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo che proprio poche ore fa ha deciso di rimandare a lunedì 19 il verdetto sulla sorte di Charlie Gard.

Un barlume di speranza che però deve farci seriamente riflettere su quale strada la nostra società si è ormai incamminata…

Mentre in Italia si vuole legalizzare infatti l’eutanasia sotto mentite spoglie e da più parti si assicura che si tratta di una legge equilibrata, la vicenda di Charlie resta un esempio eclatante di quel che accade a un sistema sanitario e alla giustizia di un Paese che abbia rimosso la dignità della persona umana dal centro delle sue decisioni.

Decidere la morte di un’innocente malato attraverso una sentenza di tribunale è raccapricciante.

Cosa pensate che accadrà quando anche da noi avremo “finalmente” una legge al passo con i tempi che permetterà di staccare la spina ai tanti Charlie che vivono e sperano nei nostri ospedali?

Cordialmente,
Image
Samuele Maniscalco
Responsabile Campagna Generazione Voglio Vivere




mercoledì 14 giugno 2017





Aleteia Italia
La Drag Queen di 8 anni? Un abuso su minore



Continua a leggere







Louise Alméras
Fedeltà & adulterio: i buoni consigli di una suora domenicana


«L’idealizzazione presenta un rischio di infedeltà». «Una relazione che non vuole prendere in conto la dimensione dell’avvenire è adultera». Suor Véronique Margron non ci va tanto per il sottile, nel difendere la fedeltà. …


Continua a leggere



Luz Ivonne Ream
Non c’è più traccia del tumore diagnosticato, ma il miracolo più grande non è questo


Se parliamo a Dio con insistenza, arriveremo a conoscerlo di più…


Continua a leggere



Aleteia Spagnolo
Comprendi il cervello di tuo figlio adolescente?


Non disperarti perché quel bambino che credevi di conoscere così bene è diventato “strano”


Continua a leggere












Daniel R. Esparza
È questa la tovaglia usata per l’Ultima Cena?


È custodita nella Cappella delle reliquie della …



Aleteia Brasil
Certosini: l’affascinante ordine religioso più austero e silenzioso del mondo


Da quasi mille … 







Silvia Costantini
5 trucchi per difendersi dagli stalker digitali


Strategie e accorgimenti per smettere di essere vittima di molestatori tecnologici





Silvia Costantini
Come chiedere alla Madonna una grazia in momenti di disperazione


La preghiera consigliata da Papa Francesco





J.P. Mauro
Lo stile gioioso di Father Albert Ofere


Il suo sorriso è contagioso





Tom Hoopes
I cattolici dovrebbero avere paura dell’islam?


I papi recenti e il Concilio Vaticano II consigliano rispetto; un'esile suora di Boston suggerisce qualcosa in più...





Radio Vaticana
Papa Francesco: Dio ci ama per primo in maniera incondizionata


Così il pontefice durante l'udienza generale di oggi





L'Osservatore Romano
La preghiera delle donne






Adriana Bello
L’origine “esplosiva” del bikini


Questo costume da bagno controverso ha una storia affascinante





Philip Kosloski
4 lezioni spirituali dal monachesimo orientale per la vita di tutti i giorni


La saggezza dei Padri del Deserto ha il potere di trasformare la nostra vita quotidiana





Deirdre Mundy
Come tornare a condividere Gesù con i propri vicini, un tempo abitudine comune per i cattolici


Non siamo una Chiesa in ritirata. Non possiamo esserlo, perché abbiamo l'Eucaristia





Aliénor Gamerdinger
Le 3 sofferenze dell’inferno


La tradizione e la teologia cattoliche permettono di identificare tre caratteristiche principali della Geenna  

Post più popolari