Cerca nel blog

sabato, dicembre 03, 2016

Change a life this Christmas


L'Onu e l'ossessione anti-israeliana. “Quali valori può effettivamente rappresentare un organismo come le Nazioni Unite che, mentre il mondo brucia, continua a condannare ossessivamente Israele? A quali valori fa riferimento il nostro Paese quando non prende posizioni chiare contro queste distorsioni?”, gli interrogativi posti dalla Presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni di fronte all'ennesimo attacco delle Nazioni Unite a Israele. Come racconta anche il Giornale, il 30 novembre sono state infatti votate sei risoluzioni aspramente critiche su Israele, contenenti solo una velata condanna del terrorismo palestinese e nessun esplicito riferimento al movimento terroristico di Hamas. L'atteggiamento dell'Onu, hanno spiegato le autorità israeliane, non favorisce certo la pace ma anzi è un ostacolo per i colloqui. E sulla questione negoziati interviene oggi lo storico israeliano Benny Morris, intervistato da La Stampa sul ruolo di Donald Trump in Medio Oriente e sulla questione israelo-palestinese. Secondo lo storico “Ciò che Trump potrebbe fare, e che Obama non ha fatto, è mettere l'accento sul fatto che i veri nemici della soluzione dei due Stati sono i palestinesi. Obama ha sottolineato gli ostacoli posti da Israele, Trump potrebbe sottolineare la resistenza che fanno i palestinesi a sottoscrivere un accordo con Israele”.
=================
 Chiesa
Le 6 profezie della Madonna dei Popoli: dallo sbarco sulla Luna sino al Muro di Berlino
Molly Holzschlag
Gelsomino Del Guercio/Aleteia
1 dicembre 2016  
Le 6 profezie della Madonna dei Popoli: dallo sbarco sulla Luna sino al Muro di Berlino

Quattro grandiose profezie che la Madonna diede a Ida Peerdeman ad Amsterdam tra il 1945 e il 1959, nel corso di ben 56 apparizioni. Le descrive Lucia Amour in “Le apparizioni della Signora di tutti i Popoli” (San Paolo).

MAO TSE TUNG

Nel V messaggio, il 7 ottobre 1945, la Signora prevede la rivoluzione comunista cinese, che avverrà quattro anni più tardi ad opera di Mao Tse-Tung, con queste parole:

    «Vedo il sole e la mezzaluna; si trovano nell’Estremo Oriente. Nella Cina vedo una bandiera rossa. Poi vedo maomettani e tutti i Popoli orientali. Al di sopra di tutti quei Popoli vedo rosso da una parte e nero dall’altra, ma quest’ultimo molto meno. Sento la voce dire: “È come se questo si riducesse fino a non rimanerne quasi più nulla”…».
    Le Migliori Storie
    10 pensieri di Charles de Foucauld, martire ardente del…

    Oggi ricorre il 100esimo anniversario del martirio di Charles de Foucauld…

LA DISCESA SULLA LUNA

Il 7 febbraio 1946, nella VII apparizione, la Vergine fa assistere Ida alla discesa dell’uomo sulla luna, che si realizzerà il 20 luglio 1969, con queste parole:

Mi sembra di trovarmi con la Signora sulla sommità del globo terrestre. Ella m’invita a guardare davanti a me e vedo nettamente la luna. Vi è qualcosa che giunge in volo e che scende sulla luna. Dico: «C’è qualcosa che arriva sulla luna». È come se mi librassi nell’aria. Tutto attorno a me è così strano e dico: «Una specie di fenomeno naturale…».

LA GUERRA FREDDA

In un messaggio del 26 dicembre 1947 Maria Santissima profetizza poi le gravissime future lotte in Terra Santa e tra Stati Uniti e Russia, con l’invenzione e l’uso di armi chimiche e biologiche dagli effetti devastanti, tema purtroppo ancora di grandissima attualità. La stessa Ida durante la visione ne prova sulla sua persona gli effetti devastanti, descritti dalla celeste Visitatrice con sconvolgente precisione di particolari. Così dice la Signora a Ida:

«Verranno catastrofi, da Nord a Sud, da Sud a Ovest e da Ovest a Est».

Poi vedo una cupola rotonda. Mi sembra che sia una cupola di Gerusalemme. Sento: «All’interno e attorno a Gerusalemme avranno luogo violente battaglie».

Subito vedo distintamente il Cairo. Ciò mi dà una strana sensazione. Poi vedo ogni sorta di tribù orientali, Persiani, Arabi, ecc. Poi la Signora dice: «Il mondo sarà come diviso in due parti». Ora vedo il mondo davanti a me e su di esso appare un grande squarcio. Al di sopra vedo pesanti nuvole e sento molto dolore e una grande miseria. Sento la Signora dire: «Verrà molto dolore e molta miseria»…

Poi sento dolore alla mano e vedo l’America e l’Europa, l’una accanto all’altra. Poi vedo scritto: «Guerra economica, boicottaggio, valute, calamità», poi vedo qualcosa che somiglia a un sigaro o a un siluro che mi passa accanto volando così veloce che riesco a malapena a scorgerlo.

Il suo colore sembra quello dell’alluminio. Poi lo vedo esplodere. Percepisco qualcosa con la mano e ho diverse terribili sensazioni. Dapprima una insensibilità completa. Vivo e tuttavia non vivo. Poi vedo davanti a me dei volti (volti gonfi) coperti di terribili ulcere; sembra una specie di lebbra. Poi ho come una sensazione di terribili malattie (colera, ecc.).

Poi vedo girare intorno a me piccoli oggetti neri. Non posso distinguerli con gli occhi ed è come se ora dovessi guardare attraverso qualcosa. Poi vedo campi bianchi molto brillanti e su questi dei piccoli oggetti, ma ingranditi.

Non so come interpretarli (“bacilli?”, chiedo). La Signora dice: «È infernale»… Sento, per così dire, gonfiarsi il mio viso e ho l’impressione di avere un viso molto grosso. È tutto gonfio e interamente rigido. Non posso muovermi. Sento la Signora dire: «E questo lo stanno inventando»…

Poi la Signora dice: «Popoli, siete avvertiti». E quindi la Signora se ne va.

IL PAPA E L’ARCIVESCOVO DI CANTERBURY

Nel messaggio del 15 agosto 1950 la Signora mostra in visione, 23 anni prima del realizzarsi dell’evento, il memorabile incontro tra il Papa e l’arcivescovo di Cantebury Michael Ramsey. Molti anni più tardi, assistendo alla televisione all’incontro, Ida riconobbe in Papa Montini, Paolo VI, proprio quel Papa che ella aveva visto tanti anni prima e nella stessa posizione della visione.

Queste le parole del messaggio:

Poi la Signora mi indica qualcuno e vedo un vescovo. Non è della nostra Chiesa. Mi sembra essere il vescovo di Canterbury. La Signora lo guarda e muove il dito come per ammonire. Poi vedo apparire là dietro molte cime di campanili. La Signora dice: «Avverrà un cambiamento, là» (ma ho la sensazione che questo accadrà più in avanti). Poi vedo il Papa alla nostra sinistra. Tiene due dita alzate. Dall’altro lato, di faccia a lui, si trova quel vescovo di Canterbury e poi un altro ecclesiastico gli si pone accanto. Sembra che quest’ultimo porti una parrucca bianca con ricci o onde rigide. Porta un abito lungo con collare bianco. Poi vedo per così dire la Signora al disopra di quelle teste. Dice: «Guarda» e muove un dito sopra le teste degli ecclesiastici inglesi e lo pone fra le due dita alzate del Papa. Questo avviene dalla parte del clero inglese…

IL MURO DI BERLINO

Pochi mesi più tardi, il 10 dicembre 1950, Maria presenta alla veggente la futura unificazione della Germania, all’epoca assolutamente impensabile, e la caduta

del muro di Berlino nel 1989, con queste parole:

Poi la Signora indica una linea grossa in Germania e dice:

«L’Europa è divisa in due Parti». Afferro quella linea e la tolgo…

LA PROFEZIA SU PAPA PIO XII

Ma fu nella notte tra il 18 e il 19 febbraio 1958 che la Signora comunicò a Ida la profezia che viene considerata la più significativa e toccante tra tutte quelle che sono state date nel corso delle apparizioni. In quei giorni, nel febbraio 1958, il Santo Padre Pio XII godeva di buona salute e proprio quel giorno pronunciava il suo discorso ai parroci e ai predicatori quaresimalisti di Roma.

In quell’occasione Maria parlò in questo modo:

Stanotte mi sono svegliata di soprassalto perché mi sono sentita chiamare, alle 3 precise. Ho visto di nuovo la luce e ho udito la voce della Signora che diceva: «Eccomi di nuovo. La Pace del Signore Gesù Cristo sia con te. Hai fatto bene. Hai scelto con la tua libera volontà di portare il messaggio al tuo direttore spirituale. Quest’ubbidienza produrrà buoni frutti, dei quali ti accorgerai tra poco. Il tuo direttore spirituale conosce il suo dovere. Stai tranquilla. Ti comunico una cosa, della quale non dirai niente a nessuno, nemmeno al sacrista e al tuo direttore spirituale. Quando si sarà realizzata, potrai dire loro che la Signora ti aveva detto questo. Ecco ciò che ho da comunicarti: Ascolta, l’attuale Santo Padre, Papa Pio XII, verrà portato qui fra Noi agli inizi di ottobre di quest’anno. La Signora di tutti i Popoli, la Corredentrice, Mediatrice e Avvocata, lo condurrà alla gioia eterna».

Questo annuncio mi spaventò, tanto che riuscivo a malapena a crederci. La Signora disse: «Non avere paura, figlia mia. Il suo successore promulgherà il dogma». Ringraziai la Signora ed Ella disse molto solennemente: «Amen».

DICHIARAZIONE DI SOPRANNATURALITA’

Cosa pensa la Chiesa di questa apparizioni? Dopo una lunga e ponderata riflessione e un’intensa preghiera, il 31 maggio 2002 monsignor Joseph M. Punt, vescovo di Amsterdam, ha emanato una dichiarazione formale di riconoscimento della soprannaturalità della apparizioni di Maria, Signora di tutti i Popoli. Così recita il documento:

Per tale motivo, riguardo al risultato di investigazioni precedenti e delle questioni e obiezioni derivanti da esse, ancora una volta ho richiesto il consiglio di diversi teologi e psicologi. I loro pareri testimoniano che in ciò non ci sono fondamentali impedimenti teologici o psicologici, per il riconoscimento dell’autenticità soprannaturale. Ho anche richiesto, riguardo ai frutti spirituali e allo sviluppo successivo, il giudizio di un certo numero di confratelli nell’Episcopato che sperimentano, nelle loro diocesi, una forte venerazione di Maria come Madre e Signora di tutti i Popoli. Considerando questi pareri, testimonianze e sviluppi, e ponderando tutto questo nella preghiera e nella riflessione teologica, tutto ciò mi conduce alla constatazione che nelle apparizioni di Amsterdam c’è un’origine soprannaturale.

Naturalmente, persiste l’influsso del fattore umano. Anche autentiche immagini e visioni passano – come afferma il cardinale Ratzinger, Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede – «attraverso il filtro dei nostri sensi, che devono compiere un processo di traduzione…» e «portano in sé anche le possibilità e i limiti del soggetto che percepisce» [cardinale Ratzinger, Commento teologico in preparazione alla pubblicazione del Terzo Segreto di Fatima, L’Osservatore romano, 28 giugno 2000].
===================
shalom ] io vivo il mio ruolo, non perdendo mai di vista la mia posizione presso Dio.. e so che ci sono poche persone al mondo che possono comprendere la potenza di queste parole!

====================

Help the Victims of Wildfires in Israel [ DONATE TODAY ] Thanks to the generous response of ICEJ supporters around the world, we have been able to help Israel in her time of need. Please continue to support these efforts as we reach out to these precious people in love and compassion. There is much work to do! http://us11.campaign-archive2.com/?u=3791e8f80d4dcd9c5d4e704ae&id=d85415400e&e=f866e70f4f

====================

PERCHÉ È NECESSARIO INSULTARE GLI ISLAMICI? PERCHÉ SONO ASSASSINI SERIALI DI PERSONE DEL TUTTO INNOCENTI (martiri cristiani), E QUINDI QUESTA È LA DIMOSTRAZIONE CHE IL LORO DIO PUÒ ESSERE SOLTANTO IL DEMONIO! ED IL DEMONIO? SI DEVE INSULTARE! [ infatti, vagina del Maometto pedofilo Mecca Caaba Allah? 666 lui sa già tutto ] precisazioni di metodologiche [ non è che voi uccidete i cristiani perché se loro potessero sarebbero blasfemi! NO NON è così, io sono costretto ad essere blasfemo soltanto perché voi uccidete i cristiani!

dovete stare tutti molto ATTENTI ALLO SPIRITO DI LAMENTELA da cui nasce lo spirito di MALINCONIA.. PERCHÉ questo è un DEMONE DI RIBELLIONE ALLA VOLONTÀ di DIO. ED OGNI PERSONA È MESSO DA DIO, IN UNA SITUAZIONE CONFLITTUALE E OPPOSITIVA, CHE DEVE ESSERE VISSUTA CON SPIRITO DI FEDE E DI SERVIZIO. lamentarsi in ogni modo, è sempre un grave peccato di ribellione contro Dio.. lui è il dispensatore e lui è il rimuneratore! ecco perché, io non mi lamento mai di essere stato scelto per essere UNIUS REI.. ed infatti io non ho mai chiesto la compassione di qualcuno

======================
THE POOR IN SPIRIT. “Blessed are the poor in spirit, for theirs is the Kingdom of Heaven.”
(Matthew 5:3) Acknowledging our poverty in spirit is humility. It occurs when a man or woman realises his or her own utter lack of resources to meet life and finds his or her strength in God. Such an attitude leads one away from attachment to things to attachment to God and heaven. The word for poor here means absolute, abject poverty. We can thus paraphrase the first Beatitude this way:
Blessed are those who have realised their own utter helplessness and inadequacy and who have put their whole trust in God. Such a person will humbly accept the will of God and thus become a citizen of the Kingdom. Christians especially in countries like Pakistan find this a great comfort, for the majority of them are road sweepers and do menial jobs that others will not do. They are denied better jobs often because they are illiterate. Their children have no access to higher education and so the cycle of poverty continues with little hope of a break. Surely this message is also for them. As they put their complete trust and hope in the Lord, they are assured of a place in the Kingdom of God. A Chinese Christian woman, a leader in her church, was arrested and put in prison. Led of the Lord, she volunteered to do hard labour, cleaning the filthy prison cells on her knees. This humble work gave her opportunity to sing and share Jesus with the prisoners in each cell. Through her words and actions many prisoners came to know the Lord in a personal relationship. RESPONSE:
Today I acknowledge my helplessness and inadequacy and place my complete trust in God.
PRAYER: Lord, help me express true humility in practical ways today and show that my trust is in You alone.

=====================

Read the entire Nov-Dec edition of the Word from Jerusalem online. Settling in the Promised Land
In a way, their journey from poor villages in Ethiopia to the very developed country of Israel is like being transported 400 years into the future. With your help we will be there to assist them. Learn more
Send a Bible to UNESCO.
We are asking Christians to mail thousands of Bibles to the UNESCO headquarters in Paris to express our disapproval of the recent vote stripping holy sites in Jerusalem of their Jewish/Christian heritage.
Act now
Feast of Tabernacles 2017 Discount!
Get a $75 discount on the price of full registration now through 31 Dec. Join us in Jerusalem from 6-11 Oct and rejoice with Israel in the 50th anniversary of Jerusalem's reunification!
Register today
Help the Victims of Wildfires in Israel
Thanks to the generous response of ICEJ supporters around the world, we have been able to help Israel in her time of need. Please continue to support these efforts as we reach out to these precious people in love and compassion. There is much work to do!

====================
non credo affatto che questo referendum costituzionale servirebbe per salvare dal fallimento 8 banche in ITALIA! ma, io non mi posso fidare dei massoni: Regime tecnocratico Bildenberg, che hanno spergiurato contro il Vangelo e contro la Costituzione, perché siano loro a modificare la Costituzione, per farci sempre più stritolare dai Rothschild alto tradimento il SIGNORAGGIO BANCARIO!

=======================

Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio [ Iran: Zarif, sanzioni screditano Usa ] eppure ARABIA SAUDITA è enormemente più criminale di IRAN circa il rispetto dei diritti umani.. Ecco che il rapporto tra NATO e paesi non NATO genera la politica del doppio standard, che renderebbe qualsiasi guerra che la NATO volesse intraprendere come una ennesima guerra iniqua! [ Tra le opzioni misure legate al programma missilistico o ai diritti umani, secondo fonti del congresso. ]
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2016/12/03/iran-zarif-sanzioni-screditano-usa_fdd294d6-8f2e-4b06-96b5-f85fc96a8dc4.html


Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio ] [ se consideriamo come i Rothschild hanno preso il controllo della ricchezza mondiale: AZIONISTI SPA FMI BM NWO, hanno pervertito la politica con la PIRAMIDE MASSONICA, poi si comprende troppo facilmente che i ricchi quando sbagliano? devono subito essere uccisi... IN QUESTO HA SBAGLIATO IL TRIBUNALE DELL'INQUISIZIONE, infatti, CON I FARISEI È STATO TROPPO PASTORALE! TEHERAN, 3 DIC - La Corte suprema dell'Iran ha confermato la pena di morte per il petroliere miliardario Babak Zanjani, accusato di appropriazione indebita, riciclaggio di denaro e frode.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2016/12/03/iran-confermata-pena-morte-miliardario_ba2c7ac5-e592-47ce-83d3-db9ea331d755.html

Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio [ NON POTRAI mai avere una sola #CINA, se, tu non mi dai una sola #Palestina! ... infatti noi siamo per il Regno delle 12 Tribù di ISRAELE! ] PECHINO, 3 DIC - Il principio dell'Unica Cina "è un fatto generalmente riconosciuto dalla comunità internazionale" e la raccomandazione all'amministrazione americana Usa che sta per insediarsi è di trattare "adeguatamente e con cautela" la questione Taiwan per prevenire "scossoni inutili alle relazioni tra Cina e Usa". Lo sottolinea - secondo la nota diffusa dal portavoce Geng Shuang - il ministero degli Esteri cinese nella protesta formale agli Stati Uniti dopo il contatto telefonico tra Trump e la presidente di Taiwan.  [ http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/asia/2016/12/03/cina-a-usa-evitare-scossoni-relazioni_a1cf3f08-77ad-460e-8077-f30656c77bd8.html


#CINA ] [ QUANDO DIO CON UN ASTEROIDE INCANDESCENTE E SPUGNOSO DISINTEGRERÀ GLI USA? TU DOVRAI LASCIARE IL TIBET AI TIBETANI!

MY ISRAEL ] quando, io do una sberla a Satana? poi, le streghe piangono e i satanisti farisei islamici e loro massoni, tutti loro portano il mal di testa!

MY ISRAEL ] io non so cosa significa avere un mal di testa! io non ho mai avuto un mal di testa!
===========

Now when Jesus saw the crowds, He went up on a mountainside and sat down. His disciples came to Him, and He began to teach them.
(Matthew 5:1-2) THE BEATITUDES. For the next nine days we’ll look at Jesus’ greatest training program — the Beatitudes. It is important to remember that each of the eight Beatitudes has a two-fold nature: a “knowing” and a “doing” response. We must not only know them, we must also respond to what we learn from them. Eight times in the Beatitudes it says, “Blessed are….” To understand the Beatitudes, we need to know the meaning of those words. Blessed are refers to Jesus’ evaluation of the kind of person He names in each Beatitude. Jesus was referring to His esteem for that kind of person. His meaning is, “I esteem highly any person who….” He was urging us to have that kind of attitude. His deeper meaning is, “All you who hear Me, choose to become like these kinds of people.”
One noted author calls the Beatitudes, “God’s radical reconstruction of the heart!” We must never consider that Jesus was promising happy conditions, as though He meant, “The one who is poor in spirit will feel good and always be joyful.”
The first four Beatitudes focus internally — that is, they speak to the heart of the one who wants to obey God. They can be viewed as four stepping stones to becoming an obedient servant of the Lord Jesus Christ. They are: humility, mourning, meekness and hunger for righteousness.
The second four Beatitudes focus on the external behaviour of the servant who follows Jesus. They are: mercy, purity, peace-making and persecution.
This teaching has particular relevance for Christians who live under Islam. Restricted, deprived, regarded as second class citizens, laughed at, despised, often living in fear, many times persecuted, the words of encouragement are precious and give fresh hope of another place and time when things will be put right. While in countries like Malaysia and Indonesia, there are greater freedoms and life is not so difficult, there are restrictions nonetheless. In others like Pakistan, Christians have suffered unjustly and are denied many basic rights. In Saudi Arabia, Egypt, Iran, Sudan, Nigeria and Morocco, the story is similar though the extent of suffering may vary. To all, Jesus gives this important message. We will look at each of the eight Beatitudes individually. RESPONSE:
I will study Jesus’ Beatitudes so that I live the way Jesus lived.
PRAYER: Pray for Christians in Islamic countries that they will receive great encouragement as they seek to know and live the Beatitudes in their regions of restriction.


my ISRAEL ] io ho provato invidia una sola volta nella mia vita, e quella volta ho supplicato Dio con le lacrime... è così, che, il demone dell'invidia non è mai più venuto da me!

Dear Friend of the persecuted Church, Here we come to the end of 2016 and we take a moment to reflect on this past year and the persecution our brothers and sisters... Oggetto: December Frontline Faith: ‘It gives me hope that there are still people that support us’
Also in this issue: Madonna: ‘It gives me hope that there are still people that support us’
In Islamic State (IS) territories in the Middle East, Christians have three options: convert, leave or die...
Friends like you encourage suffering parents in Nigeria
Imagine going through your daily life trying to fight back worry and thoughts of a missing loved one. But as much as you try...
In the trenches
Indonesia is well known as having the largest Muslim population in the world. But it’s also believed that the Christian minority...
“Therefore put on the full armour of God, so that when the day of evil comes, you may be able to stand your ground and after you have done everything, to stand.” – Ephesians 6:13 (NIV)
    Friends like you encourage suffering parents in Nigeria
    ‘Your prayers are the daily bread we live on…’
    Change a life with a ‘Gift of Hope’ this Christmas!
    In the trenches
    From Jan’s perspective







sabato 03 dicembre 2016





Silvia Lucchetti
Chesterton e il dilemma dell’uovo e della gallina


Annalisa Teggi ci accompagna alla scoperta del maestro della meraviglia e del paradosso


Continua a leggere







Gelsomino Del Guercio
“Ma tu lo sai il bene che fai?”. La telefonata di papa Francesco a Roberto Benigni


Il regista premio oscar ha avuto due incontri personali con i pontefici. Di cui ha svelato recentemente il contenuto


Continua a leggere



Lucandrea Massaro
10 luoghi comuni sul matrimonio cattolico…


...commentati con brio


Continua a leggere



Gelsomino Del Guercio
La piaga più dolorosa che San Pio rivelò in vita solo a Wojtyla



Continua a leggere












Claudio De Castro
Sapevi che sulla terra c’è una finestra per vedere il cielo?




Oleada Joven
Preghiera per ottenere una fede che non ha bisogno di vedere per credere


Una fede come quella del …
  





Grégor Puppinck
Perché l’aborto è diventato un “dogma”?


Il Parlamento francese dibatte una proposta per limitare la libertà d'espressione





Elizabeth Scalia
George Bailey è la personificazione di tutti i nostri demoni e degli angeli migliori


"La vita è meravigliosa" ci mostra un uomo pieno di difetti che trascende se stesso: in lui riconosciamo la nostra …





Catholic Link
Il Re Leone e l’Avvento hanno qualcosa in comune?






ANAÏS DEBAN
Il sesso nella terza età


La soddisfazione sessuale ha una data di scadenza? Chiedetelo ad Abramo e Sara...





Aleteia
3 errori che non devi commettere con i tuoi sentimenti


Le ferite del cuore rimangono…





Pablo Cesio
Comunità indigena venezuelana muore di Aids, e l’ha scoperto un sacerdote

 

Also in this issue:
Friends like you encourage suffering parents in Nigeria
‘Your prayers are the daily bread we live on…’
Change a life with a ‘Gift of Hope’ this Christmas!
In the trenches
From Jan’s perspective

View this email in a browser

































Madonna: ‘It gives me hope that there are still people that support us’




In Islamic State (IS) territories in the Middle East, Christians have three options: convert, leave or die...
































Friends like you encourage suffering parents in Nigeria


Imagine going through your daily life trying to fight back worry and thoughts of a missing loved one. But as much as you try...
































‘Your prayers are the daily bread we live on…’


Gratitude. That’s what our persecuted brothers and sisters feel for the love and support you have showed...
































Change a life with a ‘Gift of Hope’ this Christmas!


As you take a look at the Gifts of Hope Catalogue you recently received, you’ll see some of the ways you can help serve and meet the needs of our persecuted brothers and sisters in Christ this Christmas.
































In the trenches




Indonesia is well known as having the largest Muslim population in the world. But it’s also believed that the Christian minority...
































“Therefore put on the full armour of God, so that when the day of evil comes, you may be able to stand your ground and after you have done everything, to stand.” – Ephesians 6:13 (NIV)
































Dear Friend of the persecuted Church,

Here we come to the end of 2016 and we take a moment to reflect on this past year and the persecution our brothers and sisters...
































© 2016 Open Doors South Africa. All rights reserved. You are receiving this e-mail because you opted in on our Open Doors website or at an Open Doors meeting.

P.O. Box 1771 Cresta. Johannesburg, Gauteng 2118 South Africa

Support@OpenDoors.org.za











Unsubscribe | Update Profile | Forward


































Riportiamo il testo di una conferenza tenuta
dal prof. Roberto de Mattei a Firenze il 2 ottobre 2016


Resistenza e fedeltà alla Chiesa nelle epoche di crisi
Infallibilità e indefettibilità della Chiesa


La Chiesa nella sua storia è passata attraverso le più gravi difficoltà: persecuzioni esterne come quelle che hanno caratterizzato i primi tre secoli di vita e che da allora la hanno sempre accompagnata, e crisi interne, come l’arianesimo del IV secolo e il Grande Scisma d’Occidente. Ma il processo di “autodemolizione”della Chiesa,“colpita da chi ne fa parte”, di cui Paolo VI parlava fin dal 1968, appare come una crisi senza precedenti per la sua ampiezza e profondità.


Lo diciamo in spirito di profondo amore al Papato, rifiutando ogni forma di gallicanesimo, di conciliarismo, di anti-infallibilismo, in una parola ogni errore che voglia diminuire il ruolo e la missione del Papato. Professiamo, con tutta la Chiesa, che sulla terra non esiste autorità più alta di quella del Papa, perché non c’è missione né carica più elevata della sua. Gesù Cristo, nella persona di Pietro e dei suoi successori, ha conferito al Romano Pontefice la missione di capo visibile della Chiesa e di suo Vicario. La costituzione dogmatica Pastor aeternus del Concilio Vaticano I ha definito i dogmi del Primato Romano e dell’infallibilità pontificia. Il primo afferma che il Papa ha una potestà di giurisdizione suprema, ordinaria ed immediata, sia su tutte e singole le Chiese, sia su tutti e singoli i pastori e fedeli. Il secondo dogma insegna che il papa è infallibile quando parla “ex cathedra”, vale a dire quando nella sua funzione di supremo Pastore definisce che una dottrina in materia di fede e di morale debba essere tenuta da tutta la Chiesa.


SCARICA E LEGGI QUI TUTTO IL TESTO





Sito web: www.fondazionelepanto.org - E-mail: info@fondazionelepanto.org

Fondazione Lepanto. - Piazza Santa Balbina 8 – 00153 Roma
 

Read the entire Nov-Dec edition of the Word from Jerusalem online.




View this email in your browser







View online























View online



















Settling in the Promised Land

In a way, their journey from poor villages in Ethiopia to the very developed country of Israel is like being transported 400 years into the future. With your help we will be there to assist them.








Learn more



















Send a Bible to UNESCO

We are asking Christians to mail thousands of Bibles to the UNESCO headquarters in Paris to express our disapproval of the recent vote stripping holy sites in Jerusalem of their Jewish/Christian heritage.








Act now



















Feast of Tabernacles 2017 Discount!

Get a $75 discount on the price of full registration now through 31 Dec. Join us in Jerusalem from 6-11 Oct and rejoice with Israel in the 50th anniversary of Jerusalem's reunification!








Register today













Help the Victims of Wildfires in Israel

Thanks to the generous response of ICEJ supporters around the world, we have been able to help Israel in her time of need. Please continue to support these efforts as we reach out to these precious people in love and compassion. There is much work to do!










Copyright © 2016 ICEJ, All rights reserved.

You are receiving this email because you opted in via our website.




Our mailing address is:


ICEJ


P.O. Box 1192

Jerusalem 91000


Israel 















venerdì, dicembre 02, 2016

666 Seigniorage Banking Satana FED FMI


YouTube Spotlight
24.129.847

666 Seigniorage Banking Satana FED FMI

SALMAN SUDI ARABIA ] testa di porco SHARIAH: [ È comprensibile, che, tu sei così maniaco religioso, da non avere ancora compreso che hai rotto il cazzo a tutti: " et circum orbem terrarum"
666 Seigniorage Banking Satana FED FMI
666 Seigniorage Banking Satana FED FMI1 secondo fa
SALMAN SUDI ARABIA ] testa di porco SHARIAH: IO NON TI PAGHERÒ PER CREDERLO!!  ma tu e quel indemoniato MAOMETTO del tuo profeta: voi non potete ordinare a Dio JHWH HOLY, se deve parlare ancora, o se non deve farlo più!
666 Seigniorage Banking Satana FED FMI
666 Seigniorage Banking Satana FED FMI5 secondi fa
i am Yitzchak Kaduri's Messiah ] io so, che è da vigliacchi, ma anche io sono incazzato contro Dio Onnipotente Creatore del Cielo e della TERRA, semplicemente perché io non avrei mai voluto essere Unius REI! ... tuttavia, io non lo posso negare, io fui istruito da Dio personalmente, su come mi dovevo comportare come Unius REI!
666 Seigniorage Banking Satana FED FMI
666 Seigniorage Banking Satana FED FMI8 minuti fa
SALMAN SAUDI ARABIA ] tuo shariah Satana vagina troia Mecca Kaaba Allah lui sa già! SE, io NON GOVERNERÒ SU TUTTO IL PIANETA come RE di ISRAELE? CERTO, io VI UCCIDERÒ TUTTI!
io e il Direttore di youtube Synnek1, noi stavamo sempre insieme su questa pagina https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion e tranne tanta gentaglia: 4 sacerdoti di satana, maniaci religiosi (sedevacantisti), ecc.. poi, lo Spirito Santo ha fatto del male a tutti loro ed adesso io sono rimasto solo!

il Direttore di youtube Synnek1, ovviamente, nella piramide massonica NWO SPA FMI: occhio di LUCIFERO ha più potere di OBAMA! e il suo sacerdote di Satana con i super poteri voodoo del cazzo, gli disse: "tu parla ad Unius REI, ma, non parlare "con" Unius REI " ma proprio lui quel coglione del: George W. Bush, 43º presidente degli Stati Uniti, che fa fare 200000 sacrifici umani sull'altare di Satana: ogni anno? Con tutti i suoi poteri demonici vooddo, lui non sapeva che non c'era nessun bisogno di parlare a Unius REI, perché Unius REi comprendesse tutto ugualmente: con la potenza dello Spirito SANTO! ecco perché Synnek1 è impazzito ed oggi è diventato 187AudioHostem!
MechaPuma
MechaPuma5 giorni fa
I love you, YouTube, don't get me wrong. But I also hate you. XD Love the concept, hate the way the Google Team forces the algorithm on its users.

TheRedstoneBro // AmirTRB

TRUE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Official YouTube Moderator
Official YouTube Moderator1 mese fa
dominus UniusRei Dominus4 hours ago
SALMAN SAUDI ARABIA ] se noi affermiamo che, nei miei personaggi virtuali: di lorenzoALLAH Mahdì, lorenzoJHWH Messiah, e Unius REI, non c'é nulla di soprannaturale, e che questi sono soltanto dei personaggi virtuali, tutto il frutto di pura fantasia: il mio sogno migliore, cioè, di poter benedire tutti i popoli del mondo, al fine di: poter veicolare il messaggio politico della fratellanza universale? ok! poi, da un punto di vista politico non cambia nulla, perché, io in politica, io sono sarò e rimarrò sempre un agnostico razionale! Quindi io non pretendo una sovranità, al di fuori della razionalità dell'intelletto umano.. anche perché contrariamente, il mio messaggio non potrebbe mai essere universale!
 revenge Yitzhak Kaduri
1,312 videos
96 subscribers
dominus UniusRei Dominus dominus UniusRei Dominus

 PERSECUTED CHURCH

Salman SAUDI ARABIA ] SHALOM + SALAM [ e se, per noi due, che noi 2, noi siamo veramente incompatibili: quasi su tutto, se noi due, noi possiamo vivere come fratelli, lavorare insieme, avere cura e protezione l'uno dell'altro? POI, per tutti gli altri, in tutto il pianeta, CERTAMENTE, SAREBBE SEMPRE PIÙ FACILE: realizzare la fratellanza univerale, che non per noi! Tu non puoi continuare a riporre la tua fiducia nei satanisti massoni farisei SPA FED NATO: "perché questo è un suicidio certissimo per te!"
Reply    
 PERSECUTED CHURCH

Salman SAUDI ARABIA ] SHALOM + SALAM [ Dio JHWH: Padre, VERBO e Vento Santo, lui ha detto "noi facciamo l'uomo a nostra immagine e somiglianza".. quindi, tutti NOI, LUI IL SANTO, CI ha fatti: creati, con il potere della SUA Parola e con il Soffio dello Spirito SANTO: la nostra anima, dotata di un corpo spirituale! Adesso, anche noi abbiamo un riflettente potere creativo come LUI JHWH, se, è vero che anche noi siamo a sua Immagine e a Sua Somiglianza: per avere in noi le sue prerogative ad immagine! .. E TU NON DOVRESTI PARTIRE dal presupposto, dal PRINCIPIO CHE, LE COSE CHE POSSANO PIACERE A TE, queste stesse, poi, NON DEBBANO PIACERE ANCHE A ME, ANCHE!  .. e se noi non ricreamo le nuove strutture istituzionali e valoriali del Pianeta: monetarie ed istituzionali? POI, noi STIAMO TUTTI per andare a MORIRE!

Leviathan support any PERSECUTED CHURCH
Leviathan support any PERSECUTED CHURCH1 mese fa
che cazzo hai fatto? TU HAI BUTTATO a MARE: tutto il SpA NUOVO ORDINE MONDIALE!
7
leviatan Unius REI i am Messiah Yitzhak Kaduri
leviatan Unius REI i am Messiah Yitzhak Kaduri1 mese fa
Bush, KERRY, HILLARY CLINTON, TRILATERALE, BILDENBERG,  NATO, CIA, SPA, FMI BM NWO Shariah Salman Salafiti Farisei: Eih a voi TUTTE  le puttane: signoraggio bancario: ALTO TRADIMENTO COSTITUZIONALE: regime massonico Bildenberg, e tutte le Bestie di Satana e di Elisabetta queen second Gezabele Gener Sodoma UK services! MALEDETTO IL MOMENTO DEL VOSTRO CONCEPIMENTO! ... quale insania vi ha traviato, per decidere nella vostra malvagità di voler diventare i miei nemici? infatti, attirati a me con vincoli di amore? VOI NON SIETE VOLUTI VENIRE!

leviatan Unius REI i am Messiah Yitzhak Kaduri

really. sono buono io per te?

Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio
EMBARGO TOTALE CONTRO LA TURCHIA È UN ATTO INEVITABILE! il problema di ERDOGAN è che lui è un islamico shariah, ed ogni islamico, non è un musulmano pacifico ed onesto, no! è un nazista di assassino seriale e terrorista anche!
Erdogan evoca referendum su adesione Ue
Il presidente a Hurriyet: 'La nostra pazienza ha un limite'
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/11/13/erdogan-evoca-referendum-su-adesione-ue_801804f2-cd69-4f7b-8611-2f4ab508b71f.html
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
questa Europa di GENDER, tassazioni assurde, burocrazia, tecnocrazia, e MASSONI USURAI FARISEI minaccia la nostra identità, ecco perché la UE è condannata alla deflagrazione! BARCELLONA, 13 NOV - Migliaia di persone sono scese per le strade di Barcellona in una nuova manifestazione per l'indipendenza della Catalogna. La protesta di oggi, in particolare, ha preso di mira le denunce del governo di Madrid a diversi politici catalani per aver organizzato un referendum sulla secessione nel 2104. Tra questi l'ex presidente della regione Artur Mas e l'attuale presidente del parlamento catalana Carme Forcadell che hanno partecipato alla manifestazione. i traditori del PD Regime Bildenberg, parlano senza sapere quello che stanno dicendo! LORO SONO L'ANTICRISTO ED HANNO IMPEDITO AD una UE di POTER ESISTERE NELLA SUA VERA IDENTITÀ! ADESSO SU UN TESSUTO MARCIO NON CI PUOI METTERE LE PEZZE! È INDISPENSABILE RITORNARE AGLI STATI NAZIONALI, per RIAPPROPRIARCI della NOSTRA IDENTITÀ A SODOMA CULTO DARWIN LE SCIMMIE! TUTTI I BILDENBERG MASSONI CHE PAGANO IL SIGNORAGGIO BANCARIO COME SCHIAVI ROTHSCHILD... È COSÌ CHE SI DEVE FARE, PERCHÉ ALLAH IL NAZISTA È SHARIAH AKBAR: TUTTI I NUOVI DIRITTI UMANI ONU! .. il belato massonico unipolare di tutti i MEDIA NETWORK satellite TV, Ogm Monsanto NATO CIA, NWO SPA FED FMi BM .. è un belato raccapricciante da film dell'orrore, e da canto funebre della DEMOCRAZIA, e come Donad TRUMP abbia potuto vincere queste elezioni questo è stato soprattutto e sicuramente, un miracolo Unius REI! (13.11.2016). Il presidente statunitense neoeletto Donald Trump ha ripreso a criticare senza peli sulla lingua i suoi avversari su Twitter, scagliandosi contro il New York Times, considerato il giornale più influente nel Paese. "Wow, il @nytimes sta perdendo migliaia di abbonati per la sua copertura molto scadente ed estremamente imprecisa sul "fenomeno Trump", — ha twittato il prossimo presidente americano.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/11/13/barcellona-a-migliaia-per-indipendenza_6d80b7e7-2d8a-499e-b4e4-09e98175b08b.html
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio... il belato massonico unipolare di tutti i MEDIA NETWORK satellite TV, Ogm Monsanto NATO CIA, NWO SPA FED FMi BM .. è un belato raccapricciante da film dell'orrore, e da canto funebre della DEMOCRAZIA, e come Donad TRUMP abbia potuto vincere queste elezioni questo è stato soprattutto e sicuramente, un miracolo Unius REI! (13.11.2016). Il presidente statunitense neoeletto Donald Trump ha ripreso a criticare senza peli sulla lingua i suoi avversari su Twitter, scagliandosi contro il New York Times, considerato il giornale più influente nel Paese. "Wow, il @nytimes sta perdendo migliaia di abbonati per la sua copertura molto scadente ed estremamente imprecisa sul "fenomeno Trump", — ha twittato il prossimo presidente americano.
https://it.sputniknews.com/mondo/201611133627186-USA-media-establishment/
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
Clinton e Soros lanciano la rivoluzione viola negli USA ] by sitoaurora [ Wayne Madsen Strategic Culture Foundation 11/11/2016hillary-7591La sconfitta della candidata presidenziale democratica Hillary Rodham Clinton non “passava tranquillamente in quella buona nottata”. La mattina dopo la sorprendente e inaspettata sconfitta per mano del parvenu repubblicano Donald Trump, Clinton e marito, l'ex-presidente Bill Clinton, entravano nella sala da ballo art-deco dell'hotel New Yorker nel cuore di Manhattan in abiti viola. La stampa subito notò il colore e chiese cosa rappresentasse. Il portavoce dei Clinton sostenne che rappresentasse l'incontro tra l'“America blu” dei democratici e l'“America rossa” dei repubblicani, unendosi nel viola. Tale dichiarazione era un mero stratagemma, noto ai cittadini dei Paesi oggetto in passato delle vili operazioni politiche del magnate degli hedge fund George Soros. I Clinton, che hanno ricevuto milioni di dollari in contributi elettorali e donazioni per la Clinton Foundation da Soros, in realtà avviavano la “rivoluzione viola” di Soros negli USA. La rivoluzione viola si opporrà agli sforzi dell'amministrazione Trump per respingere le politiche globaliste dei Clinton e dell'imminente ex-presidente Barack Obama. La rivoluzione viola cercherà inoltre di abbreviare l'amministrazione Trump con manifestazioni di piazza sorosiane e disagi politici. È dubbio che gli assistenti del presidente Trump lo consiglino dall'indagare sul diversivo dei server di posta elettronica privati di Clinton ed altre questioni relative alle attività della Fondazione Clinton, soprattutto quando la nazione deve affrontare tante altre questioni urgenti, tra cui posti di lavoro, immigrazione e assistenza sanitaria. Tuttavia, il presidente Jason Chaffetz dell'House Oversight and Government Reform Committee, ha detto che continuerà le udienze al Congresso, controllato dai repubblicani, su Hillary Clinton, Fondazione Clinton e l'assistente Huma Abedin. Il presidente Trump non deve lasciarsi distrarre da tali tentativi. Chaffetz non è un sostenitore di Trump. Globalisti ed interventisti statunitensi già avanzano il mantra opposto dai tanti “esperti” di sicurezza nazionale e militari di regime alla candidatura di Trump, Trump “deve” chiamarli ad unirsi all'amministrazione, perché non ci sono abbastanza “esperti” nella cerchia dei consulenti di Trump. Gli screditati neo-conservatori alla Casa Bianca di George W. Bush, come il co-cospiratore della guerra in Iraq Stephen Hadley, vengono menzionati come qualcuno a cui Trump dovrebbe chiedere di entrare nel suo Consiglio per la Sicurezza Nazionale o altre posizioni di rilievo. Il segretario di Stato di George HW Bush, James Baker, fiero lealista di Bush, viene anche indicato come membro della squadra alla Casa Bianca di Trump. Non c'è assolutamente alcuna ragione per Trump di chiedere il parere di fossili repubblicani come Baker, Hadley, Rice e Powell, il folle ex-ambasciatore degli Stati Uniti alle Nazioni Unite John Bolton, ed altri. Vi sono molti sostenitori di Trump dalla ricca esperienza nella sicurezza estera e nazionale, anche di origine africana, haitiana, ispanica e araba, senza essere neocon, che occuperebbero le posizioni ai vertici e intermedi dell'amministrazione Trump. Trump deve distanziarsi da neocon improvvisi benevolenti, avventurieri, militaristi ed interventisti, impedendogli d'infestarne l'amministrazione. Se Clinton avesse vinto, su un articolo sulla nuova amministrazione si sarebbe letto: “Sulla base del militarismo e dell'avventurismo estero da segretaria di Stato e del due volte presidente, il marito Bill Clinton, il mondo vedrà maggiore aggressività militare statunitense su vari fronti nel mondo. La presidentessa Hillary Clinton non nasconde il desiderio di confrontarsi con la Russia militarmente, diplomaticamente ed economicamente in Medio Oriente, alle porte della Russia in Europa orientale, e anche nella Federazione russa. Clinton ha rispolverato la politica del 'contenimento', da tempo screditata, introdotta dal professor George F. Kennan all'indomani della seconda guerra mondiale. L'amministrazione Clinton probabilmente promuoverà i neo-guerrieri freddi più feroci dell'amministrazione Obama, tra cui l'assistente segretaria di Stato per gli affari europei ed euroasiatici Victoria Nuland, favorita personale di Clinton”.
Il Presidente Trump non può permettersi che chi è nella stessa rete di Nuland, Hadley, Bolton ed altri, entri nella sua amministrazione, metastatizzandola come una forma aggressiva di cancro. Costoro non porterebbero avanti la politica di Trump, ma continuerebbero a danneggiare le relazioni degli USA con Russia, Cina, Iran, Cuba e altre nazioni. Non solo Trump avrebbe a che fare con i neocon repubblicani, che cercano di bacarne l'amministrazione, ma anche con il tentativo di Soros d'interrompere la sua presidenza con la rivoluzione viola. Prima che Trump sia nominato 45° presidente degli Stati Uniti, le operazioni politiche finanziate da Soros si attivavano per sabotarlo durante il periodo terminale di Obama e in seguito. La rapidità della rivoluzione viola ricorda la velocità con cui i manifestanti invasero le strade di Kiev, capitale ucraina, nelle due rivoluzioni arancioni sponsorizzate da Soros nel 2004 e, dieci anni dopo, nel 2014. Mentre i Clinton adottavano il viola a New York, manifestazioni di piazza violente, coordinate da Moveon.org e “Black Live Matter” finanziati da Soros, scoppiavano a New York, Los Angeles, Chicago, Oakland, Nashville, Cleveland, Washington, Austin, Seattle, Philadelphia, Richmond, St. Paul, Kansas City, Omaha, San Francisco e altre 200 città degli Stati Uniti. Il gruppo “Pussy Riot” finanziato da Soros pubblicava su YouTube un video anti-Trump dal titolo “Make America Great Again”. Il video è divenuto “virale” su Internet, ed è pieno di atti profani e violenti, ritraendo una distopica presidenza Trump. Seguendo la sceneggiatura dello scribacchio di George Soros, Gene Sharp, il membro delle Pussy Riot Nadya Tolokonnikova invocava gli statunitensi anti-Trump a trasformare la rabbia in arte, musica e arte visiva. L'uso dei graffiti politici è una tattica popolare di Sharp. Le proteste di strada, musica e arte anti-Trump sono la prima fase della rivoluzione viola di Soros negli USA.
Il presidente Trump affronta un duplice attacco dai nemici. Uno guidato dai burocrati neo-con, tra cui l'ex-direttore della National Security Agency e della CIA Michael Hayden, l'ex-segretario alla Sicurezza Nazionale Michael Chertoff, e i fedelissimi della famiglia Bush, cerca di decidere le nomine di Trump alle cariche per sicurezza nazionale, intelligence, politica estera e difesa dell'amministrazione. Tali neo-guerrieri freddi cercano di convincere Trump a mantenere l'aggressività di Obama verso Russia, Cina, Iran, Venezuela, Cuba e altri Paesi. Il secondo fronte contro Trump sono i gruppi politici e mediatici finanziati da Soros. Tale seconda linea di attacco attua la guerra di propaganda anti-Trump utilizzando centinaia di giornali, siti web ed emittenti, cercando di minare la fiducia del pubblico verso l'amministrazione Trump fin da subito. Uno degli annunci politici di Trump, poco prima dell'elezione, dichiarava che George Soros, la presidentessa della Federal Reserve Janet Yellen e l'amministratore delegato della Goldman Sachs Lloyd Blankfein, fanno parte di “una struttura di potere globale responsabile delle decisioni economiche che hanno derubato la nostra classe operaia, spogliato il nostro Paese della ricchezza, mettendola nelle tasche di un pugno di grandi aziende ed enti politici”. Soros e i suoi servi avevano immediatamente e ridicolmente attaccato l'annuncio come “antisemita”. Il presidente Trump dovrà stare in guardia contro coloro che la sua campagna ha denunciato e i loro colleghi. Il figlio di Soros, Alexander, ha invitato la figlia di Trump, Ivanka, e il marito Jared Kushner, a sconfessare pubblicamente Trump. Le tattiche di Soros non solo cercano di dividere le nazioni, ma anche le famiglie. Trump deve guardarsi dalle macchinazioni, attuali e future, di George Soros, tra cui la rivoluzione viola.
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
esiste una grande differenza tra avere fede, ed essere un credulone, infatti chi può associare la solida teologia ad una vita ascetica, mistica, ed eroica, la sua FEDE che è vita vissuta alla Presenza di Dio non potrà mai essere una vita da "credulone" ecco perché io piaccio ai sacerdoti di satana, perché io non faccio mai affermazioni di cui nel soprannaturale e nel divino io non abbia avuto una esperienza di tipo personale.. infatti tutti sanno che Dio è una Persona, ma, poi, perché siamo in pochi ad avere esperienza di questa PERSONA?
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
il gruppo di scienziati che, con stumenti scientifici, dopo 2000 anni, ha avuto accesso, per la prima volta, alla vera pietra sepolcrale di Gesù di Betlemme cosa ha sperimentato? [ Mistero intorno all’apertura della tomba di Cristo: “Dolce aroma” e “perturbazioni elettromagnetiche” hanno sorpreso gli osservatori di questo evento storico. ] 9 novembre 2016. Mistero intorno all’apertura della tomba di Cristo. Dal 26 al 28 ottobre scorso, la lastra di marmo che copre la tomba di Cristo è stata aperta. Un gruppo di scienziati e religiosi ha avuto accesso al luogo, e sono subito iniziate a correre le voci. In primo luogo, si è riusciti a percepire un “dolce aroma” che emanava dalla tomba, che ricordava le manifestazioni olfattive associate a certi santi. In secondo luogo, certi strumenti di misurazione impiegati dagli scienziati sono stati alterati dalle perturbazioni elettromagnetiche. Quando venivano collocati in verticale sulla pietra sulla quale ha riposato il corpo di Cristo, gli apparecchi smettevano di funzionare o funzionavano male. La direttrice dei lavori, Antonia Moropoulou, ha affermato che è difficile immaginare che qualcuno abbia messo a rischio la propria reputazione per un “trucco pubblicitario”.
È stata la prima volta in quasi due millenni gli scienziati sono riusciti a entrare a contatto con la pietra originale sulla quale venne deposto il Santissimo Corpo di Gesù Cristo avvolto nei panni mortuari, il più famoso dei quali è la Sacra Sindone.
Il Santo Sepolcro subito prima dei lavori di restauro. La grotta originaria è oggi ospitata nella chiesa del Santo Sepolcro, nella parte vecchia di Gerusalemme. È coperta da una lapide di marmo risalente almeno al 1555, se non ancora prima.
“Quello che abbiamo riscontrato è sorprendente”, ha spiegato all’agenzia di notizie Associated Press l’archeologo Fredrik Hiebert, della National Geographic Society, che partecipa al progetto. “Ho trascorso del tempo nella tomba del faraone egiziano Tutankhamon, ma questo è più importante”.
“Serviranno molte e lunghe analisi scientifiche [degli abbondanti dati raccolti], ma alla fine siamo riusciti a poder vedere la superficie originale della roccia sulla quale venne deposto il corpo di Cristo”, ha aggiunto.
LEGGI ANCHE: Le 5 destinazioni cattoliche più visitate al mondo
Finora non esistevano immagini di questo letto di roccia calcarea, mai fotografato a fortiori. Esistevano solo riproduzioni artistiche, più o meno felici.
Il Santo Sepolcro è stato aperto dagli scienziati per 60 ore, e poi è stato nuovamente sigillato.
Gli esperti hanno lasciato aperta una finestra rettangolare su una delle pareti rivestite di marmo dell’edicola, da dove i pellegrini potranno intravedere per la prima volta la parete di calcare della tomba di Gesù.
Qual è l’origine di questo tumulo?
Secondo i Vangeli, il corpo di Gesù venne deposto su un letto mortuario scavato nella pietra della collina vicina al luogo della crocifissione.
In realtà la distanza dal luogo della crocifissione è minima, ed è per questo che i due siti si trovano sotto il tetto della stessa chiesa, separati solo da poche decine di metri.
Il tumulo esisteva già prima della Passione e apparteneva a San Giuseppe di Arimatea, che lo aveva fatto realizzare per sé ma lo cedette al Santissimo Redentore.
Giuseppe di Arimatea era un uomo ricco, un grande commerciante padrone di una flotta di navi i cui interessi arrivavano fino all’attuale Gran Bretagna.
Era anche senatore e membro del Sinedrio, il collegio dei più alti magistrati religiosi del popolo ebraico. Segretamente era discepolo di Gesù.
Processione di San Giuseppe di Arimatea, chiesa di San Giacomo, Zambales, Filippine. Fu lui che ottenne da Pilato la liberazione del corpo di Gesù e coprì le carissime spese della sua preparazione, offrendo anche il telo della Sacra Sindone.
In segno di rappresaglia per questa generosità, il Sinedrio lo fece perseguitare e fece espropriare i suoi consistenti possedimenti. Giuseppe venne anche abbandonato da amici e familiari.
Dopo aver trascorso 13 anni in carcere, San Giuseppe venne liberato dal nuovo governatore romano Tiberio Alessandro, ricostituì la sua grande fortuna e iniziò a usarla per la diffusione della fede. Morì nel pieno dell’attività missionaria.
La sua festa liturgica viene celebrata il 17 marzo in Occidente e il 31 luglio in Oriente. Contrariamente al “giovane ricco” del Vangelo che rifiutò la chiamata di Cristo per amore delle sue ricchezze, San Giuseppe d’Arimatea è l’esempio del ricco che usa i suoi capitali per servire meglio il Redentore e la sua opera.
San Marco scrisse di lui che era un “membro autorevole del sinedrio, che aspettava anche lui il regno di Dio” e “andò coraggiosamente da Pilato per chiedere il corpo di Gesù” (Mc 15, 43).
San Matteo sottolinea nella sua descrizione che era un uomo ricco discepolo di Gesù: “Venuta la sera giunse un uomo ricco di Arimatèa, chiamato Giu eppe, il quale era diventato anche lui discepolo di Gesù. Egli andò da Pilato e gli chiese il corpo di Gesù. Allora Pilato ordinò che gli fosse consegnato. Giuseppe, preso il corpo di Gesù, lo avvolse in un candido lenzuolo e lo depose nella sua tomba nuova, che si era fatta scavare nella roccia; rotolata poi una gran pietra sulla porta del sepolcro, se ne andò” (Mt 27, 57-60)
A sua volta, San Giovanni registra nel suo Vangelo: “Vi andò anche Nicodèmo, quello che in precedenza era andato da lui di notte, e portò una mistura di mirra e di àloe di circa cento libbre. Essi presero allora il corpo di Gesù, e lo avvolsero in bende insieme con oli aromatici, com’è usanza seppellire per i Giudei. Ora, nel luogo dove era stato crocifisso, vi era un giardino e nel giardino un sepolcro nuovo, nel quale nessuno era stato ancora deposto. Là dunque deposero Gesù, a motivo della Preparazione dei Giudei, poiché quel sepolcro era vicino” (Gv 19, 39-42).
 Sylvain Dorient/Ciência confirma a Igreja
9 novembre 2016
Mistero intorno all’apertura della tomba di Cristo. L’incolumità miracolosa del Sepolcro
L'imperatrice Sant'Elena fece costrfuire la prima chiesa del Santo Sepolcro. Basilica di Sant'Elena a Birkirkara, Malta. Le descrizioni degli evangelisti ci permettono di avere un’idea del tumulo nel quale avvenne la Resurrezione, e precisano il luogo in cui si trova. La storia successiva, tuttavia, ha esposto questo sacro tumulo al rischio di scomparire, visto che il Santo Sepolcro è stato al centro di burrasche storiche i cui effetti durano ancora oggi. Si può anche ritenere a titolo personale che la sua preservazione sia un miracolo storico. È anche una figura del Corpo Mistico di Cristo che è la Santa Chiesa cattolica, che nei secoli ha attraversato terribili tempeste che non sono riuscite ad avere la meglio su di lei.
La storia del Santo Sepolcro. Dopo la distruzione di Gerusalemme nel 70 d.C., l’imperatore romano Adriano ordinò di costruire sulle sue rovine una città pagana di nome Elia Capitolina, facendo immensi terrapieni.
La sepoltura di Gesù venne coperta dalla terra, e su di essa venne eretto un tempio dedicato a Venere, la dea dell’amore. Nel frattempo, i cristiani venivano perseguitati. Sembrava che la Chiesa nascente potesse soccombere.
Nel 313 l’imperatore Costantino pose fine alle persecuzioni. Nel 326 sua madre Sant’Elena visitò Gerusalemme cercando le reliquie della Passione, e identificò il luogo della crocifissione (il Golgota) e la grotta chiamata Anastasis (resurrezione in greco).
L’imperatore cattolico approvò la costruzione di un santuario per sostituire il tempio di Venere dell’imperatore pagano Adriano. La nuova chiesa venne conosciuta da allora come Santo Sepolcro.
Eusebio (265-339), vescovo di Cesarea e padre della storia della Chiesa, ha lasciato una testimonianza di questi fatti nei suoi scritti.
Nel 614 la chiesa di Costantino venne gravemente danneggiata dai persiani sassanidi, pagani che conquistarono Gerusalemme e saccheggiarono i tesori della chiesa, lasciandone solo dei resti.
La basilica venne ricostruita quando Eraclio, imperatore di Costantinopoli, riconquistò Gerusalemme, ma la serie di invasioni, restauri, saccheggi e guerre era lungi dal terminare.
Stato attuale dell'esterno della chiesa del Santo Sepolcro a Gerusalemme
Nel 638, Gersualemme e tutta la Palestina vennero invase dai musulmani. Nel 966 le porte e il tetto della chiesa andarono in fiamme.
Nel 1009 il califfo fatimide Al-Hakim ordinò di distruggere tutte le chiese di Gerusalemme, incluso il Santo Sepolcro. Solo i pilastri del tempio, che risalivano all’epoca di Costantino, sopravvissero alla distruzione, la cui notizia fu decisiva per ispirare il movimento delle Crociate.
Il successore di Al-Hakim, il califfo Ali az-Zahir, permise di ricostruire e ridecorare la chiesa. L’opera venne pagata dall’imperatore di Bisanzio Costantino IX Monomaco e da Niceforo, patriarca di Gerusalemme, e i lavori si conclusero nel 1048.
Fu quella chiesa che i crociati trovarono entrando nel 1099 a Gerusalemme. Il tempio restaurato dai crociati venne riconsacrato nel 1149, e nella sua essenza è quello che esiste attualmente.
Nel 1187 Saladino tornò a invadere la città, ma proibì la distruzione degli edifici religiosi cristiani.
Nel XIV secolo il luogo passò ad essere amministrato da monaci cattolici e monaci ortodossi greci.
LEGGI ANCHE: Gli ultimi giorni della Gerusalemme ottomana
Nei secoli successivi vennero eseguiti diversi restauri. Importanti furono soprattutto quello del 1810 su iniziativa britannica dopo un grande incendio e quelli tra il 1863 e il 1868. Nel 1927 un terremoto provocò danni consistenti alla struttura della chiesa.
[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]
=====================
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
“If you then, though you are evil, know how to give good gifts to your children, how much more will your Father in heaven give the Holy Spirit to those who ask Him!". Luke 11:13) THE HOLY SPIRIT. Imagine the Christian movement in your country suddenly cut off from all those who are now its leaders! In the period of confusion that immediately follows a takeover, some small groups of Christians may be able to move to a different locality and become underground churches, but they must leave their “institutional forms” behind.
But who would lead such groups? Who would provide leadership for “house” churches and “family” churches? God, through the Holy Spirit, would raise up and equip leaders for His church in such circumstances, as He always had in the past. The members of a home fellowship must be prepared to accept the leadership of the Spirit and of those through whom He chooses to minister.
When regular lay Christians actually begin to understand that they can pray directly to the Lord, when they can take a passage of Scripture, written or memorised, and understand it under the direction of the Holy Spirit, they are then on the road to surviving victoriously in whatever set of hostile circumstances that may come along. One exciting discovery will lead to another. These Christians will begin to let the Holy Spirit use them to touch the lives of others and minister to their needs. No authority on earth can destroy this kind of spiritual Church!
In China, a Christian woman was in charge of security at a coal mine. The woman suddenly felt the Holy Spirit urging her to pull the alarm lever, even though there was no apparent reason to do so. Although everything seemed quiet and normal, she obeyed the prompting within her. The whole mine was evacuated as a result of the alarm sounding, but when all the men had assembled on the surface, it seemed as if a huge mistake had been made. Just moments later the ground beneath their feet shook and a large section of the mine collapsed from the earthquake.
Because of this sister’s sensitivity and willingness to obey God’s Holy Spirit, everyone’s life had been saved. Additionally, however, 400 of the miners surrendered their lives to Christ after recognising that God had miraculously saved them from death. [25]
RESPONSE:
Today I will thank God for the gift of His Holy Spirit.
PRAYER: Lord, use me today through Your Spirit to touch the lives of others and minister to their needs.
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
di questo sono sicuro: i più grandi omofobi del pianeta sono i GENDER IDEOLOGIA! ] [ la omosessualità ideologica, come molti omosessuali sanno, è un fenomeno demoniaco un male malefico! .. ma questo non è un motivo per, le lobby LGBT, di: etichettare, discriminare e emarginare gli Omosessuali: che non sono favorevoli al matrimonio GAY e alla adozione dei Bambini!!
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
la omosessualità ideologica, come molti omosessuali sanno, è un fenomeno demoniaco un male malefico! .. ma questo non è un motivo per, le lobby LGBT, di: etichettare, discriminare e emarginare gli Omosessuali: che non sono favorevoli al matrimonio GAY e alla adozione dei Bambini!!
Sul matrimonio gay in Australia il popolo non può votare. Sul cosiddetto matrimonio gay la gente non deve votare. La voce del popolo non deve potersi esprimere. C’è il rischio che dica “no”.

Il vice-presidente degli Stati Uniti Mike Pence è un “combattente culturale” pro-life e pro-famiglia. La vittoria di Trump è fumo negli occhi della comunità “LGBT+” che vede di colpo bruscamente frenare la propria travolgente avanzata avviata sotto l’Amministrazione Obama. A spaventare gli attivisti della rivoluzione genderista non è tanto la persona di Donald Trump quanto il suo vice Mike Pence, nemico dichiarato delle lobby gay e, per questo, già […]

Il Messico dice no al “matrimonio” gay. Il parlamento messicano respinge la legge sulla legalizzazione dei matrimoni gay in tutto il Messico. La commissione del Congresso ha  infatti detto un chiaro e forte “no” alla proposta di rivisitazione dell’istituto del matrimonio, dichiarando per bocca del suo presidente della commissione Edgar Castillo Martinez, che la questione è “totalmente e definitivamente conclusa”.

Dialogare nella “diversità”: accade in alcune parrocchie di Reggio-Emilia. “Il fumo di Satana è entrato nella Chiesa“. Con questa famosa e celebre frase un giorno Papa Paolo VI rese pubblico il suo timore, timore dovuto alla presa di coscienza rispetto a qualcosa che stava veramente cambiando all’interno della Chiesa. Purtroppo però, questo flebile timore rimase tale e non solo, dal momento che l’operato di Papa […]

Il caso Radio Maria? Un’operazione della lobby gay.
Diciamo la verità: della condizione e del sentimento delle popolazioni vittime del terremoto in Italia centrale non importa a nessuno. Almeno a nessuno di quelli che si sono gettati nell’arena per massacrare padre Cavalcoli e, a ruota, Radio Maria. Più i giorni passano, infatti, e più appare evidente che siamo davanti a una vera e […]

Spagna, è ormai gendercrazia: studenti delatori e liste di proscrizione se il prof non applica la legge
La gendercrazia che si è instaurata in Spagna sta procedendo a larghe falcate verso la sua piena applicazione. Presto nelle scuole di ogni ordine e grado avremo studenti delatori nei confronti degli insegnanti che non applicheranno le nuove direttive dettate dall’assemblea di Madrid attraverso la cosiddetta legge Cifuentes, dal nome del governatore dell’assemblea autonoma madrileña, […]

L’omosessualità è davvero naturale? epigenetica: Secondo la definizione dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’omosessualità è “una variante naturale del comportamento sessuale umano“.
1
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
SALMAN SAUDI ARABIA ] perché i PARASSITI USURAI Farisei, loro si offendono ad essere etichettati da me: "uomini cattivi"? solo perché. loro fanno molte elemosine con, parte dei soldi che ci hanno rubato? questo non vuol dire che non siano dei ladri assassini ed ipocriti farisei maligni: un male malefico e demoniaco del SpA FMI!
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
SALMAN SAUDI ARABIA ] adesso se noi facciamo il REGNO di: Israele, tutti gli azionisti del SpA FMI BM devono venire, necessariamente, tutti da noi in Arabia Saudita.. e poi noi diciamo a loro: "Scusa Rothschild vieni quì, che io ti devo dire una parolina all'orecchio!" [ ED IO SONO QUALCUNO A CUI NESSUNO PUÒ DIRE DI NO!
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
SALMAN SAUDI ARABIA ] perché Hitler ha inventato tutte le stronzate primatiste circa la razza ariana? Perché lui aveva riconquistato la sovranità monetaria (e la GERMANIA veniva da uno stato di deprivazione usura e disperazione relativismo e anarchia, che sono anche questi i titoli le credenziali, dei massoni Bildenberg in italia e nel mondo Occidentale oggi) e Rothschild lo voleva uccidere: perché SpA FMI ti vuole schiavo del suo signoraggio bancario! Similmente hanno ucciso Gheddafi perché, lui voleva fare una Banca Africana, e quindi rimuovere, tutti i massoni parassiti usurai francesi e aglo-americani che succhiano il sangue degli africani!
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
SALMAN SAUDI ARABIA ] circa "nel momento in cui si instaura la legge della fratellanza universale, di UNIUS REI, poi, l'unica legge dei beni e servizi sarà quella legge del mercato della MIGLIORE CONVENIENZA: TRA la offerta e la richiesta! " tutta la LEGA ARABA deve capire che ISRAELE non è il problema, ma, è la soluzione del problema! se, noi perdiamo, il REGNO di ISRAELE? NOI SIAMO TUTTI SPACCIATI!
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF


SALMAN SAUDI ARABIA ] circa "È SOLTANTO IL FMI BM NWO che IMPONE ai GOVERNI la GEOPOLITICA, E QUINDI la NECESSITÀ di: FARE LA GUERRA, " IO HO SENTITO UNA NOTEVOLE ATTIVITÀ di ultrasuoni, sui miei connettori recettori, connessioni neuronali aliene nei lobi del mio cervello, poi, un vigliacco di FARISEO MASSONE ha chiamato, in forma anonima, attraverso il cellulare di mia moglie (ed ha messo su: una canzoncina di derisione!) ma perché gli USA hanno aggredito Saddam Hussein? PERCHÉ LUI AVEVA LA SOVRANITÀ MONETARIA, Ovviamente, ed è questo il motivo per cui l'IRAN è spacciato! il NWO infatti deve annullare la sovranità monetaria a tutti i popoli per ridurli tutti, ad un solo ed unico branco di schiavi!
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF2 settimane fa
È SOLTANTO IL FMI BM NWO CHE IMPONE AI GOVERNI LA GEOPOLITICA E QUINDI LA NECESSITÀ DI FARE LA GUERRA, MA, nel momento in cui si instaura la legge della fratellanza universale, di UNIUS REI, poi, l'unica legge dei beni e servizi sarà quella legge del mercato della MIGLIORE CONVENIENZA: TRA la offerta e la richiesta! Mosca commenta con sarcasmo i piani di Londra per influenzare la politica USA in Siria. 13.11.2016. Il vice premier Dmitry Rogozin ha commentato l'articolo del Telegraph relativo alle intenzioni del ministero degli Esteri britannico di influenzare la politica degli Stati Uniti sulla Siria dopo l'elezione di Donald Trump alla Casa Bianca.
https://it.sputniknews.com/politica/201611133626820-Trump-Assad-ISIS-geopolitica-Telegraph-geopolitica/
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF

con tutto il rispetto per i miei amici omosessuali, sempre perseguitati dai gay lobby nazi massimalismo lgbtp Darwin Sodoma GENDER! ] [ questo non è un problema, se i Gay lobby teosofia satanica gender: perversioni sessuali a tutti per legge, loro chiudono i loro porti alla Russia, in GRECIA e Spagna, poi, certamente, noi italiani siamo più analmente generosi di loro... i russi possono sempre essere accolti da noi! .. e noi siamo affini e parenti, infatti il nostro VLADIMIR del PD? si chiama LUXURIA!] [ Media: Obama chiede alla Grecia di chiudere i suoi porti alla Russia. 13.11.2016) URL abbreviato 10851018 Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama si recherà in visita ad Atene e richiederà al Primo Ministro della Grecia Alexis Tsipras di chiudere i porti alle navi della marina russa, di votare nuove sanzioni e di cancellare il veto "illegale" per l'adesione della repubblica di Macedonia alla NATO, ha detto in un articolo sul sito militaire.g. "Gli obiettivi dell'improvvisa visita dell'uscente presidente Obama sono stati determinati dalla Heritage Foundation, una fondazione dei bellicosi "neoconservatori" dirigenti di politica estera americana e piattaforma per il reintegro dei posti ministeriali", scrive il sito, in riferimento all'articolo della fondazione di Luke Coffey e Daniel Cochis. Obama durante la sua visita in Grecia porterà avanti tre questioni principali. "La prima sarà di fare pressione sulla Grecia, affinché voti per il rinnovo di sanzioni europee contro la Russia a dicembre, quando la proposta sarà messa ai voti nella UE", si legge nell'articolo. "La seconda sarà che la Grecia chiuda i suoi porti alle navi da guerra russe, finché la Russia continuerà a sostenere il dittatore siriano e ad occupare la Crimea. Il presidente Obama dovrà chiaramente stabilire che il sostegno greco alla flotta russa è completamente inappropriato per un alleato della NATO e che sarà necessario raccomandare ai greci di seguire l'esempio recente della Spagna e di annullare le visite future della flotta russa", dice l'articolo. In terzo luogo, la fondazione richiede di "sostenere la causa della Macedonia". Atene fa pressioni per fare cambiare il nome dell'ex repubblica jugoslava, per non essere confusa con la regione greca di Macedonia, e blocca l'ingresso di Skopje nell'UE e nella NATO. "La Grecia dovrebbe consentire alla Macedonia di aderire alla NATO, come previsto dall'accordo temporaneo del 1995", dice l'articolo. Il governo della Grecia spera che durante la visita di Obama, il 15-16 novembre, riesca ad ottenere il sostegno degli Stati Uniti per quanto riguarda un alleggerimento del debito pubblico, pari a circa 320 miliardi di euro.
https://it.sputniknews.com/politica/201611133626275-Media-Obama-chiede-Grecia-chiudere-suoi-porti-Russia/
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF

Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio.. SOLTANTO la Russia può risollevare la economia e la dignità degli Ucraini che i massoni Farisei e loro anglo-americani strozzini spa FED BCE NATO CIA cecchini golpe , perché i vari Soros Bildenberg regime nazista pravy sector hanno distrutto tutto ... Ucraina ha paura di essere dimenticata dagli USA dopo la vittoria di Trump

Loris S. Zecchinato · Индивидуальный предприниматель presso И.П. Лорис С. Дзеккинато
I governanti dell'odierna Ucraina hanno paura di essere "dimenticati" dagli USA&Servi: e' solo da li che possono arrivare nuovi soldi (quello che c'era lo hanno razziato o dilapidato)
La popolazione dell'Ucraina (nella sua maggioranza) spera ardentemente di essere "dimenticata" dagli USA&Servi e cominciare a ricostruire con quello che gli hanno lasciato (poco, purtroppo). https://it.sputniknews.com/politica/201611133626698-Occidente-UE-geopolitica-Russia-Kiev-Crimea/
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF

Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio
VLADIMIR Putin quando ha capito che, con Unius REI è impossibile realizzare la guerra mondiale NUCLEARE, poi, ha detto ai suoi collaboratori: "se fosse per me, ora potrei andarmene ANCHE in pensione! "
https://it.sputniknews.com/mondo/201611133626638-Militanti-Daesh-addestrati-nascondersi-tra-rifugiati/
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF

Tu sei schiavo impuro dhimmi in Sharia Law: teologia sostituzione genocidio.. Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR.. Eagles of Death Metal sono stati cacciati? HANNO FATTO BENE! tutti i satanisti devono scendere all'inferno! ecco perché sono gli amici del cimitero! PARIGI, 12 NOV - La direzione del Bataclan, dove stasera si è esibito Sting, ha rifiutato di far entrare due dei componenti degli Eagles of Death Metal che volevano assistere al concerto di Sting. PARIGI, 12 NOV - "Stasera abbiamo due compiti: onorare i morti e ricominciare la vita. Non li dimenticheremo": Lo ha detto Sting uscendo sul palco del Bataclan a Parigi. Esprimendosi in francese il cantante britannico ha poi chiesto al pubblico di osservare un minuto di silenzio. La prima canzone 'Fragile', scritta da Sting nel 1987, poi 'Message in a Bottle".
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/11/12/sting-al-bataclan-un-minuto-di-silenzio_13a5b8dd-1a0f-4511-a323-f262f05abad0.html
Unius LEVIATHAN ReX VS WarW666IMF

Sharia Dhimmi Schiavo AKBAR.. Eagles of Death Metal sono stati cacciati? HANNO FATTO BENE! tutti i satanisti devono scendere all'inferno! ecco perché sono gli amici del cimitero! PARIGI, 12 NOV - La direzione del Bataclan, dove stasera si è esibito Sting, ha rifiutato di far entrare due dei componenti degli Eagles of Death Metal che volevano assistere al concerto di Sting. "Sono venuti ma li ho mandati via. Ci sono cose non si perdonano", ha detto il direttore della Sala concerti Jules Frutos, citato dalla stampa francese.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2016/11/12/bataclan-rifiuta-eagles-of-death-metal_2645594c-5b51-483a-b424-60ec7da6bb55.html