Cerca nel blog

martedì, ottobre 09, 2018

il denaro tu devi andare a chiederlo ai satanisti

il denaro tu devi andare a chiederlo ai satanisti
quando il denaro è di proprietà del popolo porta a Dio; progresso, dignità regalità onore. ma quando il denaro come oggi è di Rothschild sono i satanisti e massoni a gestirlo e la conseguenza può essere soltanto la depravazione distruzione totale del popolo, perché per ottenere il denaro tu devi andare a chiederlo ai satanisti!

il denaro tu devi andare a chiederlo ai satanisti http://kingxofxkings.altervista.org
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
non dovevate giocare con l'inferno perché finirete dentro il pentolone
lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN
i am the king of kings Unius REI


lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN13 minuti fa
i rapporti prematrimoniali o le convivenze saranno guardate NON con indulgenza, MA nella misericordia: pur essendo intrinsecamente peccaminosi, nel loro linguaggio sacramentale che è orientato al matrimonio.. tutto il resto è depravazione


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN16 minuti fa
circa il sesso esso è sempre sacramentale e quindi è la conformazione dell'ESSERE di persona, e noi non siamo scandalizzati dalla carne che è debole: se lo spirito è orientato in opposizione al relativismo etico e ideologico del Pd la zoccola


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN18 minuti fa
Dice Juncker che bisogna “ostacolare i populismi limitati e i nazionalismi stupidi”. Caro Jean Claude, sovranisti e populisti vinceranno in Europa grazie a te, alle tue cieche politiche, alle tue tesi surreali e spesso biascicate.


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN18 minuti fa
certo, non ci sono peccatori in Paradiso, quindi, non ci sono pervertiti sessuali in Paradiso, e se questa chiesa crede di rappresentare l'inferno e non il paradiso, poi, la sua posizione è sbagliata! il paradiso è un luogo fisico e le persone che vi abitano non sono ombre


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN21 minuti fa
per Concilio Vaticano II: essere stato il Primo concilio pastorale della storia, questa è già una posizione di apostasia! questo non è dialogo con il mondo, ma è tradimento del Vangelo


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN3 ore fa
non puoi affidare a una multinazionale: i tuoi dati genetici (guarda caso servizio gratuito): perché se hanno bisogno del tuo rene? i sacerdoti di satana della NATO CIA UK NWO SPA FED FMI loro possono farti sparire in ogni parte del mondo https://my.worldgn.com


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN4 ore fa
I offer the Jews a kingdom in the Saudi and Egyptian desert and they destroy the NWO and give us back the monetary sovereignty: this is the barter! io offro agli ebrei un regno nel deserto saudita ed egiziano e loro distruggono il NWO e ci restituiscono la sovranità monetaria: questo è il baratto!Leggi tutto


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN4 ore fa
i am 58years old, professor #uniusREI #Governor king Israel lorenzoJHWH women ] Am 30 years single and am working for an NGO #uniusREI #Governor governor universal Unius REI for universal brotherhoodLeggi tutto


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN4 ore fa
https://www.youtube.com/user/noahNephillim/ … women ] It's this and old picture ? mia moglie è molto gelosa my wife is very jealous in this my pictures


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN4 ore fa
my wife is very jealous in this my pictures https://www.youtube.com/user/noahNephillim/ … women ] It's this and old picture ? mia moglie è molto gelosa


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN4 ore fa
I offer the Jews a kingdom in the Saudi and Egyptian desert and they destroy the NWO and give us back the monetary sovereignty: this is the barter! io offro agli ebrei un regno nel deserto saudita ed egiziano e loro distruggono il NWO e ci restituiscono la sovranità monetaria: questo è il baratto!Leggi tutto


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN4 ore fa
just to try and stop my ministry: Unius REI, and lorenzoJHWH (King Israel) the NWO has filled the internet with algorithms because I brought despair into the CIA satan's churches proprio per cercare di fermare il mio ministero il NWO ha riempito internet di algoritmi perché io ho portato la disperazione nelle Chiese di satana della CIALeggi tutto


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN4 ore fa
I am a universal virtual political project: for the universal brotherhood: with a rational agnostic base (foundation of natural and universal law), and, I have invented several virtual metaphysical political figures: who use the power of the Holy Spirit io sono un progetto politico virtuale universale: per la fratellana universale: con base razionale agnostica (fondamento legge naturale e universale), ed, io ho inventato diversi personaggi politici metafisici virtuali: che usano la potenza dello Spirito SANTOLeggi tutto


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN5 ore fa
Tutto passa: ciò che non è eterno è niente! San Giovanni Bosco


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN5 ore fa
il GOVERNO deve proclamare la legge marziale! [ Onu OCI shariah Riad ] questa è una invasione militare islamica bisogna mandare l'esercito. Migranti, 20 algerini sbarcano nel Sud Sardegna - NON VOGLIONO ARRENDERSI.. http://www.imolaoggi.it/2018/10/08/migranti-20-algerini-sbarcano-nel-sud-sardegna/ …


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN5 ore fa
OCI shariah Riad ] questa è una invasione militare islamica bisogna mandare l'esercito. Migranti, 20 algerini sbarcano nel Sud Sardegna - NON VOGLIONO ARRENDERSI.. http://www.imolaoggi.it/2018/10/08/migranti-20-algerini-sbarcano-nel-sud-sardegna/ …


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN5 ore fa
bisogna rovesciare il tavolo: 1. annullare i mutui ipotecari, 2. negare il debito pubblico, 3. stampare il SIMEC (si dice) dichiarare bancarotta! perché dobbiamo pagare come schiavi il 270% del valore del nostro denaro a Rothschild?


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN5 ore fa
Scusi, ma cos' e' il SIMEC??? la moneta di sovranità popolare inventata ed usata efficacemente dallo scienziato Giacinto Auriti


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN5 ore fa
riprendiamoci la nostra libertà ] se fanno fallire l'ITALIA con lo spread: spariranno i soldi dei conti correnti: quindi vanno convertiti in banconote da conservare a casa. il proprietario della LIRA è sempre Rothschild per sostenere la nostra sopravvivenza noi dobbiamo stampare il SIMECLeggi tutto


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN5 ore fa
se fanno fallire l'ITALIA con lo spread: spariranno i soldi dei conti correnti: quindi vanno convertiti in banconote da conservare a casa


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN5 ore fa
se fanno fallire l'ITALIA con lo spread: spariranno i soldi dei conti correnti: quindi vanno convertiti in banconote da conservare a casa


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN6 ore fa
il proprietario della LIRA è sempre Rothschild per sostenere la nostra sopravvivenza noi dobbiamo stampare il SIMEC


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN6 ore fa
TUTTI I MIEI SITI SONO BLOCCATI E facebook pretende la verifica ad ogni mio articolo! Please confirm that you want to post this comment to Facebook.


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN6 ore fa
Danish Minister Rejects EU Migrant Quotas, ‘Too Few Contribute’ - A country can’t integrate people that don’t want to integrate. The refugees want to change your country, not integrate into your country! #fo2eu https://gellerreport.com/2018/10/denmark-refuses-eu-migrant-quota.html/ … Il ministro danese respinge le quote migratorie dell'ue, "troppo pochi contribuiscono"-un paese non può integrare persone che non vogliono integrarsi. I rifugiati vogliono cambiare il vostro paese, non integrarsi nel vostro paese! #fo2euLeggi tutto


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN6 ore fa
#Putin i tuoi scienziati possono confermare queste informazioni? OPPURE I NOSTRI DATI SUL DNA POSSONO ESSERE USATI CONTRO DI NOI DALLA SPA CORPORATIONS 666 NWO? Le scoperte mediche nel campo della genomica hanno favorito la nostra comprensione del potenziale umano e hanno creato un campo completamente nuovo di assistenza sanitaria personalizzata e illuminata. http://www.xfinitylab.com/how-smartlife-dna-work-2/


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN6 ore fa
/my.worldgn.com sta raccogliendo campioni genetici della popolazione mondiale, perché quando hanno bisogno di un trapianto sanno a chi mandare gli alieni a tirare gli organi, infatti i campioni genetici non sono in riferimento allo stato generale di salute come millantato!


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN6 ore fa
forse cancellando un 200 ARTICOLI fosso ripristinare la visibilità? Fatal error: Allowed memory size of 268435456 bytes exhausted (tried to allocate 267025 bytes) in /membri/cecchinospadaccino/wp-includes/wp-db.php on line 1469 ha detto di: https://cecchinospadaccino.altervista.org/ Fatal error: Allowed memory size of 268435456 bytes exhausted (tried to allocate 376438 bytes) in /membri/noahnephilim/wp-includes/wp-db.php on line 1469 ha detto di: https://noahnephilim.altervista.org/Leggi tutto


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN7 ore fa
un tecnico informatico mi ha detto che tutti i miei 110 blogspot(tutti i miei siti) sono stati bloccati da google: (con cavilli), soltanto perché sono i più pericolosi al mondo: contro il NWO


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN7 ore fa
su questa pagina come, io ho fatto copia incolla del link del mio sito: il link si è modificato: voi di ALTERVISTA siete in grado di proteggere il GENERE UMANO? io sono il Re di ISRAELE ] Fedele Galati https://noahnephilim.aaltervist.org/?p=20319 [si vede] ma https://noahnephilim.aaltervist.org/ [non si vede]


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN7 ore fa
su questa pagina come, io ho fatto copia incolla del link del mio sito: il link si è modificato: poi, io lo ho corretto, per non far notare la anomalia: voi di ALTERVISTA siete in grado di proteggere il GENERE UMANO? io sono il Re di ISRAELE ] Fedele Galati commented on a link. 10 h · https://noahnephilim.aaltervist.org/?p=20319 [si vede] ma https://noahnephilim.aaltervist.org/ [non si vede]Leggi tutto


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN16 ore fa
sosteniamo una proposta di legge costituzionale che richiede meno di trenta secondi di lettura. Se siete d'accordo, per favore, diffondetela: "Il Parlamento non può emanare alcuna legge o regola che si applichi a senatori, deputati, cariche dello stato, magistrati e politici in genere, che non si applichi anche ai cittadini italiani, ovvero il Parlamento non potrà emanare alcuna regola che si applichi ai cittadini italiani che non sia valida anche per senatori, deputati, cariche dello stato, magistrati e politici." Molti cittadini non sanno che membri del Parlamento ricevono un vitalizio di 3.000 euro, anche dopo un singolo giorno di lavoro, o vanno in pensione dopo pochi anni, che sono esenti da leggi che riguardano i cittadini, che i magistrati non rispondono di quello che fanno e nessuno controlla il loro lavoro e la loro presenza o assenza dal lavoro. Non abbiamo caste che sono al di sopra dei cittadini. Se ogni italiano ha 15 contatti e diffonde questa idea, in tre giorni, la maggior parte di italiani la appoggerà. Tu sei uno dei miei 15Leggi tutto


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN16 ore fa
i magistrati non rispondono di quello che fanno e nessuno controlla il loro lavoro e la loro presenza o assenza dal lavoro. Non abbiamo caste che sono al di sopra dei cittadini.


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN16 ore fa
lo Stato Sovrano deve dare i soldi ai cittadini sovrani, cioè, tu Rothschild non sei il Padrone dello Stato per dare allo Stato i tuoi soldi (di satana) ad interesse, ecco perché ora: noi abbiamo un intero genere umano di schiavi


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN16 ore fa
abolire privilegi ] Molti cittadini non sanno che membri del Parlamento ricevono un vitalizio di 3.000 euro, anche dopo un singolo giorno di lavoro, o vanno in pensione dopo pochi anni, che sono esenti da leggi che riguardano i cittadini,


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN17 ore fa
ovviamente noi non vogliamo uscire dalla UE, ma se con lo spread ci costringono a farlo poi, noi stamperemo il SIMEC, e ci faremo aiutare dalla Russia


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN17 ore fa (modificato)
https://noahnephilim.altervista.org/?p=20319 [si vede] ma https://noahnephilim.altervista.org/ [non si vede] Fatal error: Allowed memory size of 268435456 bytes exhausted (tried to allocate 376438 bytes) in /membri/noahnephilim/wp-includes/wp-db.php on line 1469 [ e in altervista non sanno che fare, perché al sommergibile 666 Cia shariah nucleare che controlla tutti gli Ip del mondo? loro non ci possono arrivare!


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN17 ore fa
https://noahnephilim.aaltervist.org/?p=20319 [si vede] ma https://noahnephilim.aaltervist.org/ [non si vede] Fatal error: Allowed memory size of 268435456 bytes exhausted (tried to allocate 376438 bytes) in /membri/noahnephilim/wp-includes/wp-db.php on line 1469 [ e in altervista non sanno che fare, perché al sommergibile 666 Cia shariah nucleare che controlla tutti gli Ip del mondo? loro non ci possono arrivare!


RISPONDI




lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN17 ore fa
nella mia chat consigliano di ritirare i soldi dai conti correnti, e di conservare le banconote nel muro, cioè nel caso che abbiano deciso di far fallire la azienda Itaglia Soros Bilderberg la sinagoga di satana Spread Rothschithuhsangdangan


RISPONDI






lorenzojhwh Unius KING the LEVIATHAN19 ore fa
la UE non frega niente (dei popoli) è tutta contro l'Italia, e ci vuole ancora morti e mangiarci tutto... .dobbiamo avere la nostra moneta: il SIMEC




Abbas’ Fatah party claimed Israel commits “terror and murder,” while Palestinians in Gaza passed out sweets to celebrate a horrific double murder.By: United with Israel StaffFollowing the tragic murder of Israelis Kim Levengrond-Yehezkel and Ziv Hajbi on Sunday in Samaria, Palestinian leaders and media outlets issued outlandish statements disrespecting the victims and demonstrating a complete disregard for the value of human life.For example, a statement issued by Palestinian Authority (AP) President Mahmoud Abbas’ Fatah parry declared, “The Israeli government… is incapable of protecting anyone that steals the Palestinian land,” reported watchdog group Palestinian Media Watch (PMW).The heinous murders were committed by a 23-year-old Palestinian terrorist named Ashraf Walid Suleiman Na’alwa, who returned to an industrial park where he worked to kill in cold blood a young Israeli mother and father, who kissed their respective families goodbye for the last time on Sunday morning.Following the murders, Fatah posted to Facebook a statement that no Israeli is safe until the Palestinian people gain their “rights in [their] homeland,” accusing Israel of using “terror and murder.”While one might expect leaders of any civilized party or government to condemn such barbarism, Fatah regualrly glorifies terrorist murderers as “heroic martyrs,” celebrating the anniversaries of their deaths.PA TV’s Israel Affairs expert Fayez Abbas took the charade even further, falsely claiming that there were doubts about the terrorist’s motive in Sunday’s murders.“Of course the main headlines in the Israeli media [are] yesterday’s operation, the Barkan industrial zone factory operation, and responses. All of the responses are known of course; they incite in a despicable way. Until now the circumstances are not clear, but for Israel the most important thing is to make accusations of an operation under nationalist circumstances, knowing that according to how the operation was carried out there are doubts,” he claimed according to PMW’s coverage.Meanwhile, in the Gaza Strip, Palestinians rejoiced over the slayings even doled out sweets to celebrate.Predictably, the Hamas terror organization called the murders “a heroic operation” and a “natural response to the Israeli occupation’s crimes,” with Islamic Jihad justifying the attack as “natural,” adding that “the settlements are a legitimate target for people of the resistance.”




Il partito Fatah di Abbas ha affermato che Israele commette "terrore e omicidio", mentre i palestinesi a Gaza distribuiscono dolci per celebrare un orribile doppio omicidio.




Da: Uniti con lo staff di Israele




Dopo il tragico omicidio degli israeliani Kim Levengrond-Yehezkel e Ziv Hajbi domenica in Samaria, i leader palestinesi e gli organi di stampa hanno rilasciato dichiarazioni stravaganti non rispettando le vittime e dimostrando un completo disprezzo per il valore della vita umana.




Ad esempio, una dichiarazione rilasciata dal parroco Fatah del presidente dell'Autorità palestinese (AP) Mahmoud Abbas ha dichiarato: "Il governo israeliano ... non è in grado di proteggere nessuno che ruba la terra palestinese", ha riferito il gruppo di controllo palestinese Media Watch (PMW).




Gli efferati omicidi sono stati commessi da un terrorista palestinese di 23 anni di nome Ashraf Walid Suleiman Na'alwa, che è tornato in un parco industriale dove ha lavorato per uccidere a sangue freddo una giovane madre e padre israeliana, che ha baciato le loro rispettive famiglie addio per l'ultima volta, domenica mattina.




In seguito agli omicidi, Fatah ha pubblicato su Facebook una dichiarazione secondo cui nessun israeliano è al sicuro finché il popolo palestinese non avrà "diritti nella [sua] patria", accusando Israele di usare "terrore e omicidio".




Mentre ci si può aspettare che leader di qualsiasi partito o governo civilizzato condannino tale barbarie, Fatah glorifica regnamentalmente gli assassini terroristi come "eroici martiri", celebrando gli anniversari della loro morte.




Fayez Abbas, esperto di affari israeliani di PA TV, ha portato la farsa ancora oltre, affermando falsamente che c'erano dubbi sulla movente del terrorista negli omicidi di domenica.




"Naturalmente i principali titoli dei media israeliani [sono] l'operazione di ieri, l'operazione della fabbrica nella zona industriale di Barkan e le risposte. Tutte le risposte sono ovviamente note; incitano in modo spregevole. Fino ad ora le circostanze non sono chiare, ma per Israele la cosa più importante è fare accuse a un'operazione sotto condizioni nazionalistiche, sapendo che, secondo come è stata condotta l'operazione, ci sono dubbi ", ha affermato secondo la copertura di PMW.




Nel frattempo, nella Striscia di Gaza, i palestinesi si sono rallegrati per gli omicidi che hanno persino distribuito dolci per festeggiare.




Come prevedibile, l'organizzazione terroristica di Hamas ha definito gli omicidi "un'operazione eroica" e una "risposta naturale ai crimini dell'occupazione israeliana", con la Jihad islamica che giustifica l'attacco come "naturale", aggiungendo che "gli insediamenti sono un obiettivo legittimo per le persone del resistenza."L’Ugl a Le Pen e Salvini: “L’eurocrazia ha prodotto in Italia 5 milioni di poveri”Si è svolto presso la sede confederale dell’Ugl l’incontro, organizzato dal sindacato, con la presidente del Rassemblement National, Marine Le Pen, e il vicepresidente del Consiglio, Matteo Salvini sul tema «Crescita economica e prospettive sociali in un’Europa delle Nazioni».Leggi tutto ›







Meloni in Sardegna, ripartiamo dal nostro brand: difendiamo l’azienda Italia (VIDEO)Leggi tutto >







“Non lavoro perché nera”, dopo lo sdegno, i dubbi: qualcosa non quadra. Ecco perchéLeggi tutto >Vola il “Trump del Brasile”: il candidato di estrema destra ottiene oltre il 46%Leggi tutto >Alla faccia dell’integrazione: «Non porti il velo, peccatrice»: tra 4 islamici finisce a coltellateLeggi tutto >GLI ALTRI ARTICOLI PIU' LETTIMamma li turchi: l’Aquarius pronta a scaricarci altri migranti con la bandiera di Ankara










Meloni a Salvini: «Sbatti i pugni sul tavolo, il M5S in economia è un disastro»










Lo spread si impenna e raggiunge quota 310: oscure manovre sui mercati?

Palestinians Celebrate Murder of 2 Jews, Blame Israel for Terror




Iraqi Nobel Prize Winner: Israel’s Resilience and History Inspire Us




WATCH: Meet a Proud IDF Sergeant with Downs Syndrome











Friends Mourn Beloved Terror Victims









Diplomats Around the World Condemn ‘Deplorable’ Samaria Terror Attack









WATCH: Do Jews Belong in Germany’s Far Right Party?









Insane! Iran to Join Pact to Combat Terror Financing









Escalation: Terror Balloon Lands in Jerusalem









Golan Druze Gather at Northern Border, Chant Loyalty to Syria’s Assad









Gesundheit! Israel Ranks 6th Globally for Health Care Efficiency









WATCH: Israeli Breakthrough Could Save Coral Reefs Worldwide









European Soccer Broadcasts Banned from Judea, Samaria?









AP Conceals Arafat Gun-Toting at UN, Skews Historical Account









View this email in your browser















The 10/09/2018 Jihad Watch Daily Digest:




Please use this link to forward to a friend (we really appreciate it), do not use your email client to forward, as they may inadvertently unsubscribe you.

Malaysia Prime Minister: “Islam does not agree to killing…to cut people’s hands or heads is not Islamic”

By Robert Spencer on Oct 08, 2018 02:35 pm




“When you meet the unbelievers, strike the necks…” (Qur’an 47:4) “The thief, the male and the female, amputate their hands…” (Qur’an 5:38) “Kill the idolaters wherever you find them…” (Qur’an 9:5) “Kill them wherever you find them…” (Qur’an 4:89) “Kill them wherever you find them…” (Qur’an 2:191) So apparently the Qur’an is un-Islamic. “Dr M: […]




Read in browser »






Pakistan: Appeal heard of Christian sentenced to death for blasphemy, Christians call for prayer, Muslims for riots

By Robert Spencer on Oct 08, 2018 02:19 pm









Nonetheless, the Left will continue to claim that all religions are equally capable of inciting their adherents to violence. “Asia Bibi death sentence appeal lights up social media: Christians call for prayer while Muslims call for riots,” by Keri Gibbs, British Pakistani Christian Association, October 7, 2018 (thanks to The Religion of Peace): After an […]

Read in browser »






Amazon agrees to fund Islamic charity in UK whose leader supports child marriage, FGM, and stoning

By Robert Spencer on Oct 08, 2018 01:58 pm









Meanwhile, Amazon has banned Jihad Watch, the American Freedom Defense Initiative, and other organizations that oppose jihad terror and Sharia oppression of women and others from participating in its charity funding program. “Amazon scheme supports Islamic extremists,” by Andrew Norfolk, The Times, October 8, 2018 (thanks to Paul): Amazon has agreed to fund a hardline […]

Read in browser »




Alan Dershowitz: What if Kavanaugh were a liberal Muslim?

By Robert Spencer on Oct 08, 2018 01:12 pm Alan Dershowitz doesn’t know the first thing about the nature of Islam or the magnitude of the jihad threat. A few years ago, I was on a radio show following Dershowitz, and the producer called me a bit early, while Dershowitz and the host were still conversing. I could hear them while I was on […]

Read in browser »




India: 18-year-old Muslim girl tied to tree for five hours and caned for relationship with Hindu boy

By Robert Spencer on Oct 08, 2018 10:32 am Islamic law forbids Muslim women to marry Hindu men: “And do not marry polytheistic women until they believe. And a believing slave woman is better than a polytheist, even though she might please you. And do not marry polytheistic men until they believe. And a believing slave is better than a polytheist, even though he […]

Read in browser »




Meet the Tamimis: Ahed, Ahlam, Nariman, Nizar (Part One)

By Hugh Fitzgerald on Oct 08, 2018 09:47 am The “Palestinians”have a new media darling (she has just been featured in Vogue) to symbolize their “struggle” against the Israeli “occupiers.” She’s a 17-year-old girl named Ahed Tamimi, who comes from an Arab village, Nabi Saleh, in the West Bank, where everyone is related to everyone else, both by blood and through cousin marriage. […]

Read in browser »




Pakistan: Muslims open fire on polio vaccination team, murder security official

By Robert Spencer on Oct 08, 2018 09:32 am A Pakistani Muslim cleric has said that polio vaccinations are un-Islamic. And such “extremist” clerics are not just in Pakistan: in Nigeria, a Muslim cleric was arrested for playing a role in sparking the murders of polio workers. “Levies official killed as polio team attacked in Bajaur,” Daily Times, September 24, 2018 A security official […]

Read in browser »




Muslim ties up and murders two Israelis in industrial zone in Judea and Samaria

By Robert Spencer on Oct 08, 2018 09:23 am Hamas crowed that these murders were “a new chapter in our resistance in the West Bank. The incident has proven that ant [sic] attempts of the Palestinian Authority to normalize relations with the Zionist occupier are unsuccessful.” Abbas has recently called on Hamas to turn over power in Gaza to his Palestinian Authority. This is […]

Read in browser »




Canada: Christian mayoral candidate and Jewish journalist barred from Muslim event advertised as open to everyone

By Robert Spencer on Oct 08, 2018 08:28 am Note how Loomer repeatedly reads from the notice advertising the event, which says it is open to everyone, and yet is still barred, and the police willingly comply with the demands of the event organizers. “The Islamic Society of North America (ISNA) was established in July 1981 by U.S-based members of the Muslim Brotherhood with […]

Read in browser »




Glazov Moment: The Murder of Former Miss Baghdad

By Jamie Glazov on Oct 08, 2018 08:09 am In this new Jamie Glazov Moment, Jamie focuses on The Murder of Former Miss Baghdad, unveiling the real reason Sharia detests women.Don’t miss it! Subscribe to the Glazov Gang‘s YouTube Channel and follow us on Twitter: @JamieGlazov. Please donate through our Pay Pal account. And pre-order Jamie’s new book, Jihadist Psychopath: How He Is […]

Read in browser »









================

Le parole di Schall si riferiscono indirettamente alle accuse fatte dall'arcivescovo Carlo Maria Viganò, l'ex nunzio papale negli Stati Uniti, per quanto riguarda la promozione da parte del papa di prelati apertamente omosessuali a posizioni di autorità.




Francesco ha nominato il cardinale Francesco Coccopalmerio e l'arcivescovo Vincenzo Paglia in posizioni chiave in Vaticano, anche se entrambi "appartengono alla corrente omosessuale in favore della sovversione della dottrina cattolica sull'omosessualità", ha scritto Viganò in un rapporto sulle bombe del 25 agosto.




"Queste reti omosessuali, che sono ora diffuse in molte diocesi, seminari, ordini religiosi, ecc., Agiscono sotto l'occultamento della segretezza e delle menzogne", ha dichiarato, "strangolando vittime innocenti e vocazioni sacerdotali, e stanno strangolando l'intera Chiesa. ”




Il cardinale Blase Cupich di Chicago è uno di quelli che è "accecato dalla sua ideologia pro-gay", ha affermato Viganò.




L'apparente minimizzazione dell'abuso omosessuale del cardinale McCarrick da parte del papa sembrerebbe essere frutto della stessa tendenza, ha suggerito.




Così, scrive padre Schall, "possiamo dire che il problema non è se il papa è un peccatore, ingenuo o debole, ma se ha approvato insegnamenti o comportamenti morali a cui è obbligato ad opporsi".




Schall suggerisce anche che Papa Francesco ha investito molto tempo e impegno in temi politici e secolari come il cambiamento climatico e l'immigrazione, mentre sembra sottovalutare questioni chiave dell'insegnamento morale cattolico.

Schall’s words refer indirectly to allegations made by Archbishop Carlo Maria Viganò, the former papal nuncio to the United States, regarding the pope’s promotion of openly homosexual prelates to positions of authority.




Francis appointed Cardinal Francesco Coccopalmerio and Archbishop Vincenzo Paglia to key positions in the Vatican, even though both of them “belong to the homosexual current in favor of subverting Catholic doctrine on homosexuality,” Viganò wrote in an August 25 bombshell report.




“These homosexual networks, which are now widespread in many dioceses, seminaries, religious orders, etc., act under the concealment of secrecy and lies,” he declared, “and strangle innocent victims and priestly vocations, and are strangling the entire Church.”




Chicago’s Cardinal Blase Cupich is one of those who is “blinded by his pro-gay ideology,” Viganò alleged.




The pope’s apparent downplaying of Cardinal McCarrick’s homosexual abuse would seem to be fruit of the same trend, he suggested.




Thus, Father Schall writes, “we can say that the issue is not over whether the pope is a sinner, naïve, or weak, but whether he has approved teachings or moral behaviors that he is obliged to oppose.”




Schall also suggests that Pope Francis has invested much time and effort into political and secular topics such as climate change and immigration while seemingly downplaying key issues of Catholic moral teaching.

As an example, Schall cites the pope’s Letter on the World’s Day of Prayer for Creation, which focuses on access “to clean water,” a topic that would seem to fall outside the specific mission of the Catholic Church.




“Christ walked on water, turned water into wine, helped a woman at a well draw it up, and was baptized with it in the Jordan,” Schall notes. “He never designed a dam to provide water for Nazareth or Jerusalem. He evidently assumed that men could eventually figure this task out without the need of revelation.”




“A pope can mention the problem of water availability or other such issues, but his is not the task to provide technical solutions even if he had a doctorate in water engineering,” he adds.




More importantly, many people of good “will wonder why, if the pope can talk of clean water, he cannot talk about his own record or what he holds on issues that certainly do fall within his competency. These latter issues are what perplex people,” he states.




The on-going saga addressed by Der Spiegel may or may not be the greatest crisis in church history, Schall suggests. “Whatever ranking we want to give it—the worst, the second worst, the tenth worst, or a minor glitch—in the public eye, it certainly is a crisis of major proportions that challenges the credibility of the Church on its own terms.”




One way or another, the greatest “crisis” is not about the fact of sin or sinners, he says. “It is about the internal order of the Church itself” and “whether it believes and upholds its own doctrines.”







Ad esempio, Schall cita la Lettera del Papa sulla giornata mondiale della preghiera per la creazione, che si concentra sull'accesso "all'acqua pulita", un argomento che sembrerebbe non rientrare nella specifica missione della Chiesa cattolica.




"Cristo camminò sull'acqua, trasformò l'acqua in vino, aiutò una donna in un pozzo ad attingerla e fu battezzata con essa nel Giordano", osserva Schall. "Non ha mai progettato una diga per fornire acqua a Nazaret oa Gerusalemme. Evidentemente ha dato per scontato che gli uomini potrebbero alla fine capire questo compito senza bisogno di rivelazioni. "




"Un papa può menzionare il problema della disponibilità di acqua o di altri problemi simili, ma il suo non è il compito di fornire soluzioni tecniche anche se avesse un dottorato in ingegneria idrica", aggiunge.




Ancora più importante, molte persone di buona volontà "si chiederanno perché, se il Papa può parlare di acqua pulita, non può parlare del suo stesso disco o di quello che tiene su questioni che certamente rientrano nella sua competenza. Questi ultimi problemi sono ciò che rende perplessi le persone ", afferma.




La saga in corso di Der Spiegel potrebbe essere o non essere la più grande crisi nella storia della chiesa, suggerisce Schall. "Qualsiasi sia la classifica che vogliamo dargli - la peggiore, la seconda peggiore, la decima peggiore, o un piccolo inconveniente - nell'opinione pubblica, è certamente una crisi di proporzioni maggiori che sfida la credibilità della Chiesa alle sue stesse condizioni. ”




In un modo o nell'altro, la più grande "crisi" non riguarda il fatto di peccare o peccatori, dice. "Riguarda l'ordine interno della Chiesa stessa" e "se crede e sostiene le proprie dottrine".
“Pope Bergoglio himself seems willing to talk about almost every subject but his own beliefs and record,” writes Jesuit Father James V. Schall in a searing essay Monday. And yet these are the questions that “seem most at issue.”


“The crisis at this stage, whether we like it or not, is precisely about the present pope, what he believes and what decisions he made,” writes Father Schall, a prominent author who taught political science at Georgetown University for many years.


“It is not directly about whether Catholicism is objectively true or not,” Schall notes in his essay in Crisis magazine. “Rather it is a question of whether the Catholic Church, in its own testimony about itself, is consistent with its own teachings.”






Father Schall’s reflections stem from a September 21 article published in the German weekly Der Spiegel, titled “The Greatest Crisis in the History of the Church.”


The Church’s present predicament is largely self-inflicted, Father Schall argues, and people are rightly asking for answers, concerning both what has happened and what the Church teaches.


“The implication is that the crisis is of the Church’s own making,” Schall says. “It is not due to some barbarian invasion, a Masonic plot, or some other outside force imposing on it or threatening it. It is being threatened by its own ministers not only for not living according to Christian moral standards but also in not teaching what is good.”


In the face of such widespread confusion, the pope needs to speak, he contends, but that is not what is happening. People of good will ask for answers and receive silence instead.





People are “puzzled by the pope’s refusal to answer what seem to be quite legitimate and straightforward questions about what he teaches,” Schall notes. “Common sense would normally suggest that, if someone is not guilty, he would be anxious to state why, to clear the record, as it were. The pope’s silence, fairly or unfairly, suggests to most people of good will that something was covered up, something is not quite right.”


These people are not scandal-mongers or enemies of the Church, Schall argues. They are fair-minded men and women of good will who simply want to know what is going on. They want to know “the facts.”


“People at all levels and particularly Catholics strive to know what is at stake,” he states. “They are not interested in gossip or innuendo. They rightly want to know the truth. They want to hear a fair assessment of the situation from the pope himself. But they do not want their concerns dismissed.”





A key pillar of the present crisis, Schall suggests, is not just corruption of certain clerics or prelates, but widespread confusion regarding what the Church holds as true regarding sexual relations, and particularly homosexuality.


“The irony, to be specific,” he states, “is that disordered man-man sexual relations have become a civil ‘right’ in many countries but the same relationship is a natural law aberration according to Church teaching.”


“The world watches to see if the Church will join the world in approving these relations as ‘rights’ in the public order and in the Church. Or will it reject them,” Schall notes.





“In other words,” he says, “the Church is being watched to see if it upholds the natural law in its own teachings and practices or whether it joins the world and thereby undermine its claim to consistency and truth of doctrine since its beginning.”






"Lo stesso Papa Bergoglio sembra intenzionato a parlare di quasi tutti i temi, ma delle sue credenze e dei suoi discorsi", scrive il gesuita padre James V. Schall in un ardito saggio lunedì. Eppure queste sono le domande che "sembrano più in discussione".


"La crisi in questa fase, che ci piaccia o no, riguarda proprio l'attuale Papa, ciò in cui crede e le decisioni che ha preso", scrive padre Schall, un importante autore che ha insegnato scienze politiche alla Georgetown University per molti anni.






"Non si tratta direttamente del fatto se il cattolicesimo sia oggettivamente vero o no", osserva Schall nel suo saggio sulla rivista Crisis. "Piuttosto si tratta di stabilire se la Chiesa cattolica, nella propria testimonianza su se stessa, sia coerente con i propri insegnamenti".














Le riflessioni di padre Schall derivano da un articolo del 21 settembre pubblicato sul settimanale tedesco Der Spiegel, intitolato "La più grande crisi nella storia della Chiesa".






La situazione attuale della Chiesa è in gran parte autoinflitta, sostiene padre Schall, e le persone stanno giustamente chiedendo risposte, riguardo sia a ciò che è accaduto sia a ciò che la Chiesa insegna.






"L'implicazione è che la crisi è propria della Chiesa", dice Schall. "Non è dovuto a qualche invasione barbarica, a un complotto massonico, o ad altre forze esterne che vi impongono o minacciano. È minacciato dai suoi stessi ministri non solo per non vivere secondo gli standard morali cristiani, ma anche per non insegnare ciò che è buono ".






Di fronte a tale confusione diffusa, il papa ha bisogno di parlare, sostiene, ma non è quello che sta succedendo. Le persone di buona volontà chiedono risposte e ricevono invece il silenzio.














Le persone sono "perplesse dal rifiuto del papa di rispondere a quelle che sembrano essere domande legittime e dirette su ciò che insegna", osserva Schall. "Il buon senso suggerirebbe normalmente che, se qualcuno non fosse colpevole, sarebbe ansioso di dire perché, per cancellare il record, per così dire. Il silenzio del papa, in modo equo o ingiusto, suggerisce alla maggior parte delle persone di buona volontà che qualcosa è stato coperto, qualcosa non è giusto. "






Schall sostiene che queste persone non sono mercanti di scandali o nemici della Chiesa. Sono uomini e donne di buona volontà che vogliono semplicemente sapere cosa sta succedendo. Vogliono sapere "i fatti".






"Le persone a tutti i livelli e in particolare i cattolici si sforzano di sapere cosa è in gioco", afferma. "Non sono interessati a pettegolezzi o allusioni. Giustamente vogliono sapere la verità. Vogliono ascoltare una giusta valutazione della situazione dal Papa stesso. Ma non vogliono che le loro preoccupazioni vengano liquidate ".














Un pilastro chiave dell'attuale crisi, suggerisce Schall, non è solo la corruzione di alcuni chierici o prelati, ma una diffusa confusione su ciò che la Chiesa ritiene vera nei rapporti sessuali, e in particolare nell'omosessualità.






"L'ironia, per essere precisi", afferma, "è che i rapporti sessuali uomo-uomo disordinati sono diventati un" diritto "civile in molti paesi, ma la stessa relazione è un'aberrazione della legge naturale secondo l'insegnamento della Chiesa."






"Il mondo osserva se la Chiesa si unirà al mondo nell'approvare queste relazioni come" diritti "nell'ordine pubblico e nella Chiesa. O li rifiuterà ", osserva Schall.






"In altre parole," dice, "la Chiesa viene osservata per vedere se rispetta la legge naturale nei propri insegnamenti e pratiche o se si unisce al mondo e quindi minare la sua pretesa di coerenza e verità della dottrina fin dal suo inizio. ”

Nessun commento:

Posta un commento

Im politician with a universal divine command to restore the Kingdom of Israel, to the blessing of all nations, that is why, it is called: "Kingdom of Palestine". Nations have lost their sovereignty occult powers banking seigniorage enlightened Masons Satanist are in control of history of people with Council of Foreign Relations, Bilderberg Group, Trilateral Commission. CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVB. This place is sacred, I'm erecting the temple, for my High Priest jew! This forces your efficiency, an angel is responsible for the observance of respect, dignity and truth of all these your statements.