non è una testata giornalistica

la più grande frode elettorale della storia

la più grande frode elettorale della storia
MAGA 2020 PATRIOT

Biden 666 Kamala GOLPE CUP

Biden 666 Kamala GOLPE CUP
2020 le elezioni USA truccate

Cerca nel blog

Translate

questa NON è una testata giornalistica

hibou Dieu Boheian Grove, l'impérialisme lobby gay sexe qui, bien sûr, va tuer Israël, UE, Russie, Chine

 Cuba 

Democratic Republic Of Congo 
Eastern Europe And Eurasia 
Egypt 
Eritrea 
Ethiopia 
France 
Guinea 
Honduras 
India 
Indonesia 
International 
Iran 
Iraq 
Israel 
Jordan 
Kazakhstan 
Kenya 
Kenya (north-east) 
Laos 
Lebanon 
Libya 
Libyan 
Malaysia 
Maldives 
Mali 
Mauritania 
Mexico 
Middle East 
Morocco 
Myanmar 
Nepal 
Niger 
Nigeria 
Nigeria (north) 
North Korea 
North-korea 
Other 
Other Africa 
Other Asia 
Other Latin America 
Other Middle East 
Pakistan 
Palestinian Territories 
Peru 
Philippines 
Russian Federation 
Rwanda 
Saudi Arabia 
Senegal 
Somalia 
South Korea 
South Sudan 
Sri Lanka 
Sudan 
Sudan (north) 
Syria 
Tajikistan 
Tanzania 
Tunisia 
Turkey 
Turkmenistan 
Uganda 
Ukraine 
United Kingdom 
United States 
Uzbekistan 
Vietnam 
Yemen qui, in jhwhinri@gmail.com mi avete rimosso per sbaglio tre canali: "ilmegliodelbene" "cambiaregistro" "democraziaestinta" 
================
Asia Bibi è "in condizioni tragiche". Attivista, "isolata, sta diventando psicologicamente instabile" Le condizioni di Asia Bibi sono "tragiche" perché "sta diventando psicologicamente instabile giorno dopo giorno". Lo ha detto all'ANSA Xavier Patras William, presidente dell'organizzazione di difesa dei diritti delle minoranze Life for All. La madre cristiana, condannata a morte nel 2010 per blasfemia, si trova in una cella di isolamento nella prigione di Multan, nella provincia del Punjab. "Si sono tenute delle preghiere per la sua salute - ha detto - e perché tenga duro". William ha poi rivolto un appello "ad alzare la voce per far rispettare la giustizia e per superare le differenze prima che sia troppo tardi". Di recente erano emerse preoccupazioni sulle condizioni di salute della donna e sul bisogno di adeguate cure mediche. La famiglia aveva anche chiesto il trasferimento in una prigione di Lahore. Lo scorso luglio, un tribunale aveva sospeso la sentenza di condanna a morte in attesa di un riesame del caso da parte della Corte Suprema, la massima istanza giudiziaria pachistana.
Maxence Smaniotto ·
Responsable du projet presso Komitas Action Suisse-Arménie
Ranfagni Gabriele il dito sulla chiesa cattolica lo puntano tutti e nessuno grida allo scandalo. ma appena si fa la stessa cosa con i musulmani e sulle loro pratiche, allora sei querelato, minacciato di morte da qualche immigrato fuori di testa o tacciato di razzismo (anche se il fatto di far notare che i musulmani appartengono a una religione e non a una razza pare non sortire nessuna reazione). per lo meno nei nostri stati non esiste reato di apostasia, di blasfemia e stronzate del genere. e nemmeno ti becchi 10 anni di carcere, 1000 frustate o la decapitazione. l'islamismo oggi é quello che erano i cattolici fino a 400 anni fa, ma porca miseria, siamo nel 2015, con Paesi come il Pakistan che hanno la bomba atomica e che allo stesso tempo ti condannano a morte per blasfemia (che tanto per loro tutto é blasfemo), vediamo un po' di rendercene conto. paesi dove vige la shari'a e dove certe pratiche barbare sono legge di Stato sono da condannare senza riserve. altro che chiesa cattolica...
Alessandro Zonetti ·
Università degli Studi di Roma Tor Vergata
in 8 mesi 600 morti per attacchi terroristici in pakistan è un vulcano in continua eruzione
Silvana Manzini
Maxence Smaniotto ...e insistono a dire che l'Islam è una "religione di pace" mentre chi fa, giustamente, notare le stesse cose che hai appena elencato, viene bollato come "islamofobo". Avanti così e la shari'a verrà legittimata anche qui in Europa. E' questo l'obiettivo principale di chi, piano, piano, sta approfittando proprio di questo terrore di passare per islamofobi che sembrano avere quelli che (indegnamente) ci governano e si calano le braghe anche quando sarebbe il caso di dire basta.
====================
Alta tensione in Medio Oriente, agente accoltellata uccide l'assalitrice
Altro accoltellamento a Hebron, e un altro agente. Quattro gli attentatori uccisi
===================
Iran Shows off Secret Underground Missiles
underground-missiles-iran

Click here to watch: Threatening enemies, Iran shows off secret ballistic missiles

In footage filmed in an undisclosed location, Iran unveiled a secret underground missile base on state TV this week, showing off medium- and long-range ballistic missiles. In the pictures, members of Iran’s Revolutionary Guard are seen with an assortment of Shahab missiles, capable of reaching a variety of targets in the Middle East. The station aired footage of long tunnels with ready-to-fire missiles on the back of trucks. The broadcast said the facility is one of hundreds of underground missile bases around the country. It didn’t disclose the location but said it was 500 meters (1,600 feet) underground. Amir Ali Hajizadeh, head of the Guard’s aerospace branch, boasted that the facility is the “tip of the iceberg” of the Guard’s military might. The missiles “are stationed and ready under the high mountains in all the country’s provinces and cities,” he said. The footage also shows commanders saluting before some sort of shrine and stepping on American and Israeli flags painted onto the ground. The broadcast appeared aimed at showing that the Guard will continue its missile program despite UN Security Council resolutions and despite Iran’s nuclear deal with the West. Days earlier, Iran said it successfully test-fired a new long-range surface-to-surface missile. On Monday, a US official said Iran over the weekend “likely” violated a UN Security Council resolution which prohibits the Islamic Republic from carrying out any military activity related to the use of ballistic missiles. Based on information gathered by the White House so far, the Iranian regime appeared to have violated the international body’s Resolution 1929 when it recently conducted testing on a new, long-range, surface-to-surface ballistic missile, the official told US news outlet CNN. Nevertheless, the US believes the Islamic Republic’s illegal activity does not breach the terms of a nuclear accord between Iran, the US and five other major world powers. The official indicated that the July agreement did not place restrictions on Iran’s ballistic missile capabilities, as it was aimed at blocking the regime from acquiring nuclear weapons. On Sunday, Iran said it had successfully tested a new domestically produced long-range missile, claiming the weapon was the first of its kind that could be guided all the way to targets.
==================
MSNBC Reporter Caught Lying, Outed on Live TV https://youtu.be/PEBEjYxsx3w
. https://www.youtube.com/watch?v=PEBEjYxsx3w Jim Thompson 1 giorno fa
Why does this man still have a job? He was previously pulled for biased reporting; now his own people are calling him out. There is enough lies in the media. This guy is KNOWN for it and not very good.
=================
Swedish Church Removes Crosses to Make Muslim Migrants Feel “Welcome”
http://www.israelvideonetwork.com/category/islamization/
The Religion of Peace.
MSNBC Reporter Caught Lying, Outed on Live TV
He had no idea the actual footage of event was playing right next to him.
Englishwoman Gives an Up Close Look at What Happens When Muslims Take Over a City
It looks like the whole world needs some immigration reform..
What This Muslim Activist Just Admitted About Islam Is A Huge Warning Sign To Westerners
“Terrorizing the enemy is part of Islam”
Bill Maher ABSOLUTELY CRUSHES Charlie Rose For Comparing Islam To Christianity
Yes, you need to watch this.
Why we Are Headed Towards World War III
Glenn breaks it down.
Do you Really Know What is Going on In a Mosque Near You?
What ‘Western’ Islamic leaders say when they don’t know the cameras are watching…
Muslims, Rape, and Videotape
Paul Condell exposes what the media tried to cover up
Swedish Church Removes Crosses to Make Muslim Migrants Feel “Welcome”
While we are busy discussing how not to offend them, they are busy discussing how to kill us.
Be Ready to Be Shocked By What is Actually Important in Islam
If this is what they talk about in a “moderate” Muslim country, just imagine what ISIS preachers sound like.
Do Not Stop Sharing This Until Every Person Who Cares About Women Sees This
Do you really know what is happening to women in the Muslim World?
The End of the Free World as we Know it? (Disturbing)
Wake up America now!
Throngs of Israeli Arabs Screaming to Kill Jews to Defend Al Aqsa Mosque!
If anyone still believes peace is possible, show them this video!
The Islamic State Plan to Conquer Rome, Defeat Christianity
The mass Muslim immigration to Europe is more calculated then you think.
Understanding Today’s Most Dangerous Ideology
Debunking the myth of the tiny radical minority.
The Film That Uncovers What is Really Happening in Mosques Across The UK
You won’t believe what ‘Western’ Islamic leaders say when they don’t know the cameras are watching.
The Muslim Plan for Implementing Sharia Law in America Just Got Revealed
‘I Want To See Every Single Woman In This Country Covered From Head To Toe’
Users Choice Top Video of The Day
Those Who Bless Israel Will be Blessed and Here is Proof
Your Urine Color Linked to Weight Gain
New Probiotic Fat Burner Takes GNC by Storm
Her Husband Said She Looked Too Old - See Her Makeover Revenge
68 Year Old Looks 31: You Will Not Believe Her Simple Trick
Americans Urged to Search Their Names Before Site Gets Taken Down
The Healthy Way to Get Rid of Wrinkles
Collapse Looming: Will Your Family Survive Without This One Thing
Stay at Home Mom's Wrinkle Trick Has Plastic Surgeons Fuming
http://www.israelvideonetwork.com/category/islamization/
Do Not Stop Sharing This Until Every Person Who Cares About Women Sees This Do Not Stop Sharing This Until Every Person Who Cares About Women Sees This 110,632 views | Islamization
Arab terrorist tried to kill an Israeli cop, watch the cops lightning response! Arab terrorist tried to kill an Israeli cop, watch the cops lightning response! 67,443 views | Terrorism
If You Think The Palestinian People are Real, Then You Better Watch This If You Think The Palestinian People are Real, Then You Better Watch This 53,987 views | Palestine?
Woman Beheaded In Broad Daylight in ‘Moderate’ Muslim Nation While Police Watch Woman Beheaded In Broad Daylight in ‘Moderate’ Muslim Nation While Police Watch 53,166 views | Islamization
========================
Come se si tenessero delle granate nell’armadio
Vorrei dirvi una cosa: oggi ci sono più cristiani perseguitati che nei primi tempi della Chiesa. E perché sono perseguitati? Sono perseguitati perché portano una croce e sono testimoni di Gesù. Vengono processati perché possiedono una Bibbia.
La Bibbia è un libro estremamente pericoloso. Così pericoloso che in alcuni Paesi si comportano come se avere una Bibbia equivalesse a tenere delle granate nell’armadio.
http://it.aleteia.org/2015/10/16/la-bibbia-e-un-libro-estremamente-pericoloso-secondo-papa-francesco 
Un non cristiano, il Mahatma Gandhi, un giorno ha detto: “Voi cristiani avete nelle vostre mani un libro che contiene abbastanza dinamite da fare a pezzi tutta la civiltà, rovesciare il mondo, fare di questo mondo devastato dalla guerra un mondo in pace. Ma voi agite come se si trattasse solo di un esempio di buona letteratura e nient’altro”.
==============
non esistono islamici terroristi moderati, sono tutti nazisti assassini seriali, criminali internazionali della sharia: maniaci religiosi senza reciprocità, qunando viene in ITALIA arrestatelo! ] Il grande imam di Al Azhar, Ahmed El Tayyeb, ha annunciato che è stata rinviata la sua visita in Italia prevista per mercoledì prossimo. In una nota il centro al Azhar ha precisato che il rinvio è dovuto a impegni istituzionali in Egitto dell'imam. Il grande imam era stato invitato a tenere una 'lectio magistralis' il 21 ottobre alla Camera nell'ambito di un convegno sul tema 'Islam, religione di pace'. L'università Al Azhar del Cairo è il centro teologico più importante dell'Islam sunnita. Nei giorni scorsi è scoppiata una polemica tra quanti considerano al Tayyeb un "antisemita" e chi invece ritiene sia il portavoce dell'islam moderato, interlocutore imprescindibile per combattere il terrore dello Stato Islamico. Alla presidente della Camera Laura Boldrini alcuni parlamentari avevano chiesto espressamente di revocare l'invito. Anche la comunità ebraica romana, per bocca della presidente Ruth Dureghello, aveva espresso perplessità sulla scelta di invitare l'Imam in Parlamento. 
=====================
io non sono riuscito ad imparare l'inglese, MIA SOMMA VERGOGNA! ma tutti i sacerdoti di satana hanno imparato l'italiano! 
Kerry all'Expo,complimenti per la pizza! Segretario stato Usa a Milano parla italiano.
===================
















19/09/2014 Vittima di ricatto a luci rosse, prete si suicida [ CARO PAPA FRANCESCO, QUALE GESù RISORTO è APPARSO A TE, DOPO LO SCISMA CON LA CHIESA ORTODOSSA, E TI HA DETTO: " TUTTO QUELLO CHE LA CHIESA HA FATTO IN QUESTI 1000 ANNI? è SBAGLIATO! TUTTI I PRETI DIOCESANI VANNO CASTRATI! " SE, ALL'ONU: NON ERANO DIVENTATI GLI JIHADISTI MASSONI FARISEI: DELLA SHARIAH: PER ROVINARE IL GENERE UMANO? è PROPRIO LI, CHE, IO TI AVREI DOVUTO DENUNCIARE! 
Il sacerdote della diocesi di Perugia aveva denunciato e fatto arrestare un romeno di 22 anni
Vittima di ricatto a luci rosse, prete si suicida.
Alla fine l'unica via di uscita è sembrata essere il suicidio: questa la decisione di un sacerdote, trovato morto a Perugia, che nei giorni scorsi aveva denunciato di essere stato vittima di una estorsione a luci rosse da parte di un romeno di 22 anni. Secondo una prima ipotesi dei carabinieri, l'uomo si sarebbe suicidato poiché troppo forte la pressione e l'umiliazione degli ultimi giorni. Qualche giorno fa l'anziano sacerdote si era rivolto ai carabinieri dichiarando che il ragazzo l'avrebbe ricattato chiedendo quattro mila euro per non rendere pubblico il loro rapporto. Nelle mani del giovane, ospitato qualche tempo prima dal prete perché in difficoltà, anche una foto che ritraeva i rapporti diventati "più intimi" tra i due.
Ma il ragazzo smentisce sia il tentativo di estorsione che i rapporti sessuali con il prete: tentativo comunque vano poiché martedì i carabinieri lo hanno fermato prima che si concretizzasse lo scambio e inoltre ci sono alcune intercettazioni che lo inchioderebbero.
Ieri mattina il ventiduenne si è presentato davanti al giudice Luca Semeraro per le indagini preliminari del tribunale: la notizia della morte del prete è arrivata proprio mentre era in corso l'udienza di convalida del fermo. "Il mio assistito non si è probabilmente nemmeno reso conto di quanto stava accadendo" ha detto il difensore del giovane, l'avvocato Giacomo Manduca. "E' finito in una storia più grande di sè", ha aggiunto il legale. Francesca Ceccarelli
http://www.ilgiornaleditalia.org/news/cronaca/858349/Vittima-di-ricatto-a-luci-rosse.html
=====================
OPEN LETTeR TO PAPA FRANCESCO [ BUON GIORNO ] IN NULLA, E PER NULLA, IL MIO MINISTERO POLITICO UNIVERSALE DI UNIUS REI, PUò ESSERE QUALCOSA, CHE, APPARTIENE ALLA CHIESA CATTOLICA, PIù DI COME: POSSA APPARTENERE, A TUTTI GLI ALTRI: In tutto il GENERE UMANO! ] UNIUS REI è UNA GIURISDIZIONE POLITICA: DEL REGNO DI DIO: METAFISICA UNIVERSALE: CHE, NON SI FONDA IN MODO RELIGIOSO, MA, CHE, SORGE SUL FONDAMENTO, DELLA LEGGE NATURALE E DELLA LEGGE UNIVERSALE! QUINDI, NON PERSEGUE OBIETTIVI DI TIPO RELIGIOSO, MA, SOLTANTO OBIETTIVI DI TIPO LAICO E POLITICO! IO, CONTRO, IL MIO VESCOVO: MONS FRANCESCO CACUCCI, IO RIVENDICO LA mia AUTONOMIA politica, come è per tutti i CRISTIANI IN POLITICA! in a world of: Pharisees, UN: Illuminati: Satanists Freemasons CIA, World Bank: Gmos Talmud Agenda: A.I.; synthetic biology: the OWL God Boheian Grove, Gender gay lobby imperialism, which, of course, will kill Israel, EU, Russia, China, will break up, even ruthless dictators, Communists, paranoid, Islamic Ottoman Caliphate Saudi ARABIA League IsIs, Boko Haram, shariah nazi, can represent a resource: for the salvation of mankind!
dalla unità di Italia ad oggi: mai ci siamo così vergognati di essere italiani: Merkel Rothschild Bildenberg, Fmi, Troika, Bce, Spa, con le loro truffe monetarie, spoliazione di sovranità monetaria, ecc.. ci hanno lasciato in mutande! ]] NOI FAREMO LA GUERRA MONDIALE, DI CRIMINALI MORTI DI FAME, CHE, muoiono per l'impero GENDER GAY di Rothschild, e che, HANNO UN BESTIALE: TORTO MASSONICO SU TUTTO, come complici NATO: dei peggiori crimini della storia del genere umano: in Iraq, Cosovo, Siria, dove, proprio noi abbiamo sterminato tutti i cristiani, come complici della LEGA ARABA! .. e ANCHE, CONTRO ISRAELE, NOI SIAMO INGRATI, PEZZI DI MERDA! La crisi attanaglia i più piccoli: povero 1 bambino su 3. 
dans un monde de : pharisiens, ONU: Illuminati : satanistes franc-maçons CIA, Banque mondiale: OGM Talmud l'ordre du jour: A.I. ; biologie synthétique : le hibou Dieu Boheian Grove, l'impérialisme lobby gay sexe qui, bien sûr, va tuer Israël, UE, Russie, Chine, se scindera, même impitoyables dictateurs, communistes, paranoïaque, islamique Ottoman califat Arabie saoudite Ligue IsIs, Boko Haram, nazi de la charia, peut représenter une ressource : pour le salut de l'humanité !
in un mondo di: farisei, Onu: Illuminati: Satanisti massoni CIA, Banca Mondiale: Gmos Talmud Agenda: A.I.; biologia sintetica: dio gufo al Boheian Grove Gender, che, certamente, disintegreranno Israele UE, Russia, Cina, anche, spietati dittatori: comunisti, paranoici, islamici: Lega ARABIA califfato ottomano saudita IsIs, Boko Haram, shariah nazi, possono rappresentare una risorsa: per la salvezza del Genere umano!
===================
dalla unità di Italia ad oggi: mai ci siamo così vergognati di essere italiani: Merkel Rothschild Bildenberg, Fmi, Troika, Bce, Spa, con le loro truffe monetarie, spoliazione di sovranità monetaria, ecc.. ci hanno lasciato in mutande! ]] NOI FAREMO LA GUERRA MONDIALE, DI CRIMINALI MORTI DI FAME, CHE, HANNO UN BESTIALE: TORTO MASSONICO SU TUTTO.. ANCHE, CONTRO ISRAELE, NOI SIAMO INGRATI, PEZZI DI MERDA! [ Giù al Nord, dove tira forte il vento della crisi
La crisi arriva pure sotto l'albero di Natale
Poveri figli nostri...
Renzi porta alla fame 4 milioni di italiani
La crisi 'uccide' i bambini italiani
Vivere in macchina da undici mesi
http://www.ilgiornaleditalia.org/news/economia-finanza/860549/La-crisi-attanaglia-i-piu-piccoli.html
==============================
Lê Nhân Chính ] Hoàng Vy: Nội dung của thông điệp mà tổ chức xã hội nhân sự đưa ra dịp kỉ niệm ngày quốc tế nhân quyền gồm có 5 nội dung chính.
Thứ nhất là phản đối hành vi xâm phạm nhân quyền của nhà cầm quyền cộng sản Việt Nam trên pháp luật cũng như trên hành xử. Thứ hai, yêu cầu nhà cầm quyền Việt Nam sửa lại Hiến pháp và luật lệ theo đúng tinh thần của bản tuyên ngôn luật pháp nhân quyền. Thứ ba, yêu cầu nhà cầm quyền trả tự do ngay tức khắc và vô điều kiện cho tất cả các tù nhân lương tâm. Thứ tư, yêu cầu nhà cầm quyền chấm dứt việc sử dụng bạo lực để chống lại các nhà hoạt động cho nhân quyền. Thứ năm, yêu cầu nhà cầm quyền phải tôn trọng những quyền tự do căn bản của con người.
Thứ nhất là phản đối hành vi xâm phạm nhân quyền của nhà cầm quyền cộng sản Việt Nam trên pháp luật cũng như trên hành xử. Thứ hai, yêu cầu nhà cầm quyền Việt Nam sửa lại Hiến pháp và luật lệ theo đúng tinh thần của bản tuyên ngôn luật pháp nhân quyền...
Hoàng Vy, Hải Ninh: Theo chị trong 5 điểm đó thì điểm nào chính phủ Việt Nam làm được ngay?
Hoàng Vy: Trong 5 điểm đó nếu thực tâm muốn thay đổi thì thay đổi được lập tức cả 5 điểm đó ngay bây giờ, nhưng mà để giữ được sự độc tài lãnh đạo của họ thì họ không muốn thay đổi. Chỉ có những điều họ có thể thay đổi để trao đổi với thế giới là trả tự do cho các tù nhân lương tâm để mà đổi lấy những vấn đề ngoại giao của họ.
Huang Wei: il contenuto del messaggio che le organizzazioni sociali umane devise celebrare la giornata internazionale dei diritti umani consiste di 5 contenuto principale.
Il primo è contro le violazioni dei diritti umani delle autorità comuniste del Vietnam sulla legge, così come sull'atto. Lunedì, autorità chiesero che Vietnam rivisto la costituzione e le leggi in conformità con lo spirito della dichiarazione di legge sui diritti umani. Martedì, chiedendo alle autorità libere immediatamente e incondizionatamente tutti i prigionieri di coscienza. Mercoledì, chiedendo alle autorità porre fine all'uso della violenza contro gli attivisti dei diritti civili. Giovedì, chiedendo alle autorità di rispettare le libertà fondamentali delle persone.
Il primo è contro le violazioni dei diritti umani delle autorità comuniste del Vietnam sulla legge, così come sull'atto. Lunedì, autorità chiesero Vietnam rivisto la costituzione e le leggi in conformità con lo spirito della dichiarazione dei diritti dell'uomo di legge e...
Huang Wei Hai Ninh: secondo mia sorella nel punto 5 punto governo Vietnam fatto bene?
Huang Wei: 5 punti se la mente vuole cambiare, le modifiche vengono immediatamente entrambi i 5 punti adesso, ma per mantenere i dittatori della loro leadership, non vogliono cambiare. Solo le cose in che possono cambiare il mondo cambio per la libertà dei prigionieri di coscienza così che in cambio dei loro problemi diplomatici
=====================================
Malatya murder trial defendants exploit Turkish government 'witch-hunt'
Malatya murder trial postponed again
Malatya murder suspects to be set free
Turkish military linked to Christian murders
Prosecutor yanked from Turkish Christian murder trials
Second Turkish trial implicates authorities in planned attack on church leaders
Published: November 04, 2014 by Damaris Kremida
https://www.worldwatchmonitor.org/2014/11/3460940/
Oleg Severghin. 1 dicembre 2014, Esce Van Rompuy. Entra Tusk [[ fin dove può spingersi il Consiglio Massonico Europeo: Rothschild Bilenberg, nella distruzione della Europa Cristiana? ]] Il 1 dicembre 2014 il primo presidente vero del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, che ha svolto le sue mansioni per due mandati consecutivi (5 anni in tutto), si è dimesso ufficialmente. Gli subentra l'ex primo ministro della Polonia Donald Tusk. Se il primo era visto dagli esperti come "uomo ombra", il suo successore è considerato un politico dai modi più radicali e fautore della solidarietà euroatlanica. A proposito, in inglese la parola "tusk" significa "zanna".
Gli esperti fanno ricordare che Van Rompuy aveva assunto la direzione del Consiglio il 1 dicembre 2009 in concomitanza con l'entrata in vigore del Trattato di Lisbona. Proprio questo documento ha ufficializzato la carica di presidente del Consiglio europeo. Se in precedenza il Consiglio era presieduto da un rappresentante del paese che aveva la presidenza dell'UE, che cambiava ogni 6 mesi, a partire dal 2009 viene eletto dai membri del Consiglio con maggioranza qualificata e rimane in carica per 2,5 anni e può essere rieletto per la seconda volta – possibilità che è stata usata dal primo "presidente" dell'Europa unita.
Di solito non si usa parlare male di chi si dimette, tanto più che Van Rompuy ha confessato che gli mancherà la carriera politica eruropea. D'altra parte, durante la sua permanenza in carica a Bruxelles guai grossi non ci sono stati. Come ha scritto 5 anni fa, alla vigilia della nomina di Van Rompuy, il tedesco "Die Tageszeitung", scegliendo il belga come presidente del Consiglio i leader europei hanno dimostrato di aver un'idea piuttosto "vaga" di questa nuova carica istituita dal Trattato di Lisbona. Nella loro visione il nuovo presidente del Consiglio doveva fare quello che aveva fatto in Belgio, e cioè, ricomporre le controversie, cercare i compromessi e operare per il consenso, restando dietro le quinte. Ai leader non serviva una figura che avrebbe potuto lasciarli all'ombra. Herman Van Rompuy è stato fedele al ruolo che gli era riservato. Lui stesso ne ha parlato con franchezza pressoché sconcertante: "La mia opinione personale è assolutamente secondaria rispetto a quello che pensa il Consiglio europeo. Quello che penso io non ha alcuna importanza. Il mio ruolo è quello di cercare un approccio comune". Politici e esperti vedono in modi diversi questo atteggiamento da parte di Van Rompuy. Due anni fa la stampa europea ha commentato la frase detta a Van Rompuy dal leader delle destre inglesi Nigel Farage: "Il suo è un carisma da straccio bagnato!"
Comunque sia, durante tutta la sua permanenza in carica Van Rompuy è riuscito a restare imperturbabile. Secondo Ervan Fuere del Centro europeo di studi politici di Bruxelles (CEPS), Van Rompuy ha dimostrato uno "standard molto alto della funzione di presidente". Il suo impegno, spesso non molto visibile, e il suo approccio "non molto esigente ma di grande fermezza" per raggiungere il consenso, gli hanno procurato la stima di tutta l'UE e della comunità internazionale.
Al momento è difficile dire che se l'approcio di Van Rompuy sarà condiviso anche da Donald Tusk. Quando si parla del polacco, spesso si usano definizioni come "duro" e "radicale". C'è chi pensa addirittura che l'elezione dell'ex primo ministro della Polonia sia un successo degli USA, perché in un'intervista al britannico Financial Times Tusk ha detto che per lui la Russia non è un "partner strategico", ma un "problema strategico" per tutta l'Europa.
Queste sue parole però potrebbero essere solo dei convenevoli. Le vere sfide per il Consiglio europeo sono il deterioramento della situazione economica, la proliferazione dell'euroscetticismo e la crisi ucraina, ma secondo Serghei Utkin, esperto del Centro di analisi situazionale dell'Accademia delle scienze russa, le qualità personali di Tusk non potranno essere decisive per risolvere questi problemi: Un'altra persona significa altre qualità personali, altro temperamento, ecc. C'è da capire però che, il capo del Consiglio europeo esprime la posizione formulata attraverso la discussione tra gli Stati membri. Il suo principale compito è quello di favorire il consenso. In questo senso hanno importanza non tanto le sue convinzioni personali, quanto la sua capacità di prescindere da esse.
Alla vigilia della sua entrata in carica, Donald Tusk ha detto che una delle sue priorità sarà la necessità di conferire ai rapporti con la Russia quel grado di "sensibilità" che esiste nei paesi dell'Est europeo. Ma riuscirà a sensibilizzare tutti e 28 i membri dell'UE?
http://italian.ruvr.ru/2014_12_01/Esce-Van-Rompuy-Entra-Tusk-7826/
Before Taseer could convey the petition to the president, his own police guard killed him Jan. 4, 2011 on account of his support Noreen and his characterization of the blasphemy laws as "black laws." Two months later, the only Christian member of the cabinet, Shahbaz Bhatti, was killed. Bhatti had supported Noreen and sought to reform Pakistan's blasphemy laws, which often are used to settle personal scores and pressure religious minorities.
The Lahore High Court began hearing the appeal in March this year, but the case kept circulating among several judges who postponed its hearing. Legal sources told World Watch Monitor that judges were unwilling to decide the case because of fear of reprisal from extremist elements.
Most of Thursday's four-hour hearing was given over to arguments made by Noreen's counsel, Naeem Shakir. The judges, Muhammad Anwar-ul-Haq and Shahbaz Ali Rizvi, postponed all other cases scheduled for the day. The complainant in the case, Muslim cleric Muhammad Saalam, was presented along with a few other men in the court. Saalam was represented by a group of lawyers headed by Ghulam Mustafa Chaudhry, a Supreme Court lawyer and president of the Khatme Nabuwat (Finality of Prophethood) Lawyers' Forum.
Shakir argued that Noreen's trial-court conviction had been based on hearsay, as Salaam himself did not witness the exchange between Noreen and her co-workers. He said it was at a local village council, or panchayat, where Noreen was forced to confess the alleged instance of blasphemy. The judges categorically stated that Pakistani law would not take into account any such confession made to a random group, and they set aside evidence of all the witnesses related to the village council.
The court, however, said that there were two sisters -- Mafia Bibi and Asma Bibi -- who had appeared in the trial court and testified they had witnessed the incident of alleged blasphemy. Shakir told the court that on the day it happened, Noreen had brought some water for other fieldworkers, and that the sisters refused to take it, saying they could not take water from the hands of a Christian woman.
Shakir said a quarrel arose between Noreen and the two women, which later was made to appear as a religious conflict. He said the nature of the quarrel had its source in the Hindu caste system (in which most Pakistani Christians are considered "untouchable") than a conflict between the Christian and Islamic faiths.
Shakir said the evidence from the two sisters should have been corroborated by some independent evidence in the trial court, as these two sisters would have been prejudiced towards her. The appeals judges, however, observed that sisters' testimony should have been challenged at the trial court, rather than taken up at the appellate court.
Attorney S. K. Chaudhry, who represented Noreen at her trial, told the appeals judges Thursday that as a Muslim he could not repeat the blasphemous words, so he did not cross-examine the two sisters because it involved discussing those blasphemous statements. One of the appeals judges responded that "in the process of administration of justice we need to be 'secular.'"
Shakir was more successful when he argued the trial court had a religious bias against Noreen. Referring to the argument that took place between Noreen and two sisters, the trial court had noted the following:
"So, the question arises, what type or nature of hot words would be there in between Christian and Muslim ladies when the quarrel started from the refusal of drinking water by the Muslim ladies from the hands of a Christian lady. So, the phenomenon was ultimately switched into a religious matter and 'hot words' could not have been anything other than the blasphemy."
Judge Anwar-ul-Haq brushed aside the trial judge's observation, saying no judge in the world could infer whether "hot words" could be construed as blasphemy, or not.
Shakir also informed the court that the original complaint, known as a first information report (FIR), had been lodged by the cleric Salaam five days after the quarrel. He argued that, during the trial, the only reason given for the delay was "deliberation and consultation," and said Salaam had acknowledged this in the trial court.
He said other appeals courts have ruled that if a delay in lodging an FIR is due to consultation and deliberation, the complaint should be dismissed. On Thursday, the appeals judges overruled Shakir's argument, saying Noreen's trial counsel hadn't challenged this delay in the trial court, and therefore could not be taken up on appeal.
Shakir attempted to argue that the trial court did not have jurisdiction over Noreen's case, citing a 1991 decision by Pakistan's Federal Shariat Court that blasphemy cases, covered by Section 295-C of Pakistan Penal Code, came under Islamic shariah law. Referring to the landmark judgement he quoted the following words from the judgement:
"The contention raised is that any disrespect or use of derogatory remarks etc. in respect of the Holy Prophet comes within the purview of hadd (losely translated as 'Islamic law') and the punishment of death provided in the Holy Qur'an and Sunnah cannot be altered."
He said witnesses in Noreen's case should have had been tried under the special Islamic law of evidence, known as Tazkiya-tul-Shahood and the witnesses must meet the Islamic criterion of piety and religious observance.
If that were true, responded appeals judge Anwal-ul-Haq, the entire trial of Noreen should be declared unlawful. The judges then studied the Shariat Court's ruling, but did not declare any finding.
Following the hours of argument, and without further deliberation, the judges announced "the appeal is hereby rejected," which prompted jubilation among the lawyers representing the prosecution and Salaam, the original complainant.
After the hearing, Shakir told World Watch Monitor the court should have given weight to the serious flaws in the judgment and what he called the "biased mindset" of the trial court. He said with the passing of time it had become difficult for higher court judges to dispense justice, which, he said, "is increasingly in the hands of the extremists."
Though Noreen has been held in prison for the past five years, safety has been a serious issue for her. Her husband, Ashiq Masih, and their three children live in hiding in another city. In December 2010, a prominent Islamic cleric in Pakistan offered half a million Pakistani rupees (roughly US $5,000) for anyone who could kill Noreen. Since then, security around her has been increased in prison.
Masih told World Watch Monitor he's hopeful the Supreme Court will provide justice to Noreen and that she will be released soon.
Pakistan's judges have occasionally faced the wrath of countrymen upset with their decisions concerning blasphemy. Judge Pervez Ali Shah, who gave the death penalty to the guard who killed Salmaan Taseer, fled Pakistan after issuing his decision. Justice Arif Bhatti, who had acquitted two Christians in a 1995 blasphemy case, was killed in his office in 1997.
In its most recent annual report, the US Commission on International Religious Freedom, and advisory body to Congress, urged the government of Pakistan to "place a moratorium on the use of the blasphemy law until it is reformed or repealed" and to unconditionally pardon and release those accused under that law. The law is widely popular, however, putting pressure on the government, including the courts, to preserve it.
Lorenzo 

NON è una testata giornalistica

obama moderate terrorists

obama moderate terrorists
jihad Erdogan sharia

uniusrei@protonmail.com